Lo scudetto immaginario romano

lotito1L’ossessione scudetto romano sta conquistando tutti a Roma. Partiamo in primis con Lotito che rivuole lo scudetto assegnato ingiustamente al Genoa durante la guerra per poi arrivare al mini scudetto di Garcia. Oramai il tricolore non si conquista sul campo ma nella testa di chi troppo vuole e nulla stringe. Il tecnico giallorosso si è reso protagonista in una delle sue tante dichiarazioni immaginarie “sboroneggiando” tra i media romani. Stando alle sue dichiarazioni la serie A ha due campionati in uno, se da una parte ci sono 20 squadre con la Juventus campione d’Italia, dall’altra c’è la Roma campione d’Italia su 19 squadre. Campionato a parte quindi per la seconda squadra della capitale che vince,secondo lui, il loro campionato fantomatico arrivando primi su 19 squadra. Se cosi fosse anche il povero retrocesso Parma vince il tricolore su un campionato giocato da 1 squadra di serie A.
Oramai sembra che il gioco conta poco e le classifiche parlano solo su carta quando il vero obiettivo è il bel gioco, le belle prestazioni, la passione per il calcio e non queste parole ridicole che servono a poco per il bene del pallone.
“Loro sono fuori concorso, irraggiungibili. Noi siamo stati i primi del nostro campionato ed è per questo che sono fiero dei miei ragazzi”.

Leggi anche:   Lazio-Sassuolo, De Zerbi su Sky: "Abbiamo patito la loro fisicità"
Seguici su Facebook!