Lazio – Atalanta: statistiche e probabili formazioni

Si conclude oggi, dopo i tre anticipi giocati tra ieri e venerdì, la 29° giornata di Serie A. Dopo le partite che si disputeranno tra le 12.30 e le 15.00, infatti, questo turno si chiuderà alle 20.45 con due posticipi e uno di questi vedrà impegnata proprio la nostra Lazio contro l’Atalanta. Una sfida che vede il ritorno nella capitale, da avversario, dell’ex Edy Reja, ma questa sembra l’unica nota interessante in un match che le due squadre affrontano con pochissime motivazioni. I biancocelesti, infatti, hanno ben poco da chiedere a questo campionato e Pioli opterà per un ampio turn over in vista dell’Europa League; mentre l’Atalanta, che ormai ha la salvezza praticamente in tasca, scenderà in campo con la squadra titolare ma senza grossi patemi d’animo.

PRECEDENTI E STATISTICHE: Sono 47 i precedenti all’Olimpico tra Lazio e Atalanta. La Lazio ha un bilancio di 19 vittorie, 12 sconfitte e 16 pareggi. Nella storia di questo incontro le due formazioni hanno realizzato in totale 116 reti: 70 di queste portano la firma di un calciatore biancoceleste, mentre nelle rimanenti 46 occasioni sono stati i giocatori nerazzurri ad esultare. L’ultima vittoria della Dea risale a due anni fa, quando l’Atalanta si impose all’Olimpico con il risultato di 1-0 grazie al gol di Moralez. Nella stagione 2012/2013, invece, era stata la Lazio a conquistare i 3 punti grazie al 2-0 firmato da Floccari e dall’autogol di Brivio. L’ultimo pareggio è invece lo 0-0 del 2002-2003. La vittoria più larga della squadra della Lazio è il 5-0 del 1950-1951, mentre nell’ultimo scontro diretto sono stati i biancocelesti a vincere per 3-0, grazie alla doppietta di Mauri e alla rete di Lulic.

L’attacco della Lazio è il nono del campionato, con 35 reti (1,3 a partita) e i biancocelesti sono la formazione che ha compiuto più cross utili in stagione (256), il che evidenzia come le corsie esterne siano fondamentali nel gioco di Pioli. L’Atalanta, invece, ha realizzato soltanto 26 reti (0,9 a partita) ed è il diciassettesimo attacco della Serie A, mentre i nerazurri si trovano al terzo posto nella classifica dei traversoni (219 utili). Il miglior marcatore della Lazio in questa stagione è Antonio Candreva, autore di ben 7 reti in campionato; mentre per l’Atalanta, invece, è Alejandro Gomez a primeggiare sui compagni, sempre con 7 gol.

QUI LAZIO: Pioli sembra intenzionato a schierare un 4-2-3-1 con Marchetti tra i pali. La linea difensiva sarà, invece, composta da Patric, Mauricio, Hoedt e Braafheid, viste le indisponibilità di Radu, Konko e Basta sulle fasce. Mentre a centrocampo agiranno OnaziCataldi per far rifiatare Biglia, Parolo e Milinkovic-Savic in vista del match di ritorno di Europa League contro lo Sparta Praga. Stessa cosa in attacco, dove ci saranno Felipe AndersonKishna ad agire sugli esterni con Candreva e Keita tenuti a riposo; infine dietro all’unica punta Klose si rivedrà dal primo minuto Stefano Mauri.

QUI ATALANTA: Reja dovrebbe optare per un 4-3-3 con Sportiello in porta e con Conti e Dramè come terzini. Al centro della difesa ci saranno, invece, Toloi e Paletta, con il brasiliano che sostituirà capitan Bellini. A centrocampo spazio a Kurtic, De Roon Cigarini che formeranno la linea a tre di centrocampo. Vista l’assenza del cileno Carmona, infatti, l’allenatore goriziano opterà per l’olandese De Roon in mezzo al campo. In avanti, infine, ci sarà il terribile trio d’attacco formato da Gomez, DiamantiPinilla pronto a mettere in difficoltà la difesa della Lazio. L’argentino Gomez torna in campo proprio oggi, dopo un lungo stop causato da una frattura al costato.

PROBABILI FORMAZIONI:

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Patric, Mauricio, Hoedt, Braafheid; Onazi, Cataldi; Felipe Anderson, Mauri, Kishna; Klose. All. Pioli. A disp.Berisha, Guerrieri, Bisevac, Gentiletti, Biglia, Milnkovic, Parolo, Lulic, Morrison, Candreva, Matri, Keita.

Indisponibili: de Vrij, Radu, Konko, Basta
Squalificati: nessuno
Diffidati: nessuno

ATALANTA (4-3-3): Sportiello; Conti, Toloi, Paletta, Dramè; Kurtic, De Roon, Cigarini; Diamanti, Pinilla, Gomez. All. Reja. A disp. Bassi, Turrin, Brivio, Cherubin, Stendardo, Raimondi, Masiello, Freuler, Migliaccio, D’Alessandro, Gakpé, Monachello, Borriello.

Indisponibili: Carmona, Bellini
Squalificati: nessuno
Diffidati: Kurtic, Gomez, Diamanti, Paletta

ARBITRO: Guida (sez. Torre Annunziata)
ASSISTENTI: La Rocca e Lo Cicero
IV UOMO: Longo
ADDIZIONALI: Di Bello e Chiffi