Tanti auguri Edy Reja!

Il tecnico goriziano compie quest’oggi 72 anni di cui ben cinquantacinque (tra carriera da calciatore e d’allenatore) passati su campi di calcio. In questo lungo lasso di tempo Edy Reja trascorre quattro annate sulla panchina biancoceleste subentrando per ben due volte a stagione in corso ottenendo ottimi risultati. 2009/2010– La prima esperienza è nella stagione 2009/2010. Dopo l’addio di Delio Rossi –vincitore della Coppa Italia nella stagione precedente ai danni della Sampdoria- il presidente Claudio Lotito chiama alla guida della Lazio Davide Ballardini. Nonostante un ottimo avvio con la vittoria…

Read More

Personaggi storici SS Lazio: Simone Inzaghi

Simone Inzaghi nasce a Piacenza il 5 aprile del 1976, fratello minore di Filippo, più grande di lui di 3 anni. Comincia a giocare come attaccante nella squadra del San Nicolò, paesino a pochi chilometri dalla sua città natale. Neanche compiuti i 16 anni, nel 1992 viene contattato per entrare a far parte delle giovanili del Piacenza, club nel quale militava anche il fratello Filippo, che era stato appena mandato in prestito a farsi le ossa nelle categorie inferiori. Il giovane Simone non esita ad accettare l’offerta e dopo due…

Read More

Gabriele vivrà sempre con noi: sono passati 9 anni da quello stramaledetto 11 novembre

Una gelida domenica di novembre e una gara difficile fissata per le 15: Inter-Lazio, una delle trasferte più dure, eppure nelle difficoltà la gente laziale vuole esserci lo stesso. C’è anche il gemellaggio con la tifoseria nerazzurra quindi non si può mancare. Forse avrà pensato questo Gabriele Sandri quel maledetto 11 novembre 2007: 26 anni, dj romano ma soprattutto grande tifoso biancoceleste e la voglia matta di esserci sempre. Erano le sei di mattina, Gabbo aveva appena finito di suonare al Piper e stava salendo in macchina direzione Milano con altri suoi amici, quando invia…

Read More

Le parole di Lotito sul terremoto di Amatrice

Non è mancato il cordoglio del presidente Lotito riguardo il terremoto di Amatrice, la città nella quale trascorse la maggior parte della sua infanzia: “E’ una ferita mortale nel mio cuore, pur essendo nato a Roma la mia famiglia è originaria di una frazione di Amatrice, San Lorenzo. In quella zona ci sono ben 69 frazioni, tutte ricche di storia. Amatrice fu sotto il dominio dei Borboni e dello Stato Pontificio ed è ricca di monumenti, chiese e opere d’arte quasi tutte andate purtroppo distrutte o danneggiate. Quello che però è…

Read More

20 Agosto 1875, nasce Bigiarelli

Nel lontano 1875 esattamente il 20 Agosto nasce a Roma il nostro fondatore  Luigi Bigiarelli. Era il 9 gennaio del 1900 a Roma in Lungotevere all’altezza di Ponte Margherita, in una panchina di fronte a Piazza della Libertà nell’allora rione Prati di Castello, Luigi Bigiarelli e otto suoi amici diedero vita ad una nuova società pedestre. L’emblema altro non poteva essere che un’aquila, emblema indissolubile della potenza di Roma; il motto: “Concordia parvae res crescunt ovvero “nell’armonia anche le piccole cose crescono”. Genesio Tratto da wikipedia: Le origini Nasce a…

Read More

2 Agosto 1969, nasce Fernando Couto

Fernado Couto, nato ad Espinho in Portogallo, ha vestito la casacca biancoceleste dal 1998 al 2005 con un bagaglio laziale di 145 presenze e 9 gol realizzati. Carriera Giovanili 19??-19??  Lusitânia 1986-1987  Porto 1987-1988  Porto 1 (0) 1988-1989 →  Famalicão 0 (0) 1989-1990 →  Académica 28 (3) 1990-1994  Porto 106 (10) 1994-1996  Parma 39 (4) 1996-1998  Barcellona 44 (0) 1998-2005  Lazio 145 (9) 2005-2008  Parma 63 (1) 1989  Portogallo U-20 4 (0) 1989-1990  Portogallo U-21 6 (1) 1990-2004  Portogallo 110 (8) Carriera da allenatore 2012-2014  Braga Vice Palmarès  Mondiali di…

Read More

Accadde Oggi: Lazio-Campobasso 1-0. Il ricordo di Fabio Poli

Torniamo indietro nel tempo fino al 5 luglio 1987, un salto lungo 29 anni. Al San Paolo di Nappoli si affrontavano Lazio e Campobasso in una partita decisiva per il futuro di entrambe le squadre. Si giocava, infatti, lo spareggio per la permanenza in serie B. La squadra di Eugenio Fascetti, penalizzata di 9 punti ad inizio campionato, affrontava la compagine molisana in una partita da dentro o fuori. Come tutti sappiamo finì 1-0 per la squadra capitolina, grazie al goal di Fabio Poli. Così i biancocelesti poterono festeggiare la permanenza nella serie cadetta. Perdere avrebbe voluto dire scomparire dal…

Read More

Contro tutto e tutti, 14 Maggio 2000 la Lazio è campione d’Italia

14 Maggio 2000, 14 Maggio 2016, esattamente 16 anni fa la Lazio di Eriksson divenne campione d’Italia. Una Lazio che mise paura anche al Manchester di Ferguson il quale la considerò la squadra più forte d’Europa in quel momento. Tornando allo scudetto, fu una fine di campionato dai nervi tesi, nella giornata precedente l’arbitro De Santis annullò un gol regolare a Cannavaro contro la Juventus alimentando le polemiche per un campionato falsato. Prima dell’ultima giornata infatti si mobilitò tutta la tifoseria laziale con manifestazioni per far sentire il disprezzo sull’accaduto.…

Read More

Accadde Oggi: Lazio campione d’Italia per la prima volta! (Video)

Esattamente oggi la Lazio vince il suo primo scudetto della sua storia. Era il 12 Maggio del 1974,  Chinaglia, grazie alla sua rete su calcio di rigore contro il Foggia, cuce lo scudetto sul petto dei suoi compagni con una giornata di anticipo dalla fine del campionato. 12 maggio 1974 – 1.818 – Campionato di Serie A 1973/74 – XXIX giornata – inizio ore 16.00 LAZIO: F.Pulici, Petrelli, L.Martini (50′ Polentes), Wilson, Oddi, Nanni, Garlaschelli, Re Cecconi, Chinaglia, Frustalupi, D’Amico. A disposizione: 12 Avagliano, 14 Franzoni. Allenatore: Maestrelli. FOGGIA: Trentini,…

Read More

Mi ritorni in mente… la finale del 2000 vinta dalla Lazio e la ricaduta di Ronaldo

12 aprile 2000, Stadio Olimpico, finale di andata di Coppa Italia tra Lazio e Inter. La spunta la squadra di Eriksson in rimonta sugli 11 di Marcello Lippi. Seedorf mette paura ai biancocelesti dopo 8 minuti ma durante tutto il primo tempo la rimonta ha effetto con i gol di Nedved (con deviazione sul tiro, ndr) e il fresco ex Simeone che non esulta per rispetto verso gli appena lasciati colori nerazzurri. La serata sarà ricordata (ancora oggi) per il primo tentativo di ritorno in campo di Ronaldo dopo il…

Read More

Mi ritorni in mente.. il derby del 2009 e quel gran gol di Zarate

Quando pensi all’11 Aprile ti viene in mente non un giorno qualunque ma il giorno del derby del 2009. Allo Stadio Olimpico la Lazio di Delio Rossi contro la Roma del primo Spalletti, è vittoria della squadra biancoceleste; apre un gol di Pandev dopo soli 2 minuti, poco dopo arriva il capolavoro di Zarate; a completare i gol arriva il primo gol romanista di Mexes, il 3-1 di Lichtsteiner, il gol preoccupante di De Rossi e quello di Kolarov che mette il derby in cassaforte. LAZIO (4-3-1-2): Muslera, Lichtsteiner (74′ De Silvestri),…

Read More

Accadde Oggi: Lazio 2 Roma 1, il derby che riapre la corsa scudetto

Torniamo indietro nel tempo fino al 25 marzo 2000, una data impressa nella mente di tutti i tifosi biancocelesti. Quel giorno, infatti, la Lazio vinse il derby contro i rivali della Roma per 2-1 e riaprì di conseguenza la corsa scudetto, portandosi a sole sei lunghezze dalla Juventus. La squadra biancoceleste arrivava al derby con il morale sotto i tacchi a causa della brutta sconfitta in quel di Verona e il conseguente allungo della Juventus in testa alla classifica. Le buone notizie però non tardarono ad arrivare, perché venerdì 24 marzo, nell’anticipo del Campionato, la squadra bianconera uscì battuta 2-0…

Read More

Accadde oggi: 21 marzo 2004, il derby viene sospeso per una finta tragedia

Era il 21 marzo 2004 e allo stadio Olimpico di Roma si stava disputando il 154° derby della capitale. Lazio e Roma erano sul risultato di 0-0 ed erano appena rientrate in campo per il secondo tempo dopo una gara combattuta, con due pali a testa (uno di Fiore e uno di Totti) ma tranquilla. Le due squadre, però, non sapevano che da lì a poco si sarebbe vissuta una delle pagine più buie della stracittadina, ma anche del calcio italiano. Al 48′ della ripresa, infatti, tutto cambia e la tensione comincia a…

Read More

Amarcord Lazio: quando Biglia su rigore eliminò il Milan ai quarti

Se andassimo a vedere le statistiche, la Lazio non vince dal 1989 con un autogol di Maldini, ma l’ultima affermazione importanti dei romani a Milano riguarda la Coppa Italia. Infatti, poco più di un anno fa fu un rigore di Lucas Biglia a decretare la vittoria e il passaggio del turno, in una partita dove gli uomini di Pioli rimasero in dieci per quasi tutta la partita. Filippo Inzaghi era alla guida del Milan, ma quello fu l’inizio del fine regno dell’ex bomber, già aspramente contestato dall’inizio del 2015. Per…

Read More

Accadde oggi: nasce Alessandro Nesta, nasce una leggenda della Lazio

Oggi non è un giorno come gli altri per i tifosi della Lazio, oggi infatti, 40 anni fa, nasceva il più grande difensore che abbia mai indossato la maglia biancoceleste, un vero idolo dei tifosi, che sarà per sempre osannato e ricordato da tutto il popolo laziale. Stiamo parlando di Alessandro Nesta, mitico numero 13 degli anni più belli della storia laziale, quando la prima squadra della capitale faceva tremare il mondo intero. E pensare che ora ad indossare quel numero è un certo Milan Bisevac, che Dio lo perdoni! Alessandro nasce…

Read More

Accadde oggi: 13 marzo 1994, l’esordio di Alessandro Nesta in Serie A

Per la nostra rubrica storica oggi torniamo indietro nel tempo a 22 anni fa, in un giorno che i tifosi biancocelesti non potranno mai dimenticare. Se vi state chiedendo il perché la risposta è semplice, infatti, esattamente 22 anni fa esordiva in Serie A uno dei più forti difensori della storia della Lazio, ma anche uno dei più forti della storia del calcio mondiale: stiamo parlando di Alessandro Nesta. Nesta fece il suo in Serie A il 13 marzo 1994 in occasione della gara tra Udinese e Lazio valida per la 27° giornata della Serie…

Read More

Auguri Mirko,ovunque tu sei!

Quest’oggi avresti compiuto 21 anni, ormai sono passati quasi 5 anni da quel tragico momento che ti ha portato via. Mirko Fersini ha perso la vita il 12 Aprile 2015 in un incidente stradale ma tutta la società ed i compagni di squadra lo ricordano nel giorno del suo compleanno. La pagina ufficiale della società capitolina lo ha ricordato così sul social network: “Il tuo sorriso è la nostra vittoria. Oggi Miko Fersini avrebbe compiuto 21 anni. Tanti auguri piccola stella biancoceleste”. Messaggi virtuali d’affetto anche dai compagni attraverso i loro…

Read More

Accadde oggi: la Lazio segna quattro reti al Milan e accede alla finale di Coppa Italia

Era il 2004 e la Lazio stava attraversando uno dei periodi più brutti della sua storia, la crisi finanziaria infatti era arrivata ad un grado di pericolosità talmente alto che la società biancoceleste era sull’orlo del fallimento. Proprio per questo motivo il presidente Ugo Longo aveva optato per una gestione della società indirizzata al risparmio, senza spese folli e con un occhio al bilancio. Tanto che Marchegiani lasciò la Lazio dopo dieci stagioni e gennaio furono venduti due pezzi pregiati come Stankovic e Conceição, restarono invece Peruzzi, Stam, Oddo, Mihajlovic, Cesar e Fiore, arrivarono Zauri, Dabo e Albertini. Così la stagione della Lazio, che…

Read More

Accadde oggi: la cinquina al Venezia regala la finale di Coppa Italia alla Lazio

Correva la stagione 1999/00 una delle più ricche ed emozionanti stagioni della storia della nostra Lazio. In quell’annata, infatti, i biancocelesti vinsero la Supercoppa Europea, la Coppa Italia e il Campionato, festeggiando alla grande il nuovo millennio. Oggi per la nostra rubrica storica vogliamo proprio tornare a quella stagione e raccontare la gara di andata della semifinale di Coppa Italia del 10 febbraio in cui la Lazio sotterrò il Venezia con cinque reti e ipotecò la finale. Era il 10 febbraio 2000 dicevamo e allo Stadio Olimpico si affrontavano Lazio e Venezia nell’incontro valido per la…

Read More

Accadde Oggi: la tripletta di Signori regala la vittoria contro il Bari

Era il 4 febbraio del 1996 e allo stadio Olimpico di Roma si giocava la partita tra Lazio e Bari. Da ormai quattro anni la squadra biancoceleste era in mano a Sergio Cragnotti e alcuni buoni risultati, che poi tra qualche anno saranno ottimi, si cominciavano già ad intravedere. Quell’anno la presidenza era stata affidata a Dino Zoff che aveva preso le redini in capo alla Lazo, mentre l’allenatore era Zdenek Zeman. La compagine capitolina stava ricominciando a farsi notare in campionato, dopo alcuni anni bui, grazie alla presenza di alcuni giocatori di rilievo,…

Read More

Accadde Oggi: La Lazio batte il Milan 2-0 tra contestazioni e fischi

Era mercoledì 1 Febbario del 2012, sono passati quattro anni ma la situazione in casa Lazio sembra essere sempre la stessa, non dal punto di vista dei risultati, che quell’anno erano per assurdità migliori, come vedremo appunto in questo articolo, ma per quanto riguarda il mercato e le contestazioni. Anche nel 2012 infatti i tifosi laziali protestavano contro Lotito e Tare per un mercato insufficiente nel mese di Gennaio. Infatti nonostante a luglio del 2011 fossero arrivati degli ottimi giocatori come Klose, Cissè, Lulic e Marchetti  e la squadra di Edy Reja fosse in piena lotta…

Read More

Accadde Oggi: Juventus K.O. in Coppa Italia, Floccari regala la semifinale alla Lazio

Sono passati solo tre anni da quella splendida notte del 29 gennaio 2013, ma sembra ormai un’eternità visto la situazione non propriamente positiva in cui si trova ora la nostra Lazio. Dicevamo sono passati solo tre anni da un giorno che probabilmente il popolo laziale non scorderà molto facilmente, infatti in quel martedì di gennaio, la squadra biancoceleste non vinse solo contro la super Juventus di Antonio Conte ma regalò ai propri supporters anche una storica finale contro i rivali della Roma. Finale che poi come tutti sappiamo sarà decisa al minuto ’71…

Read More

Accadde oggi: Coppa Italia 1999-00, Lazio 2 Juventus 1

Correva l’anno 2000, l’anno dello secondo scudetto biancoceleste, ma anche della terza Coppa Italia, e in una fredda notte del 26 gennaio si affrontavano allo stadio Olimpico la Lazio e la Juventus. La gara era valida per i quarti di finale della coppa nazionale e i biancocelesti dovevano vincere per passare il turno dopo il 3-2 dell’andata in favore dei bianconeri. La Lazio di quell’anno era piena zeppa di campioni come Nesta, Stankovic, Simeone, Veron, Nedved e Boksic, ma anche la Juventus non scherzava, potendo annoverare tra le sue fila gente del calibro di Van der Sar,…

Read More

Accadde oggi: nasce Long John, nasce Giorgio Chinaglia

Esattamente 70 anni fa nasceva uno dei giocatori più importanti e più ammirati della secolare storia biancoceleste, stiamo parlando di Giorgio Chinaglia. Long John, questo il suo soprannome, ha incarnato più di chiunque altro quel sentimento che solo chi tifa Lazio può capire. Chinaglia, infatti, è stato il maggiore rappresentate della lazialità, perché per lui la Lazio era la vita e una sua famosa frase sottolinea quanto Giorgio fosse innamorato dei colori biancocelesti: “Di Lazio ci si ammala inguaribilmente”. Non basterebbe un libro per raccontare la storia di quest’uomo, lo sappiamo, ma cercheremo…

Read More

Accadde Oggi: Gottardi al ’94 firma il gol che decide il derby di Coppa Italia

Era il 21 gennaio 1998, erano altri tempi e la Lazio vinceva in Coppa Italia, senza sfigurare mai. I biancocelesti cominciavano ad affermarsi in Italia e in Europa e chiunque giocasse con l’aquila sul petto dava sempre il massimo perché sapeva cosa significava indossare la maglia della prima squadra della capitale. Erano i tempi di Nesta, Mancini e Eriksson, erano i tempi della presidenza di Sergio Cragnotti, erano i tempi d’oro della Lazio. In quel giorno di Gennaio si giocavano i quarti di finale di Coppa Italia, ma non era una partita come le altre perché quella partita…

Read More