Se ti piace il nostro Format, aiutaci a rimanere online con una semplice donazione di 0,80 €

Per Djordjevic lesione muscolare all’adduttore: starà fuori un altro mese

Nella mattinata di ieri Filip Djordjevic ha svolto controlli clinici in Paideia dopo la botta presa all’occhio destro durante il match contro il Frosinone. Djordjevic si è presentato con l’occhio vistosamente gonfio per il colpo rimediato allo zigomo. Il serbo si è sottoposto agli accertamenti strumentali del caso e si è scoperto che, non solo ha un problema all’occhio , come già detto, ma ha anche un problema muscolare ben più grave. L’attaccante ha riportato, infatti, una lesione all’adduttore della coscia destra. Il numero 9, quindi, dopo essere rientrato poco tempo fa dall’infortunio, che lo aveva tenuto lontano dai campi di gioco fino a qualche settimana fa, sarà di nuovo indisponibile. Djordjevic dovrebbe restare fermo per circa un mese. Un problema in più per mister Pioli, che sarà costretto a schierare nuovamente i soli Matri e Keita in attacco, aspettando il rientro di Klose.
Queste le parole dello staff medico biancoceleste, diramate attraverso questo comunicato pubblicato sul sito ufficiale della S.S. Lazio: “Lo staff medico comunica che l’atleta Filip Djordjevic è stato sottoposto, nella giornata di oggi, ad accertamenti ecografici e radiografici presso la clinica Paideia per un fastidio all’adduttore della coscia destra. Gli accertamenti hanno evidenziato la presenza di una lesione muscolare del grande adduttore. L’atleta ha iniziato il protocollo terapeutico”.