Connect with us

News

Tare e Cana regalano una statua all’Albania

Published

on

CANAIgli Tare, ex calciatore albanese e attuale dirigente della Lazio insieme a Lorik Cana, centrocampista del Marsiglia nonchè capitano della nazionale albanese hanno comprato per 20 milla euro la statua di Asclepio, il dio della medicina, con lo scopo di restituirlo allo Stato albanese. «Ho acquistato la statua, che risale al quarto secolo avanti Cristo, insieme a Lorik Cana  Avevo sentito che l´opera era in possesso di un collezionista a Roma: l´aveva comprata in un´asta internazionale».  dice lo stesso Tare.

La statua che risale al IV secolo avanti Cristo era stata scoperta a Butrinti nel 1932 da un archeologo italiano, Luigi  Maria Ugolini, che parlo’ della sua scoperta in una pubblicazione del 1935, ‘Il teatro di Butrinto. Atti della Pontificia Accademia Romana di Archeologia’.   Dopo essere stata esposta per circa 60-anni, è stata rubata dal museo di Butrinti nel 1991. Solo nel 2009 è ricomparsa in un asta a Roma, dove è stata acquistata dai due calciatori.

Cana  e Tare saranno ricevuto a Tirana dal capo di Stato, al quale verrà consegnata la testa in marmo di Ascelpio.

La statua donata

La statua donata

ALBANIANEWS

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement