Connect with us

Conferenza Stampa SS.Lazio

Udinese vs Lazio: Cioffi avverte la Lazio ” l’abbiamo preparata bene…il loro gioco non è Sarriano…”

Published

on

Udinese Lazio 2024 Dichiarazioni Gabriele Cioffi Novità prima partita 2024 Condizioni giocatori Udinese Prospettive di gioco Lazio

La Lazio si prepara per la prima partita del 2024, in trasferta contro l’Udinese, fissata per domenica 7 gennaio alle 15 presso lo Stadio Bluenergy. Gabriele Cioffi, tecnico dei friulani, ha condiviso le sue aspettative e le novità in vista di questo importante incontro durante la conferenza stampa prepartita.

Cioffi ha espresso ottimismo riguardo alla preparazione, dichiarando: “È stata una settimana positiva, attenta, fatta di grande attenzione, sappiamo dove vogliamo andare, l’abbiamo preparata bene”.

Ha inoltre parlato dell’arrivo di Lautaro Giannetti per rafforzare la difesa, sottolineandone l’importanza: “Quello di Lautaro è un innesto importante, parliamo di un ragazzo che era capitano del Velez, con minutaggi elevatissimi. Sono certo che sarà un innesto di personalità per noi. È un difensore di quelli che definisco sporchi, perché sono cattivi, determinati, bravi anche a gestire il pallone sennò non potrebbero giocare. Però ha quella tigna giusta per fare il difensore”.

Commentando la vittoria recente, Cioffi ha sottolineato la costante necessità di lavoro e impegno: “Le certezze dell’Udinese sono sempre state tante, perché ti arrivano dal lavoro. La gara di domani sarà difficile come tutte quelle che abbiamo affrontato, è una realtà, una volta è difficile perché c’è il cambio di allenatore, un’altra volta perché sei reduce da un pareggio. Le gare sono difficilissimi sempre per tutte le squadre”.

Sulle condizioni dei portieri, Cioffi ha dichiarato: “Ho visto benissimo tutti e tre, anche Padelli, normale che in questo momento uno non abbia il sorriso per motivi ovvi. Domani riparte Okoye”.

Quando interrogato sull’entusiasmo e la continuità di prestazione dopo la vittoria precedente, il tecnico ha affermato: “Siamo ripartiti col sorriso perché veniamo da una vittoria meritata, ma sappiamo che dobbiamo continuare a lavorare, sono sicuro che ci sarà la prestazione perché l’hanno costruita in settimana”.

Analizzando la sfida con la Lazio, Cioffi ha riconosciuto l’impegno della squadra avversaria: “È una squadra che ha passato un girone di Champions con Atletico e Celtic, è una squadra che lavora tanto, anche sui piazzati sfruttandoli di più. Magari non è sarriano ancora il loro gioco, ma l’attenzione nostra sarà massimale”.

Infine, ha fatto riferimento alle condizioni dei giocatori Zemura e Samardzic, esprimendo fiducia nei loro ritorni.



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più



Continua la Lettura
Advertisement
Advertisement

Ultime notizie

Classifica