Connect with us
test2

News

Salernitana, mancano poche ore alla scadenza, Radrizzani tenta il colpo…

Published

on

Come riporta il Sito Calcio e Finanza, sulla cessione della Salernitana di Lotito e Mezzaroma, Andrea Radrizzani ha confermato di aver avviato una trattativa per l’acquisto del club.

Mencucci, in particolare, ha rilasciato un’intervista a Le Cronache di Salerno «non per polemizzare contro Lotito ma per comunicare ai tifosi la serietà della trattativa. Credo che il comunicato (la nota della Salernitana circa le notizie sulla cessione, ndr) non si riferisse a noi».

Una trattativa poi confermata tramite le parole rilasciate a tuttosalernitana.com

Ma la trattativa è stata realmente avviata con Lotito e Mezzaroma?
“Certo. Noi abbiamo formulato la nostra offerta, definita in ogni particolare, mercoledì. Sottolineando che la stessa ha una validità di dieci giorni”.

Poi cosa è successo?
“Ci sono stati nella mattinata di giovedì e successivamente incontri tra i consulenti che rappresentano la Salernitana e quelli di Radrizzani. Ma nessuna risposta è giunta”.

Problemi di cifre?
“Lotito, che io personalmente conosco e stimo, sarà sicuramente preso in queste ore dalla necessità di decidere e capiamo che non è semplice. Ma è giusto che Salerno e i tifosi della Salernitana sappiano che noi abbiamo formulato una offerta che riteniamo congrua”.

Ne è certo?
“Sicuramente in considerazione del fatto che la società da acquistare non ha beni di proprietà ed i tesserati hanno un determinato valore, non alto, sul mercato seppure, ed è giusto dirlo, hanno con grande merito conquistato la promozione in serie A. Basti pensare che la stessa società granata ci ha messo a conoscenza del fatto che l’ammontare totale degli ingaggi dei calciatori, relativamente a coloro che hanno un contratto in essere, non supera gli otto milioni di euro. Una cifra non elevata che garantisce della bontà della gestione di Lotito”.

Poche ore dunque alla scadenza prefissata e non oltrepassabile da parte di Gravina che in più occasioni ha avvertito il presidente biancoceleste e granata di cedere la squadra campana o capitolina per non avere 2 squadre nella stessa competizione violando così il regolamento. L’unica soluzione in caso di mancata cessione è il trust preparato dai suoi legali.

Che cosa è il Trust?

Se il trust dovesse effettivamente essere approvato dalla Figc, Claudio Lotito e Marco Mezzaroma avrebbero diversi mesi a disposizione per cedere le quote del club. La Salernitana disputerebbe regolarmente il campionato di Serie A ma senza la possibilità di controllare e gestire la società, anche dal punto di vista finanziario.

Leggi anche:   Pallotta senza memoria sulla Lazio: " Non mi pare abbiano avuto i nostri stessi risultati"

Sarebbe infatti necessario ricorrere all’autofinanziamento dato  che Claudio Lotito e Marco Mezzaroma non potrebbero immettere capitali nelle casse della Salernitana che per la costruzione dell’organico punterebbe sullo stesso organigramma, dunque su Angelo Fabiani nelle vesti di direttore generale e con Fabrizio Castori in panchina. Ma le sorprese sono dietro l’angolo e nelle prossime ore la situazione potrebbe nuovamente cambiare mentre i tifosi aspettano di conoscere il destino della loro squadra a pochi giorni dal 19 giugno che segnerà il 102esimo anno di vita dell’ippocampo.

Seguici su Facebook!
Continue Reading
Advertisement

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio, Casale ad un passo, Kamenovic con quale dignità?

Published

on

Secondo le ultime indiscrezioni del calciomercato della Lazio, Casale e la società biancoceleste avrebbero un accordo con il Verona. Il difensore potrebbe arrivare nella capitale come rinforzo vista anche la cessione di Vavro. Si parla di un prestito oneroso fissato a 9-10 milioni di euro per il cartellino e 1,2 milioni di euro a stagione per il giocatore.

Altre notizie in uscita riguardano Muriqi che fino ad ora sembrerebbe aver rifiutato alcune società con la Lazio che vuole cederlo e non prestarlo con il rischio di non monetizzare. Quest’oggi si parla di un interessamento del Maiorca, squadra in cerca di un rinforzo in attacco per uscire dalla zona retrocessione. Ma anche qui sembrerebbe che la società interessata vorrebbe un prestito con diritto di riscatto mentre Lotito vuole un prestito oneroso con obbligo di riscatto fissato a 10 milioni di euro.

Ma tra le partenze e chi potrebbe entrare, c’è un giocatore a Formello rimasto nel limbo dei fuori rosa nonostante i 2,5 milioni di euro spesi dalla Lazio nelle casse del Cukaricki. Il giocatore, arrivato tra le diatribe di Lotito \ Inzaghi, è stato bocciato da Sarri. In estate, Tare avrebbe promesso al suo procuratore, che il serbo avrebbe avuto il suo tesseramento. Un ufficialità che è poi slittata al mercato invernale ( attuale ), per mancanza di posti negli slot extracomunitario. Ma sembrerebbe che questa presentazione e l’ingresso nella rosa, non sia molto vicina visto il probabile arrivo di Casale.

Ed è anche curioso come in anni di gestione, Tare, soprannominato come il miglior DS della Serie A, abbia preso l’ennesimo giocatore non idoneo alle tattiche e tecniche dell’allenatore. E ci sono decine di nomi che non calpestano il campo rimanendo fuori rosa e che in un modo e nell’altro possono bloccare il famoso indice di Liquidità.

Leggi anche:   Pallotta senza memoria sulla Lazio: " Non mi pare abbiano avuto i nostri stessi risultati"
Seguici su Facebook!
Continue Reading

News

Serie A e Coppa Italia: le date della Lazio

Published

on

Lazio-Spezia: probabili formazioni, Statistiche e dove vederla

La Lega Serie A ha reso noto che la gara Milan-Lazio, valida per i quarti di finale di Coppa Italia Frecciarossa, si disputerà mercoledì 9 febbraio 2022 alle ore 21:00 presso lo Stadio Giuseppe Meazza di Milano. 

24ª GIORNATA

Fiorentina-Lazio, sabato 5 febbraio 2022 alle ore 20:45

25ª GIORNATA

Lazio-Bologna, sabato 12 febbraio 2022 alle ore 15:00

26ª GIORNATA

Udinese-Lazio, domenica 20 febbraio 2022 alle ore 20:45

Leggi anche:   Pallotta senza memoria sulla Lazio: " Non mi pare abbiano avuto i nostri stessi risultati"
Seguici su Facebook!
Continue Reading

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio, Vavro saluta e torna al Copenaghen: i dettagli dell’accordo

Published

on

Ora è ufficiale, Denis Vavro saluta la Lazio e torna al Copenaghen, squadra da cui la Lazio lo acquisto. Si tratta di un operazione in uscita che potrebbe sbloccare il mercato in entrata, cosi da regalare a Maurizio Sarri il primo rinforzo invernale: Nicolò Casale dal Verona. Per quanto riguarda Denis Vavro, la formula è quella del prestito con riscatto fissato a 9 milioni complessivi.

Leggi anche:   Hysaj: " Credo che abbiamo fatto un'ottima gara"
Seguici su Facebook!
Continue Reading

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design