Lazio ufficialmente in Europa il prossimo anno, ma la squadra vuole levarsi altre soddisfazioni

Ora è la matematica a parlare: la Lazio, con 11 punti di vantaggio sul Milan sesto a 3 giornate dal termine, tornerà in Europa il prossimo anno. La grande stagione disputata sin qui dal gruppo di Simone Inzaghi ha fatto dimenticare ai tifosi tutte le incertezze che accompagnavano la squadra l’estate scorsa, quando dopo le dimissioni di Marcelo Bielsa come allenatore biancoceleste sembrava mancare un progetto in casa Lazio e la conferma di Inzaghino sulla panchina non rappresentava di certo una prima scelta, bensì una soluzione disperata a ritiro estivo…

Read More

Personaggi storici SS Lazio: Delio Rossi

“Io alleno pensando di essere un tifoso in tribuna o in curva, cerco di immedesimarmi in quello che vuole o non vuole la gente. I tifosi non vogliono essere presi in giro, vogliono la verità e anche se è brutta, gliela devi dire. Non si possono fare promesse o vendere fumo. Dovunque vado do il massimo e ragiono come se la squadra che alleno fosse l’ultima della mia carriera. Non potrei fare diversamente, perché non potrei trasmettere qualcosa, se non fossi il primo ad essere coinvolto al 100%.” Delio Rossi…

Read More

Personaggi storici SS Lazio: Miro Klose, il “Panzer”

Miroslav Josef Klose nasce a Opole, in Polonia, il 9 giugno del 1978, figlio di Josef Klose, ex attaccante che militò in Ligue 1 e Barbara Jez, ex giocatrice di pallamano. A soli 8 anni, nel 1986, si trasferisce con la famiglia in Germania, nel paesino di Kusel, dove fin da subito entra a far parte delle giovanili della squadra locale, lo SG Blaubach-Diedelkopf, club nel quale il giovane Klose rimarrà per ben 12 anni, fino al 1998, anno in cui si trasferirà all’Homburg, squadra militante nei campionati regionali tedeschi….

Read More

Il derby si giocherà senza barriere: da domani parte la rimozione

La riunione di ieri tra la Questura, la Prefettura, i Carabinieri, i Vigili del Fuoco e il Coni si è conclusa con un lieto fine: ufficialmente decisa la rimozione delle barriere nelle curve dello Stadio Olimpico a partire dal derby di Coppa Italia in programma martedi 4 aprile. L’ufficialità arriva direttamente dalla Questura, che con il seguente comunicato conferma una notizia che era nell’aria da giorni e che i tifosi di entrambe le squadre romane aspettavano da tempo:”Al termine del sopralluogo effettuato quest’oggi stati stabiliti alcuni step di valutazione tecnica, che probabilmente,…

Read More

Sacrificare Cataldi per arrivare a Perin?

I continui infortuni occorsi a Marchetti nel corso delle ultime stagioni, che oltre a pregiudicarne il numero di presenze in campo (solo 17 in campionato quest’anno) ne hanno influenzato anche le prestazioni, stanno convincendo sempre più la dirigenza biancoceleste a trovarne un sostituto che prometta maggior continuità. Strakosha, nonostante la giovanissima età ha già dimostrato durante l’arco di questa stagione di essere un portiere molto affidabile, subendo solo 8 gol nelle 13 partite di campionato disputate. Ma la società preferisce tenerlo tutt’ora come riserva, dandogli modo di crescere ancora senza…

Read More

Keita-Napoli, a breve un primo incontro tra Lotito e De Laurentiis

La stagione superlativa che sta disputando con la maglia biancoceleste ha portato sotto i riflettori il talento ispanico-senegalese Balde Diao Keita, che dopo 23 presenze in campionato ha già siglato la bellezza di 8 gol, risultando al momento il secondo miglior marcatore stagionale della Lazio, dietro solo al bomber Ciro Immobile. Negli ultimi due anni tante sono le squadre che si sono fatte avanti per strappare il 22enne al club capitolino, ma il prezzo imposto da Lotito (almeno 25/30 mln) ha spesso spaventato le pretendenti, non totalmente convinte di investire…

Read More

Personaggi storici SS Lazio: Simone Inzaghi

Simone Inzaghi nasce a Piacenza il 5 aprile del 1976, fratello minore di Filippo, più grande di lui di 3 anni. Comincia a giocare come attaccante nella squadra del San Nicolò, paesino a pochi chilometri dalla sua città natale. Neanche compiuti i 16 anni, nel 1992 viene contattato per entrare a far parte delle giovanili del Piacenza, club nel quale militava anche il fratello Filippo, che era stato appena mandato in prestito a farsi le ossa nelle categorie inferiori. Il giovane Simone non esita ad accettare l’offerta e dopo due…

Read More

Lazio-Torino è la sfida dei bomber italiani: Immobile vs Belotti, chi la spunterà?

Stasera andrà in scena il big match Juventus-Milan, prima partita della 28a giornata di Serie A, che si chiuderà lunedì sera con il posticipo che metterà di fronte Lazio e Torino, due squadre completamente diverse ma con una caratteristica comune: sono le uniche due a poter contare su un grande finalizzatore di nazionalità italiana. Infatti mentre i padroni di casa puntano forte sui gol di Ciro Immobile, i granata hanno trovato il loro nuovo beniamino in Andrea Belotti, autore di ben 22 reti da agosto ad oggi, che tuttavia, per…

Read More

Nuovo appuntamento con la Lazio nelle scuole: presenti Marchetti, Lombardi e Hoedt

Oggi 9 marzo si è rinnovato l’appuntamento con l’iniziativa “Lazio nelle scuole”; presso l’Istituto Comprensivo Angelica Balabanoff sono intervenuti in mattinata Federico Marchetti, Cristiano Lombardi e Wesley Hoedt al fine di promuovere la cultura sportiva tra i più giovani, che hanno poi posto alcune domande ai giocatori biancocelesti. Il primo a prendere parola è però il Team Manager biancoceleste Maurizio Manzini, che parte ringraziando i giovani, tifosi biancocelesti e non, presenti con interesse all’appuntamento: “Quando veniamo a trovare le scuole e realtà come la vostra, veniamo sempre ringraziati. Ma questo non è giusto:…

Read More

Lotito e la questione nuovo stadio: no alla riqualificazione del Flaminio

Dopo che i cugini giallorossi hanno ricevuto l’ok da parte della sindaca Virginia Raggi per dar via alla costruzione del nuovo stadio nella zona di Tor di Valle, sembra cominciare a muoversi qualcosa anche sul fronte biancoceleste sulla medesima questione. Proprio in questi giorni, da Andrea Severini, ex marito proprio della sindaca della capitale, regista radiofonico e attivista del M5S, è stata lanciata la petizione sul sito Change.org riguardante l’idea di riqualificare lo Stadio Flaminio per renderlo la nuova casa della SS Lazio, andando così a risparmiare sulla costruzione da…

Read More

Personaggi Storici SS Lazio: Cristian Daniel Ledesma

“Io riesco a riconoscere un romanista da un laziale già quando parla. Il laziale è diffidente all’inizio, ma quando capisce che persona sei ti dà tutto. Ho vissuto momenti bellissimi, ma anche momenti difficili e i laziali si vedono soprattutto in questo tipo di situazioni. È un popolo che sa cosa significa soffrire.” Cristian Ledesma Cristian Daniel Ledesma nasce il 24 settembre del 1982 a Moròn, città situata nella Gran Buenos Aires, e a soli 4 anni è costretto a trasferirsi con la famiglia in Patagonia, dove comincerà a muovere…

Read More

Personaggi Storici SS Lazio: Angelo Peruzzi

Angelo Peruzzi nasce a Blera, piccolo comune nei pressi di Viterbo, il 16 febbraio 1970 e già da bambino sceglie, nelle partitelle disputate con i pari età della squadra del suo paese natale, di difendere la propria porta con i guantoni alle mani. A soli 13 anni viene notato dagli osservatori della Roma, che lo portano nelle giovanili giallorosse fino al compimento dei suoi 17 anni, quando durante Milan-Roma del 13 dicembre 1987 entra al posto di Tancredi, costretto a uscire dal campo colpito da un petardo. E’ l’unica partita…

Read More

Personaggi Storici SS Lazio: Jaap Stam

Jakob Stam, detto Jaap, è stato uno dei più completi centrali difensivi che militarono nelle fila della Lazio, riuscendo a sostituire senza grandi rimpianti il capitano biancoceleste dell’epoca, Alessandro Nesta, trasferitosi nell’estate del 2002 al Milan. Nato il 17 luglio del 1972 a Kampen, cittadina olandese, entra a far parte delle giovanili della squadra cittadina, il DOS Kampen, all’età di 16 anni. Dopo 4 anni di permanenza nelle giovanili del DOS, viene prelevato nel 1992 dallo Zwolle, col quale il difensore gioca in una stagione 32 partite, mettendo anche a…

Read More

Personaggi storici SS Lazio: Hernan Crespo

Hernan Jorge Crespo nasce il 5 luglio 1975 a Florida, cittadina a nord di Buenos Aires e fin da piccolo coltiva la sua passione per il calcio, praticandolo abitualmente nei campetti del suo quartiere. All’età di 15 anni viene notato dagli osservatori del River Plate, che nel 1991 non esita a tesserarlo per il proprio settore giovanile. Due anni più tardi entra a far parte della prima squadra, con la quale vince subito il campionato di Apertura del 1993, siglando nella stagione d’esordio con la maglia biancorossa la bellezza di…

Read More

Il campionato è già finito?

Siamo arrivati solo alla 3a giornata del girone di ritorno, ma per molte squadre di Serie A questo campionato può già definirsi chiuso. Se la lotta per i primi posti e per l’accesso all’Europa League è accesissimo, non si può certo dire lo stesso per coloro che avevano attrezzato le proprie rose, al fine di conseguire la salvezza. Sono infatti 11 i punti di distanza tra l’Empoli quartultimo (con 21 punti) e le terzultime a pari punti Palermo e Crotone (12 le distanze invece tra i toscani e il Pescara,…

Read More

Personaggi storici SS Lazio: Marcelo Salas, “El Matador”

Marcelo Salas nasce il 24 dicembre del 1974 nella città di Temuco, in Cile, e già da giovanissimo comiciano a intravedersi in lui un gran talento e una predisposizione particolare al ruolo di attaccante. Entra a far parte del settore giovanile del club cittadino, il Santos Temuco, a soli 9 anni, nel 1983. Saranno 8 le stagioni passate con i colori di casa, fino al 1991, anno della chiamata da parte della squadra cilena più rinomata, l’Universidad de Chile, che Salas non può rifiutare. Dopo altre due stagioni giocate nei…

Read More

Personaggi storici SS Lazio: Bruno Giordano

Bruno Giordano nasce a Roma il 13 agosto 1956, nel quartiere di Trastevere. Fin da piccolo la sua passione è il pallone, e spesso preferisce passare i suoi pomeriggi all’oratorio piuttosto che studiare. Ed è proprio all’oratorio che viene notato dall’ex laziale Enrique Flamini, che nel 1969 lo porta nel settore giovanile biancoceleste. Nei successivi 6 anni Giordano risulterà protagonista in tutte le categorie giovanili nelle quali ha militato, mostrandosi un attaccante rapido e molto prolifico. La voce che nella Primavera biancoceleste ci sia questo talento si sparge in tutto…

Read More

F. Anderson: tra Olimpiadi deludente e interesse Napoli

Il suo Brasile è finalmente riuscito a sbloccarsi in queste Olimpiadi, vincendo 4-0 nell’ultima uscita contro la Danimarca e riuscendo a ottenere il pass per i quarti di finale della competizione. Ma F. Anderson, dopo aver giocato da titolare le prime due partite del girone, fornendo due prestazioni sottotono, è rimasto 90 minuti in panchina nella partita più importante, quella che significava dentro o fuori dalla competizione. Il cambio modulo del c.t. Rogerio Micale non ha sicuramente giovato al 10 biancoceleste,  le cui caratteristiche non fanno del 4-2-3-1 il suo modulo…

Read More

Il calciomercato entra nel vivo: la situazione delle squadre di Serie A

Agosto è il mese che concede più o meno a chiunque un po’ di vacanza e di relax per ricaricare le batterie in vista di un nuovo anno di lavoro, ma il calciomercato invece entra nel vivo e sono molti i presidenti e i procuratori impegnati come mai nel resto dell’anno rispettivamente per rinforzare le varie rose e per assistere i propri calciatori nel momento più caldo per le trattative. Sono molte infatti le squadre di Serie A che, a un mese dalla fine della sessione estiva di mercato, vanno…

Read More

Diaconale nuovo responsabile della comunicazione: domani la presentazione

Ora è certo:  il membro del Consiglio d’amministrazione della RAI Arturo Diaconale sarà il nuovo responsabile della comunicazione biancoceleste. L’ex redattore de “Il Giornale” subentrerà quindi a Stefano De Martino, che pochi giorni fa sembra aver avuto un’accesa lite con Lotito, il quale ha deciso successivamente di sollevarlo dall’incarico. De Martino però non andrà via da Formello almeno per altri due anni, avendo stipulato con lo stesso Lotito un contratto per la gestione della rivista e della radio ufficiale biancocelesti fino al 2018. Ma domani sarà il giorno di presentazione del…

Read More

Il destino di Keita lontano da Roma: la rivoluzione sarà proficua?

Dopo la litigata di mercoledi con Lulic, data dalla reazione di Keita in risposta a un fallo commesso durante un allenamento dal bosniaco ai danni del neo arrivato Lukaku, il futuro dell’ispanico-senegalese è diventato sempre più incerto: se prima di questo evento si era profilata la possibilità di cambiare aria ora questa sembra essere l’ipotesi più concreta. Già dopo aver “marinato” le visite mediche prima di partire per Formello il rapporto tra giocatore e società aveva cominciato a inclinarsi, e la poca chiarezza sul suo rinnovo contrattuale (scadenza del contratto…

Read More

Biglia: oggi l’incontro per parlare del suo futuro

Dopo aver concluso le visite mediche di rito, il capitano biancoceleste, Lucas Biglia, si sta dirigendo proprio ora a Formello per il suo primo allenamento stagionale, in modo da non rimanere troppo indietro rispetto ai compagni durante la seconda parte del ritiro estivo. Ma il destino dell’argentino è ancora incerto, anche se dalle sue parole di stamattina filtra un velato ottimismo: “Spero di restare! A Roma sto bene, si deciderà tutto entro pochi giorni”. L’incontro con la società è stato fissato nella giornata di oggi, dopo la seduta di allenamento pomeridiana:…

Read More

Immobile-Lazio: trovato l’accordo, si chiude entro domani?

Dalla Spagna rimbalza la voce secondo cui Ciro Immobile, attaccante della Nazionale e di proprietà del Siviglia, nei prossimi giorni dovrebbe accasarsi alla Lazio. Dopo aver abbandonato l’idea Enner Valencia, valutato dal West Ham sui 18 mln, la dirigenza laziale ha puntato tutto su Immobile per arricchire uno spoglio parco attaccanti, composto praticamente solo da Djordjevic fino ad ora. Nulla di ufficiale al momento, ma dopo l’incontro tra la società biancoceleste e l’agente del giocatore nella giornata di ieri sembra che si sia giunti finalmente a un accordo, che porterebbe…

Read More

Nuovi numeri di maglia per Cataldi, Morrison e Kishna

Si è ormai conclusa la prima settimana del ritiro biancoceleste ad Auronzo di Cadore con l’amichevole disputata oggi pomeriggio contro il Brasil Team, match in cui la Lazio si è imposta per 6 reti a 0 con i gol di Murgia, Oikonomidis, Cataldi (2), Palombi e Lombardi (tutti provenienti dal vivaio di Formello). Il mercato della Lazio stenta tutt’ora a decollare e al momento l’unico acquisto ufficiale è quello di Vargic, portiere croato che nelle gerarchie di Inzaghi comincierà da secondo, nonostante non si sappia ancora chi tra Marchetti e…

Read More

Crecco e Guerrieri in prestito al Trapani

Non erano partiti in ritiro per Auronzo i due gioielli ex-Primavera biancocelesti, ora il loro futuro è chiarissimo: entrambi sono stati ceduti in prestito secco al Trapani, che sul suo sito web ne ha ufficializzato l’accordo, con la seguente nota: “Saranno da domani a disposizione di mister Serse Cosmi e del suo staff per iniziare la nuova stagione sportiva”. Se per il centrocampista ormai la Serie B è un ambiente familiare, avendo giocato gli ultimi due anni in prestito tra Ternana, V. Lanciano e Modena, totalizzando 59 presenze complessive, per il…

Read More

Conferenza stampa: Lotito non accetta domande

Come tutti sappiamo, dopo il rifiuto di Bielsa di vestire i panni dell’allenatore biancoceleste per il prossimo anno (le sue ragioni le potete trovare al seguente link: http://www.since1900.it/comunicato-bielsa-lotito-non-rispettato-patti/), la dirigenza biancoceleste ha deciso di proseguire con Simone Inzaghi, presentato poco fa durante la conferenza stampa tenutasi a Formello, nella quale erano presenti, oltre al neo mister biancoceleste, l’avv. Gentile, Calveri, Lotito e Tare. La lunga conferenza comincia con le parole dell’ avvocato, che ha spiegato la situazione Bielsa dal punto di vista della dirigenza (peraltro, come sospettabile, parecchio lontana dalla versione…

Read More

Il mercato Lazio sta per decollare (forse)

Siamo arrivati alla fine della prima settimana della sessione di mercato estiva e dopo la conferma dello stesso Bielsa di essere il nuovo allenatore biancoceleste per la prossima stagione (dovrebbe sbarcare a Roma sabato per partire domenica in ritiro ad Auronzo con il resto della squadra, esclusi i nazionali) il mercato della Lazio dovrebbe cominciare. Bisognerà intervenire in tutti e tre i reparti con maggiore preoccupazione per la difesa e l’attacco, particolarmente scarni al momento, e sarà necessario sfoltire la rosa viste le nuove regole in merito emesse dalla Lega,…

Read More

Non solo Lazio per Isla: il suo futuro si deciderà nei prossimi giorni

Sono giorni frenetici per il futuro di Mauricio Isla, terzino cileno classe ’88 di proprietà della Juventus che nelle ultime due stagioni è stato mandato in prestito prima al QPR e poi al Marsiglia, non giocando moltissimo nè in Premier League che in Ligue 1, dopo aver vissuto due stagioni in panchina alla corte della Vecchia Signora, che lo aveva prelevato nel 2012 dall’Udinese per circa 14 mln. Bielsa lo ha richiesto alla società come rinforzo per la difesa, lo ha già allenato con la nazionale vincitrice delle ultime due…

Read More

Canigiani annuncia la presentazione della prima maglia

Poco tempo fa Lazio e Macron hanno prolungato il loro rapporto fino al 2021 e nelle casse della società biancoceleste entreranno circa 3 mln netti a stagione per concedere alla marca italiana di firmare con il proprio stemma le divise della squadra capitolina. Dopo la notizia del rinnovo di questa partnership si è cominciato seriamente a parlare delle maglie che i biancocelesti utilizzeranno per il prossimo anno e Canigiani ha annunciato che da domani in tutti i negozi ufficiali della Lazio sarà possibile reperire la maglia che i giocatori utilizzeranno…

Read More

Berisha: “Non ho trovato molto spazio, sto valutando la possibilità di andarmene”

La rosa dell’Albania è da poco tornata in patria ed è stata accolta da una folla festante nonostante la beffa della mancata qualificazione agli ottavi di finale dell’ Europeo nonostante i 3 punti conquistati in un girone piuttosto complicato per gli uomini di De Biasi. Per le aquile la soddisfazione di aver partecipato per la prima volta alla fase finale della competizione è stata comunque incontenibile e la vittoria contro la Romania resterà per molto tempo nella mente di tifosi e giocatori. Una volta tornato a Tirana il portiere titolare…

Read More