Se ti piace il nostro Format, aiutaci a rimanere online con una semplice donazione di 0,80 €

Si contesterà anche contro il Milan

contestazione lotito

Le iniziative anti Lotito non sono ancora terminate: dopo i 45mila cartoncini con la scritta “Libera la Lazio” esposti con il Sassuolo e lo stadio semi-deserto con l’Atalanta, la protesta proseguirà anche nella prossima gara casalinga contro il Milan di domenica 23 marzo. I supporter della Lazio andranno regolarmente allo stadio e manifesteranno il loro dissenso verso l’attuale dirigenza, in una modalità, diversa da quelle precedenti, che sarà comunicata nei prossimi giorni. Sicuramente non ci sarà lo stadio vuoto: non sarà una pace, ma almeno sotto questo punto di vista Reja potrà tirare un sospiro di sollievo. Si fa per dire.

LALAZIOSIAMONOI