Connect with us

Serie A

Conferenza stampa Delneri: “L’Hellas sta migliorando, la Lazio è forte ma noi siamo più grintosi e motivati”.

Published

on

Secondo Luigi Delneri, allenatore del Verona, la Lazio è una squadra molto forte ma la carica della squadra veronese (reduce da tre risultati utili consecutivi) potrebbe travolgere i biancocelesti. Domani alle 20:45 la Lazio incontrerà all’Olimpico l’Hellas Verona. Queste le parole di mister Delneri nella conferenza stampa di questo pomeriggio:

“La squadra ha acquisito consapevolezza, la stanchezza si sente molto meno. Il pareggio con l’Inter è un risultato utile che ha dato forza e stimolo alla squadra. La Lazio è una squadra importante e l’Hellas sa che dovrà concentrarsi e spero abbia la forza mentale adatta per affrontare l’Olimpico. Abbiamo ritrovato la speranza, siamo rinati e non siamo stanchi. La squadra sta meglio in campo con grinta e aggressività”.

Marrone e Albertazzi sono out, chi li sostituirà? Qualche considerazione sull’organico: Greco sostituirà Marrone, Furman non è ancora del tutto pronto a scendere in campo ma è comunque a disposizione; il resto della formazione è ancora da sistemare. Toni e Pazzini probabili in attacco, sono i giocatori che riescono meglio a sfruttare le situazioni positive. Fares sta migliorando, deve ancora imparare molto, ha qualità per essere un punto importante per la squadra, ha giocato molto bene contro l’Inter. Un plauso ad Albertazzi, ha giocato molte partite consecutive, è in crescita e va supportato. È importante avere una squadra mista a livello di età, serve sia l’esperienza dei più anziani che lo slancio emotivo e l’entusiasmo dei più giovani“.

La Lazio giocherà senza tifosi: “Giocare senza tifosi può essere un bene per loro perché possono giocare sereni, nessuno li fischierà e questo è un dato di fatto importante. Però non dobbiamo fare calcoli su questo, facciamoli sul nostro momento positivo, sapendo di affrontare una squadra che deve assolutamente vincere perché le porte dell’Europa passano anche per questa partita. Queste sfide ci hanno sempre dato energia, riuscendo a portare a casa il risultato. Con le squadre che durante il match ci hanno messo sotto, alla fine noi siamo riusciti ad aggredirle. Spero che domani possa essere lo stesso”.

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement