Connect with us

Serie A

#MiRitorniInMente Delio Rossi espugna Torino e vola verso la Champions

Published

on

Andiamo indietro nel tempo e ci fermiamo nel 2006,esattamente il 30 settembre 2006.
Era l’anno del dopo calciopoli e la Lazio iniziò il campionato con-11 punti di penalizzazione ma riuscì comunque ad arrivare terza ed a qualificarsi per i preliminari di Champions.
Con il Torino non ci fù mai partita e la squadra di Delio Rossi asfaltò letteralmente la squadra di una vecchia conoscenza mai amata dal popolo laziale, ossia Zaccheroni.
Vediamo insieme cosa successe quel 30 settembre del 2006 a Torino:

TORINO: Abbiati, Comotto, Di Loreto, Franceschini, Balestri, Barone, Gallo (77′ Ardito), De Ascentis, Rosina (57′ Muzzi), Fiore (74′ Ferrarese), Stellone. A disposizione: Taibi, Pancaro, Cioffi, Abbruscato. Allenatore: Zaccheroni.

LAZIO: Ballotta, Oddo, Stendardo, Siviglia, Zauri, Manfredini, Mudingayi (72′ Baronio), Ledesma, Mauri (80′ Belleri), Pandev, Rocchi (74′ Tare). A disposizione: Berni, Cribari, Bonetto, Foggia. Allenatore: D.Rossi.

Arbitro: Sig. Pieri (Lucca).

Marcatori: 48′ Rocchi, 55′ Oddo (rig), 67′ Oddo, 71′ Mauri.

Note: serata piovosa, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Siviglia e Barone. Angoli: 5-3 per la Lazio. Recuperi: 0′ p.t. e 2′ s.t.

Spettatori: 14.000 circa.

Sostieni Since1900. Il nostro portale è autogestito da tifosi biancoceleste e cerchiamo uno sponsor per aiutarci a rimanere Online
Continua la Lettura
Advertisement