Comunicato su Muriqi e la convocazione in nazionale. Non è pronto per una partita. Resta a Roma

Arriva il comunicato ufficiale dalla federazione Kosovara su Muriqi. Il giocatore ha effettuato nelle ultime ore dei test fisici dopo una lunga sosta dall’infortunio rimediato ad Agosto quando era ancora un tesserato turco.

L’attaccante doveva partire per seguire la nazionale nella Nations League ma la condizione fisica lo porta a rimanere a Formello per recuperare i giorni di stop e cominciare a studiare il gioco biancoceleste visto l’assenza dello squalificato Ciro Immobile contro la Sampdoria.

Nonostante la grande insistenza della Federcalcio kosovara, la grande voglia del calciatore e la giusta collaborazione del club laziale, Vedat Muriqi non potrà presentarsi con la Nazionale del Kosovo nelle prossime tre partite. Il calciatore ha fatto gli ultimi test oggi alla Lazio, nell’ultima prova però si è capito ancora una volta che non c’è possibilità che sia pronto né per la partita di giovedì contro la Macedonia del Nord, né per le prossime due partite che la nostra nazionale giocherà in Nations League. L’informazione trapelata sul sito ufficiale della Lazio, ovvero che il calciatore avrebbe fatto parte del raduno con la Nazionale  conferma che Muriqi era pronto per partire alla volta del Kosovo e andare in ritiro con la squadra. I test di oggi hanno dimostrato chiaramente che la condizione fisica non gli consente in nessuna forma di essere vicino ai compagni di squadra della Nazionale”.

Leggi anche:   Lazio-Borussia Dortmund, fischietto francese ed un precedente
Seguici su Facebook!