fbpx

Traorè:” Keita e Menè sono due armi in Nazionale”

Traorè, l’ex ct del Senegal ha speso delle parole su Keita e Menè riguardanti la sua ormai ex nazionale ai microfoni di APS:“Nel match di maggio contro il Ruanda, al contrario di quanto hanno detto alcuni, entrambi i giocatori hanno avuto modo di rendersi pericolosi. Sono due armi molto utili per la Nazionale. Tutt’e due hanno esperienza tecnica, sono esplosivi, hanno un grande impatto sul gioco della Nazionale. Il buon esordio si Manè con i Reds deve consolidarlo e portarlo ad assumersi delle responsabilità per la squadra del Senegal. E Keita sarà un alleato nelle mani dell’allenatore”.

Per quanto riguarda Keita Balde, la società non lo ha lasciato partire con la speranza di ricucire gli attriti createsi durante la sessione estiva. Lo strappo potrebbe ricucirsi con un adeguamento di contratto tanto voluto dal senegalese per poter continuare a giocare con la testa libera dal pensiero dello stipendio.