Connect with us

Pagelle

Una vittoria importantissima, ma quanta fatica: le pagelle di Lazio Lecce.

Published

on

La Lazio continua la sua striscia di vittorie battendo all’Olimpico il Lecce, guadagnando tre punti che in chiave champions sono fondamentali.

Una partita rognosa, che ha visto la squadra di Sarri andare spesso in difficolta’ a causa del pressing salentino.

Il primo tempo la Lazio crea poco mentre il Lecce ha qualche occasione buona per andare in vantaggio. Nel secondo tempo la Lazio alza leggermente il ritmo, sfruttando al massimo la sua migliore occasione con Felipe Anderson, che insacca con un potente destro dopo un’azione corale.

Il Lecce non demorde e va vicino al gol con un colpo di testa di Krstovic, che da pochi passi spreca di testa.

La partita finisce con un po’ di nervosismo in campo con molti battibecchi e cartellino gialli per entrambe le squadre.

La squadra di Sarri vince e si porta in piena zona champions,aspettando i risultati di oggi.

Vediamo i voti nel dettaglio dei giocatori laziali:

PROVEDEL 6,5: nel primo tempo e’ molto attento in un paio di occasioni del Lecce. Nel secondo tempo poco impegnato.

MARUSIC 6: la pagnotta oggi la porta a casa anche se continua a non piacermi affatto.

PATRIC SV

GILA 6,5: non e’ stata la sua migliore prestazione negli ultimi tempi, soprattutto nel primo tempo. Salva nel secondo gol un quasi gol di Kaba, anticipandolo nel momento della battuta a rete.

PELLEGRINI 6: anche lui meno arrebbante del solito.

ROVELLA 7: partita dopo partita sta diventando un punto di riferimento per la squadra. Anche oggi uno dei migliori in campo.

GUENDONZI 6: e’ parso un po’ stanco dopo tutte le partite consecutive giocate, ma non manca mai la sua presenza in campo.

LUIS ALBERTO 6: rientra in campo dopo qualche partita di assenza. In molti occasioni e’ il solito “mago” che sforna palloni al bacio per i compagni, anche se in qualche occasione e’ parso un po’ appannato fisicamente.

ISAKSEN 6: sbaglia qualche pallone di troppo e su questo deve migliorare molto, ma ha delle qualita’ indiscusse di velocita’ e dribbling che penso a breve lo porteranno in pianta stabile nell’11 iniziale.

ANDERSON 6,5: e’ suo il gol dei tre punti e gia’ questo gli fa meritare questo voto. Certo la continuita’ per lui nei 90 minuti e’ impossibile da ottenere.

ZACCAGNI 6: lontano parente del giocatore apprezzato lo scorso anno,s soprattutto in termini di pericolosita’ in zona gol. Molto nervoso,sbaglia tanti palloni anche se sfiora il gol nel secondo tempo.

ROMAGNOLI 6: entra dopo 25 minuti per l’infortunato Patric. Prestazione solida.

PEDRO 6: porta un po’ di frizzantezza in campo, anche se sbaglia qualche passaggio di troppo.

VECINO 6,5: e’ forse uno dei giocatori piu’ in palla del momento in casa Lazio. Nella sua mezz’ora tanta concretezza e presenza in fase offensiva.

LAZZARI 6: azzecca un cross e’ gia questa e’ una notizia clamorosa!.

IMMOBILE SV

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.