Connect with us

Dichiarazioni pre e post gara

Sarri su Felipe Anderson: ” Ho sempre la sensazione che sto per incazzarmi “

Published

on

Nella conferenza stampa di Maurizio Sarri dopo la vittoria in Lazio-Sassuolo, il tecnico biancoceleste dice la sua su Felipe Anderson ed i suoi momenti altalenanti:

“Io spero di sì, però a me Felipe lascia sempre questa sensazione che sto per incazzarmi, perché ti lascia la sensazione che sia un giocatore che anche quando fa benissimo può fare ancora di più, perché le qualità sono di livello assoluto. Mi sembra che stia cercando di limare questi momenti di vuoto che ha sempre avuto durante le stagioni, ma che a volte ha all’interno della stessa partita. Se ci riesce il passo sarebbe grosso per lui e anche per noi“.

Leggi anche:   Calciomercato Lazio: Transfermarkt e le 21 presunte trattative
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Dichiarazioni pre e post gara

Lazio-Sassuolo | Lazzari: “Abbiamo 7 finali, 3 gol mai fatti manco da quinto “

Published

on

Manuel Lazzari entra nel tabellino che regala i 3 punti in Lazio-Sassuolo ai capitolini. Il terzino biancoceleste apre le danze e sigla il suo terzo gol in campionato con un’azione personale. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Sky al termine della gara:

“Stavo scherzando prima con il mister che nemmeno da quinto ho mai fatto tre gol in campionato. Sono contentissimo per la vittoria. Dedico il go alla mia ragazza che è tornata allo stadio oggi. Avevamo bisogno di rialzarci, abbiamo fatto una bellissima partita e dobbiamo continuare così, adesso abbiamo sette finali. 

Oggi abbiamo giocato contro una squadra che nelle ultime due gare ha fatto otto gol. Eravamo in giornata, tanto possesso palla creando molte occasioni sotto porta. Dobbiamo limitare i blackout stile derby e giocare più come oggi. 

Queste due settimane post derby sono state pesanti. Sapevamo di avere fatto una brutta figura. Abbiamo lavorato a testa bassa sapendo di voler reagire e oggi ce l’abbiamo fatta. 

Domenica contro il Genoa sarà dura, è una squadra che subisce poco e sta cercando di salvarsi. Troveremo uno stadio agguerrito. Non dobbiamo sbagliare nulla. 

Mancano sette partite e vogliamo l’Europa. Sono per noi delle finali, abbiamo cominciato con il piede giusto e ora dobbiamo continuare così. Sono contento di essere riuscito a dimostrare di essere un terzino. Non era facile dopo otto anni in cui ho fatto il quinto. Poi capire i movimenti nella difesa di Sarri non è facile. Ora spero di migliorarmi e di crescere sempre di più”. 

Leggi anche:   Calciomercato Lazio | Parla il Medico di Carnsecchi: " Mi ha chiamato Lotito, ecco che gli ho detto..."
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Dichiarazioni pre e post gara

Lazio-Sassuolo | Zaccagni: ” Il Sassuolo mi porta bene, squadra temuta da tutti”

Published

on

Lazio sampdoria probabile formazione

Mattia Zaccagni è intervenuto nel Match Program pubblicato dalla Lazio sul sito ufficiale in vista di Lazio-Sassuolo. La rosa di Maurizio Sarri dovrà conquistare i 3 punti sia per la classifica e sia per mettere alle spalle la sconfitta nel derby.

L’esterno offensivo biancoceleste sa bene come stanno le cose e chi dovrà affrontare, ritorna inoltre carico dopo il turno di squalifica scontato proprio contro la Roma.

Andremo ad affrontare una squadra forte e ben organizzata, che ottiene risultati importanti da anni: i neroverdi sono diventati un club temuto da tutti ormai“.

Derby e Nazionale  “Aver saltato il derby è stata una grande delusione, mi è dispiaciuto molto non aver potuto aiutare i miei compagni in una partita cosi sentita. Per quanto riguarda la Nazionale, con il debutto contro la Turchia ho coronato il sogno di ogni bambino e sono estremamente felice per questo“.

Crescita e miglioramenti- “Sassuolo mi porta bene, è vero: quest’anno ho già realizzato 3 gol contro gli emiliani e spero di ripetermi anche stavolta. Con Sarri sono migliorato tanto, soprattutto a livello di continuità di prestazione ed anche in zona gol. Sono però consapevole di poter fare ancora di più. A livello di squadra invece abbiamo il dovere di provare a regalarci un grande finale di campionato e ce la metteremo tutta“.

Leggi anche:   Sarri, Ipotesi doppio ritiro estivo!
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Dichiarazioni pre e post gara

Zaccagni: ” Potevamo essere più cattivi, ora testa al Cagliari “

Published

on

Mattia Zaccagni rimane con l’amaro in bocca dopo la sconfitta nell’ultima azione di Lazio-Napoli. L’esterno biancoceleste racconta il match ai microfoni di lazio Style Channel

“Potevamo essere più cattivi nel primo tempo, dovevamo trovare subito il gol. Nel primo tempo abbiamo dominato contro un Napoli che non ha fatto praticamente nulla. C’è il rammarico di non essere riusciti a tenerci il punto conquistato. Ora pensiamo al Cagliari. Quando incontri la sfortuna c’è sempre un po’ di rammarico, noi continuiamo su questa strada. Stiamo giocando un buon calcio, stiamo bene e i risultati arriveranno basta restare calmi. Il nostro obiettivo deve essere soltanto Cagliari per portare a casa i tre punti che sono fondamentali. 

Giocare per la Nazionale è il sogno di tutti. Io penso a fare bene con la Lazio poi quello che verrà lo accoglierò nel migliore dei modi e si vedrà. 

Quando abbiamo fatto gol e abbiamo rimesso in piedi la gara secondo me dovevamo tentare di ribaltare ancora la partita, poi abbiamo subito un bellissimo gol e secondo me non eravamo neanche messi male in campo. Poi è andata così e guardiamo avanti. Abbiamo fatto un primo tempo di alta intensità poi nel secondo tempo siamo calati un po’ visto anche l’impegno in Europa League, ma noi stiamo bene e siamo sulla strada giusta. Sabato affronteremo una squadra che sta bene, ma noi dobbiamo andare li per vincere”. 

Leggi anche:   Campagna Abbonamenti Lazio 2022-2023: parla Canigiani
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design