Connect with us

News

George Chinaglia Jr. si racconta a Lazionews

Published

on

chinaglia_famiglia_foto_positano
Il figlio del grande e unico Giorgio Chinaglia, George Jr., ha compiuto 43 anni pochi giorni fa, il 28 luglio. Quello stesso giorno ha rilasciato la seguente intervista a Lazionews.eu, in cui ha parlato di suo padre e della sua passione per la Lazio:

Innanzitutto buon compleanno! Per iniziare, cosa significa per te la Lazio? Cosa significa per te essere un tifoso della Lazio?
Grazie per gli auguri! Essere un tifoso della Lazio significa essere parte di una grande famiglia. C’è un legame speciale che tutti condividiamo, un sentimento unico. Ci sono nato dentro a non ho conosciuto realtà diverse, ma non mai visto tifosi più appassionati di quelli laziali“.

La squadra di Pioli quest’anno è stata protagonista di una grande stagione. L’hai seguita? Chi è stato il migliore secondo te?
Certo che l’ho seguita! L’arrivo di Pioli ha portato nuova linfa alla squadra, soprattutto nella seconda parte della stagione. E’ difficile scegliere il giocatore migliore, posso dire che Candreva ha fatto veramente molto bene. Un altro tra i migliori è stato Felipe Anderson”.

Passiamo al ricordo di tuo padre, Giorgione Chinaglia…Ce lo descriveresti? Com’era il tuo rapporto con lui?
Mio padre era immenso. La sua personalità era più grande della vita stessa ed ha vissuto tutta la sua esistenza in quel modo. Voleva sempre il meglio, desiderava essere il migliore in ogni cosa che faceva. Era molto divertente stare con lui, aveva un gran senso dell’umorismo e gli piaceva ridere. Ho trascorso momenti fantastici crescendo con lui. Aveva un cuore enorme e avrebbe fatto qualsiasi cosa per noi. Ogni volta che ero con lui mi sentivo sempre al sicuro”.

Quali sono i ricordi di tuo padre che custodisci più gelosamente?
I ricordi più cari che mi rimangono sono legati a tutti i momenti che abbiamo trascorso insieme come fanno tutti i figli con i padri; ad esempio quando mi insegnava a giocare a calcio, a tennis o a basket. Oppure quando mi insegnò a guidare, tutte cose che fanno le persone normali, ma con mio padre era tutto più eccitante, sempre un’avventura“.

Ora riposa in pace vicino al suo maestro, Tommaso Maestrelli. La loro relazione era veramente speciale…
Sì, mio padre e Maestrelli avevano un rapporto veramente unico. Tommaso era un allenatore, ma anche un padre per lui. Trascorrevano tantissimo tempo insieme, in campo e fuori. Quando mio padre non era agli allenamenti c’erano buonissime possibilità di trovarlo a casa Maestrelli. Sono molto felice che siamo riusciti a unirli di nuovo“.

Sei in contatto con gli ex compagni di Giorgio, la leggendaria Lazio del 1974?
Sì, provo a tenermi in contatto con qualcuno di loro. Il migliore amico di mio padre, Giancarlo Oddi, è sempre nei miei pensieri, così come Pino (Wilson, ndr). Trascorrevano insieme momenti veramente unici, le storie che mi hanno raccontato sono fantastiche. Mio padre diceva sempre che quelli sono stati i momenti migliori della sua vita, ha vinto tutto quello che poteva vincere in Italia”.

Cosa provi ogni volta che torni a Roma? L’Olimpico è un posto speciale per te?
Ogni ritorno a Roma è molto nostalgico, ma i bei ricordi che ho di quando vivevo lì sono ancora vivi. Così come per l’Olimpico, mi viene la pelle d’oca dall’emozione ogni volta che cammino in quello stadio. E’ parte della storia della mia famiglia, una parte favolosa”.

Un ultimo messaggio per i tifosi laziali…
“A tutta la mia famiglia laziale voglio dire grazie, per continuare a tenere lo spirito di mio padre vivo e vegeto. Continuate ad avere sempre fede nella nostra Lazio e continuate a far sentire la vostra voce e un giorno torneremo ad essere campioni d’Italia. Forza Lazio, “SEMPRE PER SEMPRE”.

Queste le parole di George Jr. erede dell’unico e inimitabile Giorgio Chinaglia, un umo che ha saputo farsi amare da tutto il popolo laziale e ha saputo amare la Lazio immensamente, amore che ha saputo trasmettere a suo figlio.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Comunicato ufficiale

Lotito altro comunicato contro la Stampa: ” Acerbi per un posto in Forza Italia…”

Published

on

lotito

Alcune testate giornalistiche hanno parlato di una trattativa tra Lazio e Monza per Acerbi parlando di come il giocatore possa essere in una trattativa per un posto in Forza Italia per Claudio Lotito con il Presidente del Monza Silvio Berlusconi. Il presidente biancoceleste spegne le accuse con un comunicato ufficiale portando in sede giudiziaria chi possa pensare che sia una trattativa per scopi politici diffamando la Lazio e lo stesso patron biancoceleste.

Il Comunicato Ufficiale

Su alcuni quotidiani oggi si legge la notizia di una presunta trattativa in corso tra la Lazio ed il Monza, avente ad oggetto la cessione del calciatore Acerbi, in cambio della candidatura del presidente Lotito nelle liste di Forza Italia alle prossime elezioni politiche. La notizia, oltre ad essere falsa, è assurda e dovrebbe essere considerata tale da giornalisti informati anche delle vicende del calcio. La trattativa tra i due club, relativa al calciatore Acerbi, è nata già dal mese di luglio, e non ha avuto esito per il rifiuto del giocatore interessato, manifestato fin dall’inizio.

La pubblicazione della fantasiosa trattativa è dettata solo dalla volontà di gettare discredito sulla Lazio e sul suo Presidente, elaborando la teoria del “seggio di scambio”, scimmiottando altre forme di scambio ben più gravi tanto care ad alcuni giornali.

La Lazio ed il suo Presidente considerano la notizia puramente diffamatoria e hanno dato mandato ai legali di chiederne conto in tutte le sedi giudiziarie a chi l’ha diffusa.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Lotito chiude il mercato: ” Resta sia Milinkovic che Luis Alberto… ho mantenuto le promesse…”

Published

on

lotito calciomercato

Claudio Lotito chiude le voci di calciomercato riguardanti soprattutto Milinkovic Savic e Luis Alberto. I due giocatori sono pezzi da 90 che non partiranno sotto ad una cifra prestabilita dal presidente biancoceleste. Ed è proprio quest’ultimo ai microfoni de Il Messaggero a rilasciare delle dichiarazioni sul mercato e sulla campagna abbonamenti.

Voglio fare un applauso ai nostri sostenitori. Gli abbonamenti sono una bella risposta ai nostri sforzi anche se possiamo fare ancora meglio. Milinkovic a 50 milioni? A quella cifra non lo vendo, vale molto di più. Il nostro mercato così è completo e finito. Anche perché rimarrà pure Luis Alberto. Ho mantenuto in tempi rapidi tutte le promesse che avevo fatto. Sono stati presi tutti i rinforzi voluti da Sarri nel foglio”.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Biglietteria

Biglietti Sampdoria-Lazio: il comunicato della Lazio

Published

on

Al via la vendita dei biglietti per Sampdoria-Lazio. Sarà la seconda trasferta biancoceleste dopo quella di Torino e la quarta di campionato. La Lazio tramite il suo sito ha comunicato i prezzi dei biglietti e le informazioni per il match del 31 agosto 2022.

Il Comunicato dalla Biglietteria Lazio

La S.S. Lazio comunica che, sono già in vendita i tagliandi per la gara di Campionato

Sampdoria – Lazio di mercoledi 31 agosto.

Questi i dettagli della vendita:

 – gara: Sampdoria – Lazio

 – mercoledi 31 agosto ore 18:30

 – Stadio Luigi Ferraris di Genova

 –  Prezzo del settore “Ospiti” :

     – INTERO € 15 (comprensivo della prevendita)

– Fine vendite ore 19:00 di martedi 30 agosto

– sito ticketone on-line

– Rivendite Ticketone abilitate su tutto il territorio nazionale (clicca qui per cercare la rivendita più vicina)

– Divieto del cambio nominativo e al momento è obbligatoria la Fidelity Card (Tessera del Tifoso) Millenovecento.

  Ricordiamo che la nuova The Eagle Card non è valida come Fidelity Card.

La U.C. Sampdoria comunicherà tempestivamente qualora venisse tolto l’obbligo all’acquisto con la Fidelity Card.

Clicca qui per avere tutte le altre informazioni compreso la richiesta per l’introduzione allo stadio di striscioni.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design