Materazzi su Lazio-Fiorentina: “Prestazione di grande livello agonistico”

Giuseppe Materazzi, attuale direttore tecnico della Robur Siena (squadra attualmente in Lega Pro) ed ex allenatore della Lazio per due stagioni (dal 1988 al 1990) è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio per analizzare il match dello scorso sabato contro la Fiorentina. L’ex tecnico biancoceleste, che nella sua carriera alla Lazio ha ottenuto poche soddisfazioni, visti i problemi societari, e non solo, di quel periodo, si è mostrato entusiasta del risultato raggiunto dai biancocelesti a Firenze. Inoltre ha augurato alla Lazio di vincere anche l’incontro con Bologna della prossima domenica.

Leggi anche:   L'appello di Djibril Cissé: " Voglio chiudere a 100 gol in Francia". Il francese cerca una squadra

Queste le sue parole: “A Firenze la Lazio ha fatto una prestazione di grande livello agonistico, ha interpretato correttamente la partita sia nel possesso palla che nelle ripartenze. I giocatori sono stati determinati e motivati a vincere, ora bisogna continuare. La squadra si è ritrovata e ha messo in difficoltà la Fiorentina, scendendo in campo con la mentalità giusta. Ora la squadra di Pioli deve riconfermarsi a Bologna. Lucas Biglia è un giocatore straordinario, è fondamentale il suo rientro. Se a Bologna la Lazio si riconferma nessuna classifica può essere preclusa. Il campionato quest’anno è molto equilibrato e competitivo, e sta esprimendo l’alta competenza e preparazione degli allenatori italiani”.