Connect with us

News

Rinnovi: Marchetti vicinissimo, Lulic ancora in bilico. Cataldi pronto per essere blindato

Published

on

In casa Lazio tengono sempre banco i rinnovi di contratto. Federico Marchetti Senad Lulic sono sempre i nomi caldi su cui puntare per il futuro, oltre a Danilo Cataldi, che il club biancoceleste vuole blindare a tutti i costi.

marchetti-lazio-fiorentina-TEDPer quanto riguarda Marchetti sembra che finalmente ci siamo, la fumata bianca è vicinissima, come riporta la La Gazzetta dello Sport. Marchetti e la Lazio sembrano destinati a continuare ancora insieme, fino al 2019. Sembrano superate, infatti, tutte le difficoltà, da quella sulla durata del contratto a quella solamente economica. Il portiere chiedeva e voleva un triennale, la Lazio puntava di più su un biennale con opzione per la terza stagione. Lotito, però, alla fine ha ceduto, pur di non perdere il portierone azzurro, acconsentendo all’accordo triennale. L’ingaggio del portiere salirà quini dagli attuali 1,1 milioni all’anno al milione e mezzo annuo. Per un calciatore del calibro di Marchetti, oltre che un leader in campo, è una giustissima ricompensa. La firma dovrebbe arrivare nel giro di dieci giorni.

La situazione Lulic, invece, è ancora in bilico. Il contratto dell’esterno bosniaco scade nel 2017. Ormai è da molto tempo che si aspetta il prolungamento, ma i mesi passano e Lulic ’71 sembra sempre più lontano da Roma. Secondo quanto riporta Il Messagero, però, il bosniaco, dopo gli screzi estivi, non sembra voler più lasciare la Capitale e rispetterà il contratto fino al 2017, nell’attesa che arrivi anche il rinnovo di contratto. Senad è felice alla Lazio, ma chiede un adeguamento consistente rispetto agli 800mila euro percepiti attualmente. Solo il ritorno al suo ruolo naturale sembra aver convinto Lulic a restare. Pioli ha capito, infatti, che il bosniaco si trova benissimo nello stesso ruolo in cui gioca in Nazionale, dove tra l’altro è diventato il re degli assist. L’ipotesi cessione è comunque ancora probabile, visto che l’accordo per il rinnovo stenta ad arrivare. Lotito lo valuta non meno di 15 milioni, soprattutto dopo essersi messo in evidenza nelle qualificazioni agli Europei. 

Chiudiamo con Cataldi, che sembra destinato a prendere per mano la Lazio, così come scrive oggi Il Tempo. Pioli, infatti, è pronto a dare le chiavi del centrocampo al talento romano. A Reggio Emilia, contro il Sassuolo, Danilo sarà in campo dal primo minuto. Cataldi, tra l’altro, cerca ancora il suo primo gol in A e Lazio intanto pensa anche ad un prolungamento del contratto, per blindare al più presto uno dei suoi giovani più interessanti.

Leggi anche:   Lazio-Fiorentina: Immobile c'è! Fares tra i convocati

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement