Connect with us

News

Supercoppa: Juventus 2 Lazio 0. Bianconeri ancora campioni

Published

on

La nuova stagione è cominciata ieri con la partita valida per la Supercoppa Italiana tra Juventus e Lazio. A spuntarla sono stati i bianconeri, per 2-0, confermandosi ancora una volta come la squadra da battere. Alla Lazio, invece, resta il rammarico di non aver colpito la Juve nel momento giusto. Ecco il resoconto del match:

FINE PARTITA

90′ Saranno 4 i minuti di recupero.

90′ Ultimo cambio anche per la Juve: out sturaro, dentro Pereyra.

88′ Ultimo cambio per la Lazio: esce Felipe Anderson, migliore in campo per i biancocelesti. Al suo posto esordio ufficiale per Morrison.

87′ Lampo dei biancocelesti! Felipe in verticale trova Candreva che prova il destro ma Bonucci non concede nulla.

83′ La Juve ha ormai il controllo del match. Pochi spazi per i biancocelesti, con i bianconeri che chiudono i varchi centrali.

80′ Altro cambio per la Juve: esce l’autore del primo gol Mandzukic, in campo Llorente.

78′ Punizione dalla distanza di Candreva. La palla si spegne alta sopra la traversa.

75′ Corre ai ripari Pioli: fuori Cataldi, dentro il nuovo acquisto Kishna.

72′ Raddoppio della Juve! Primo gol ufficiale in bianconero anche per Dybala che su assist al bacio di Pogba fulmina Marchetti da posizione centrale.

71′ Felipe Anderson! Prova a reagire la Lazio con il brasiliano che dal limite conclude di sinistro senza impensierire Buffon.

69′ Gol della Juventus! Mandzukic su assist di Sturaro salta più in alto di Basta e insacca di testa da pochi passi. Poco reattiva in questo caso la retroguardia biancoceleste

65′ Cala il ritmo allo Shaghai Stadium. La stanchezza comincia a farsi sentire.

62′ Prima sostituzione anche per la Lazio: out uno stanco Klose, in campo Djordjevic.

61′ Primo cambio della gara: esce Coman, dentro Dybala.

58′ Klose prova ad andarsene in uno contro uno con Bonucci che in qualche modo argina il tedesco, aiutato anche da Buffon.

56′ Azione manovrata della Lazio con Cataldi e Biglia che fraseggiano al limite dell’area. La sfera finisce tra i piedi di Onazi, il cui destro è agilmente neutralizzato da Buffon.

49′ Pogba! Vicina al vantaggio la Juve. Il francese da fuori area prova il bolide al volo stile Napoli: la palla sfiora l’incrocio con Marchetti battutto.

48′ Brivido per la Lazio! Sbaglia il fuorigioco la retroguardia biancoceleste, Mandzukic si invola tutto solo ma Marchetti lo ipnotizza respingendo di piede!

Leggi anche:   Sarri sorride: tutti gli infortunati sono stati recuperati

46′ Subito Lazio, subito Felipe Anderson! Accelerazione sulla corsia di sinistra del brasiliano che prova a servire Cataldi, anticipato all’ultimo.

45′ Partiti in questo momento! Stessi 22 in campo.

45′ Squadre di nuovo in campo. Tutto pronto per il secondo tempo di Juventus-Lazio!

SECONDO TEMPO

45′ Termina qui il primo tempo.

38′ Protesta vibranti della Lazio e di Pioli per un presunto fallo su Felipe Anderson al limite dell’area, ma Banti ha lasciato ancora correre.

35′ Terreno di gioco sempre più impraticabile condiziona pesantemente la qualità del gioco e della manovra.

29′ Acuto bianconero! Evra sulla sinistra trova il fondo. Biglia in chiusura evita il peggio, con la complicità di Candreva.

27′ Cerca il jolly Lichtsteiner dai 25 metri: il suo sinistro si spegne di poco sopra la traversa con Marchetti che controlla la traiettoria.

18′ Prima inversione sulle fasce per i biancocelesti. Candreva torna sulla destra, Felipe inventa sulla sinistra.

16′ Felipe! Aggancio strepitoso del brasiliano che poi serve in profondità Klose. Il tedesco scarta Caceres, ma l’uruguayano con mestirere torna sul pallone.

13′ Ancora Lazio, sempre con Candreva che sull’out di sinistra trova il fondo ma non Klose in area.

9′ Gara assai più vivace, con la Lazio che sembra avere le redini del gioco.

8′ Stessa mattonella di sinistra, questa volta con Candreva che punta la retroguardia juventina ma non trova lo spunto per calciare a rete.

6′ Spunto di Felipe Anderson che palla al piede entra in area di rigore. Barzagli e Bonucci alzano la saracinesca.

2′ In questi primi minuti Candreva agisce sulla sinistra, Felipe Anderson sulla destra.

1′ Partiti! Subito pressing alto per i bianconeri.

PRIMO TEMPO

 

FORMAZIONI:

JUVENTUS (3-5-2) – Buffon; Caceres, Barzagli, Bonucci; Lichtsteiner, Sturaro, Marchisio, Pogba, Evra; Koman, Mandzukic. All.Allegri. A disp. Neto, Rubinho, Isla, Rugani, Parodi, Vitale, Pereyra, Dybala, Zaza, Llorente, Tello.

Squalificati: nessuno
Indisponibili: Morata, Chiellini, Khedira

LAZIO (4-3-3) – Marchetti; Basta, de Vrij, Gentiletti, Radu; Onazi, Biglia, Cataldi; Candreva, Klose, Felipe Anderson. All. Pioli. A disp. Berisha, Guerrieri, Patric, Konko, Mauricio, Hoedt, Morrison, Milinkovic, Oikonomidis, Kishna, Djordjevic, Keita.

Squalificati: Lulic, Parolo
Indisponibili: nessuno

ARBITRO: Banti (sez. Livorno)
ASSISTENTI: Cariolato e Meli
IV UOMO: Damato

Fonte: La Lazio Siamo Noi

 

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

Infermeria

Infermeria Lazio: Sarri ha un solo assente oltre a Milinkovic e Vecino

Published

on

infermeria lazio

La Lazio prosegue la sua preparazione invernale in questo stop per il mondiale del Qatar 2022. Nella sessione di oggi a Formello, solamente Marcos Antonio non si è presentato per un attacco influenzale. Dall’altra parte si attendono Milinkovic SavicMattias Vecino che sono stati eliminati entrambi dalla campionato mondiale ma che godranno ancora di qualche giorno di ferie.

Tutto il gruppo ha l’allenamento con Maurizio Sarri che vede l’infermeria vuota. Luis Alberto anche è tornato in gruppo dopo aver fatto una giornata di palestra nella giornata di ieri. Felipe Anderson provato ancora da Falso Nueve, in attesa di capire se quest’inverno arriverà un vice Immobile oppure no.

 

Leggi anche:   Il regalo della Lazio a chi ha sottoscritto l'abbonamento Tribuna Tevere Top
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

News

Terremoto Juventus: nelle intercettazioni coinvolta anche la Roma

Published

on

spinazzola juventus intercettazioni roma

Arrivano nuove intercettazioni nel caso Juventusplusvalenze. Dopo le intercettazioni che hanno menzionato qualche club della Serie A come l’Atalanta, Genoa, Milan, Udinese e Bologna, spunta anche una telefonata tra Cherubini e Stefano Bertola. Come riporta la Gazzetta dello Sport, nell’intercettazione si parla anche di uno scambio con la Roma:

Se Fabio si svegliava la mattina e aveva mal di testa o beveva un bicchiere poteva firmare 20 milioni senza dirlo a nessuno. Era pericoloso (…)“. Dice Cherubini che si sente rispondere così da Bertola: “Sì perché va in loop“. E replica Cherubini: “Lui a un certo punto non aveva più questo filtro (…) Non agiva per la Paratici srl, ma per la Juve eh (…) Ha fatto un fuori giri! E ti ha portato a fare delle operazioni che in un contesto di normalità non puoi fare…Spinazzola-Pellegrini non puoi farlo“.

Leggi anche:   L'Avvocato Grassani: " La Juventus rischia la retrocessione "
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Lazio Women

Serie B Femminile | Chievo Verona-Lazio 2-2, Chatzinikolaou sbaglia il raddoppio ma recupera il risultato

Published

on

lazio women chievo

Nella giornata odierna di Serie B Femminile, Chievo Verona – Lazio termina con un pareggio. Ennesimo risultato positivo e consecutivo per le ragazze di Catini che recuperano il match nel secondo tempo. Apre le danze Proietti per il vantaggio biancoceleste dopo soli 7 minuti di gioco. Al 14esimo minuto di gioco la Chatzinikolaou calcia sopra la traversa il rigore che poteva portare le biancocelesti sul 2-0 e dopo solo 3 minuti, le padrone di casa ne approfittano pareggiando con la Ferrato. Il raddoppio gialloblù arriva a 3 minuti dalla fine del primo tempo con la Mascalzoni.

Nel secondo tempo Chatzinikolaou pareggia al nono minuto di gioco regalando un punto prezioso per la classifica. Con il pareggio odierno, le aquilotte mantengono il primo posto in classifica. Il Napoli vince 4-0 contro il Genoa e accorcia la distanza in classifica portandosi a 23 punti ( -3 dalla capolista biancoceleste ).

Tabellino Chievo Verona Women F.M. – Lazio Women 2 – 2

MARCATORI: 7′ pt E. Proietti (L), 23′ pt C. Ferrato (C), 42′ pt D. Mascanzoni (C), 9′ st D. Chatzinikolaou (L)

CHIEVO VERONA WOMEN F.M. (4-3-3): G. Bettineschi, C. Mele, H. Corrado, S. Zanoletti, D. Mascanzoni, V. Puglisi (↓ 17′ st), S. Kiem, S. Tardini (↓ 42′ st), A. Massa (↓ 27′ st), C. Ferrato, F. Alborghetti (↓)
A disposizione: A. Sargenti, P. Boglioni, I. Tunoaia, M. Scuratti (↑ 17′ st), K. Willis (↑ 27′ st), F. Salaorni (↑ 17′ st), Z. Caneo (↑ 42′ st), S. Ventura
All: Venturi Giacomo

LAZIO WOMEN (4-3-1-2): E. Guidi, F. Pittaccio, C. Groff, E. Kakampouki, A. Pezzotti, A. Castiello, L. Eriksen (↓ 36′ st), S. Colombo, E. Proietti (↓ 24′ st), N. Visentin (↓ 29′ st), D. Chatzinikolaou (↓ 36′ st)
A disposizione: S. Natalucci, F. Savini, A. Khellas, S. Vivirito (↑ 36′ st), C. Palombi, S. Fuhlendorff (↑ 24′ st), M. Toniolo (↑ 29′ st), S. Jansen (↑ 36′ st), L. Falloni
All: Catini Massimiliano

Leggi anche:   Ritiro Lazio: spunta nuovamente la Turchia
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor


Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza