Vargic-Lazio separati in casa. Il giocatore si allena altrove

Vargic si allena con un altro club, la Lazio lo cestina

Dopo i flop clamorosi di Vargic nelle uniche presenze con la maglia biancoceleste per far riprendere Strakosha dai vari fastidi muscolari, la Lazio e Vargic trovano un accordo unanime. Il portiere che fino a poche settimane fa era il secondo dell’albanese, ma viste le sue prestazioni, la Lazio era costretta a schierare Thomas anche non avendo la forma fisica al top costringendolo agli straordinari. L’arrivo di Proto nella capitale ha scombussolato le gerarchie prendendo il posto da secondo portiere con Guerrieri che rimane la terza scelta. L’accordo tra società e giocatore ha fatto si che quest’ultimo potesse allenarsi con un altro club vista la mancata convocazione ad Auronzo e si dovrà cercare una sistemazione in caso di mancate offerte di mercato con un posto fuori rosa pronto ad accoglierlo (vedi Perea, Djordjevic ed altri esuberi nelle scorse stagioni). Il club scelto è una sua vecchia conoscenza ovvero il Rijeka la sua ex squadra prima della Lazio.