Connect with us

News

Lazio 1-2 Bologna, Thiago Motta in conferenza stampa: “Vincere così non è da tutti…”

Published

on

Thiago Motta commenta la vittoria del Bologna contro la Lazio

Thiago Motta è intervenuto in conferenza stampa dopo la vittoria fuori casa contro la Lazio:

“Sono molto felice di vedere la nostra squadra vincere con un bel gioco di calcio, rispettando le regole e mantenendo la determinazione fino alla fine. Sul punteggio di 2-1, abbiamo continuato a giocare e difendere, creando opportunità quando abbiamo recuperato il possesso. La competizione contro squadre di alto livello come la Lazio, che ha recentemente vinto contro il Bayern Monaco, è un motivo di soddisfazione. L’atmosfera positiva è condivisa dal presidente e dai giocatori. La vittoria è meritata, e sono orgoglioso della mentalità intelligente dei nostri ragazzi. Torneremo a Bologna con gioia e soddisfazione.

Riguardo alla parata su Isaksen, ci sono stati tre momenti cruciali, ma è evidente il coraggio dei ragazzi nel gestire la pressione della Lazio e nel far uscire la palla senza timore. Nonostante alcune situazioni da migliorare, la squadra ha affrontato la partita con gioia e determinazione.

L’abbraccio a Zirkzee è un segno di ammirazione e affetto. Il suo gol è il risultato del duro lavoro e della positività che porta in campo. Sono contento per lui.

Quando si parla di me come allenatore vincente, preferisco non concentrarmi su me stesso, ma piuttosto prendo esempio da coloro che hanno ottenuto grandi successi. Importante è come la squadra affronta i momenti difficili e belli in partita, come dimostrato oggi.

La nostra squadra non è fuori dalla corsa Champions perché possiede un livello di competenza elevato. Nella partita di andata, nel primo tempo, ci siamo limitati a difendere, ma contro avversari di questa calibro, è una strategia insostenibile poiché riescono a penetrare facilmente. Oggi, invece, abbiamo dimostrato un’organizzazione impeccabile, aprendoci dopo la partita. La consapevolezza di possedere tale coraggio è evidente in campo, e questa vittoria è meritata. Sconfiggere una squadra di questo livello non è cosa comune, ma oggi ci siamo riusciti e ne sono soddisfatto.

Per quanto riguarda Ferguson e Karlsson, l’adattamento di quest’ultimo e il suo recupero dall’infortunio sono in corso. Karlsson è un ragazzo disponibile e, se continua così, diventerà importante per il Bologna. Ferguson si è naturalmente imposto come capitano, un leader che pensa agli altri prima di sé stesso. È un giocatore completo, difende bene, segna gol ed è un vero guerriero. La sua continuità e dedizione sono notevoli, e sarà importante per il futuro del Bologna

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.