Il cielo è sempre più biancoceleste

 Inzaghi  batte Spalletti 2 a 0. Possiamo vederla in questa ottica la partita di ieri. Il nostro mister ha schierato una Lazio a dir poco perfetta, pochi pericoli, attenta in difesa e contropiedi fulminei. Ieri non ha vinto la Lazio ma il mister. Si è messo a specchio, ha ingabbiato Nainggolan facendolo sparire dal gioco. Inzaghi era destinato a Salerno, a farsi le ossa e invece il destino per lui aveva in riserbo un’ altra storia. Sembra che alleni questa Lazio da anni, dopo il derby di campionato ha ripreso i suoi giocatori, dicendogli che non sanno come si vince una stracittadina. Evidentemente hanno capito il concetto, perchè ieri sono stati perfetti. Il 2 a 0 è un buon risultato, ma non è fatta. Noi laziali non siamo da profezie facili, (facciamo un nome a caso?), il ritorno sicuramente troveremo una bolgia, loro aggrediranno subito, la butteranno in provocazione, e noi dobbiamo solo stare attenti. Leggere i commenti dei “coatticos” in queste ore, ti da la consapevolezza che gli brucia, già parlano di una Lazio che giocherà di contropiede e catenaccio, perchè abbiamo paura. Sicuramente sarà così, giocheremo di contropiede, ma onestamente a me poco importa. Il Chelsea ha vinto una Champions con questa tattica, quindi aspettare ed aggredire nella gara di ritorno è la nostra arma. Poi non credo che a parti invertite loro avrebbero giocato a viso aperto. Comunque, ieri la Lazio è stata fantastica, Lukaku ha scacciato via le critiche, partita senza errori, in ruolo che non è proprio il suo. Anche Crecco, è entrato bene in partita. Forse l’ unica critica va fatta a Felipe Anderson, reo di non aver passato la palla in alcune occasioni, ma sicuramente il mister lavorerà pure su questo. Ieri abbiamo vinto la battaglia e non la guerra. Attendiamo il ritorno, consapevoli che il destino è nelle nostri mani, e come recita la canzone di Battisti, “questo è il tempo di vivere con te” e noi in questo mese vivremo con te, ti sosteremo fino al 90 esimo minuto della gara di ritorno. Forza grande Lazio, il bello deve ancora venire.

Leggi anche:   PROBABILI FORMAZIONI 16^ GIORNATA

QUI IL LINK PER VEDERE LA SINTESI DEL DERBY

https://www.youtube.com/watch?v=qJ_clJzAXhc