Connect with us
test2

Calciomercato Lazio

Ruzzi ci va pesante :” Alla Lazio c’è una cupola, hanno rovinato Zarate “

Published

on

ruzzi zarate
Nella Lazio c’è una cupola. Zarate distrutto senza un perchè”
, sono le parole di Luis Ruzzi, agente del giocatore argentino, ai microfoni di Radio Manà Sport durante la trasmissione ‘Speciale calciomercato”“Zarate è un calciatore di 26 anni distrutto dalla Lazio senza aver fatto niente di male, senza aver commesso sbagli di qualsiasi genere, senza un perchè. Aspettiamo l’esito dell’arbitrato in corso per poterci liberare da questo incubo al più presto per tornare a giocare a pallone, la cosa che Maurito sa fare meglio e che soprattutto ama di più.Abbiamo ricevuto diverse offerte dall’Europa e dal Sud-America, le valuteremo al momento opportuno. Il Sunderland? Sarebbe una valida soluzione perchè è un ottimo club e la Premier League è molto affascinante, ma ci sono altre richieste come quella del Velez che per Mauro rappresenterebbe un gradito ritorno. Quello che è certo è che Zarate non giocherà più in Italia”. 

Luis Ruzzi ritorna con rabbia al recente passato:“Nella Lazio c’è un presidente talmente grande che fa tutto da solo ma che non ricorda il passato e non guarda al futuro. Petkovic invece è uno yes-man, e all’interno dello spogliatoio esiste una cupola di giocatori che addirittura va a cena fuori con Lotito, cosa che non succede in nessuna squadra al mondo. Così Zarate è stato fatto fuori lentamente ed inesorabilmente. L’unico allenatore con cui ha legato è stato Delio Rossi, che prima della finale di Coppa Italia vinta contro la Sampdoria disse a Maurito: “Vai, gioca e fammi vincere questo trofeo…”Zarate se ne va dalla Lazio da sconfitto ma in questa vicenda hanno perso tutti. Se ne va portando nel cuore l’amore della gente laziale, che si è guadagnato lavorando sul campo da grande professionista qual è. In tutti questi anni nessuno può dire di averlo visto in atteggiamenti non professionali, nei locali di Roma o in giro di notte per le vie della capitale. Forse l’unico sbaglio di Mauro è stato quello di andare in curva nord fra i tifosi laziali. Questo già la dice lunga, anzi dice tutto…”.

LALAZIOSIAMONOI

Leggi anche:   Il Newcastle piomba su Mourinho? Maxi ingaggio per la prossima stagione
Seguici su Facebook!
Continue Reading
Advertisement

Calciomercato Lazio

Il Newcastle piomba su Mourinho? Maxi ingaggio per la prossima stagione

Published

on

Bomba di calciomercato dalla Premier League in arrivo? Come tutti sanno ormai, il Newcastle ha una nuova proprietà dal valore inestimabile e sul piatto si può notare come il PSG sia molto più povero rispetto alla nuova proprietà saudita piombata sul club inglese.

Come riporta anche calciomercato.it, sembrerebbe che dalla prossima stagione, se non nella sessione di calciomercato invernale, i nuovi padroni del club possano investire centinaia di milioni di euro per raggiungere degli obiettivi da top club. Nella ultime ore si è parlato anche della panchina che vedrebbe, sempre secondo la testata giornalistica, un’offerta pronta da recapitare a Josè Mourinho pari a 25 milioni di euro a stagione.

Uno stipendio da capogiro per un allenatore di calcio che vedrebbe anche Antonio Conte in lista sul taccuino della spesa. Ma sembrerebbe però che l’acquisto del portoghese potrebbe portare più introiti anche a livello di comunicazione e visibilità, una scelta fatta anche dalla stessa Roma che però pecca ancora con dei risultati non degni dello “Special One”. Mancanza di risultati che potrebbe essere anche frutto di mancanza di organico visto che il portoghese si muove bene con tanti top player in rosa. Al Newcastle oltre ai 25.000€, avrebbe carta bianca con il calciomercato senza badare a spese, cosa che nella capitale non può fare visti i debiti del club giallorosso.

Leggi anche:   Il Newcastle piomba su Mourinho? Maxi ingaggio per la prossima stagione
Seguici su Facebook!
Continue Reading

Calciomercato Lazio

Tempo di Rinnovi in casa Lazio: Acerbi e Immobile, la situazione

Published

on

Buone notizie in casa Lazio per quanto riguardano i rinnovi di contratto. La situazione del calciomercato è ancora da delineare con gli innesti che servirebbero a Maurizio Sarri. Ma se da una parte si guardano alcuni nomi, con Reina e Strakosha chiamati al rinnovo contrattuale, dall’altra si può notare come Acerbi e Ciro Immobile, abbiano già messo la firma sul prolungamento di contratto.
Per quanto riguarda il difensore, il suo contratto era in scadenza nel Giugno 2023 ma come si legge dai prospetti biancocelesti, la data di “fine rapporto”, è nel 30 Giugno 2025 percependo circa 2,5 milioni di euro a stagione.

Per l’attaccante numero 17 invece, il suo contratto scadeva a Giugno 2025 e, come dichiarato anche dallo stesso numero 17, qui alla Lazio si trova bene ma soprattutto si trova a casa. La sua nuova data di scadenza è fissata ora al 30 Giugno 2026 ( avrà 36 anni )

Leggi anche:   Il Newcastle piomba su Mourinho? Maxi ingaggio per la prossima stagione
Seguici su Facebook!
Continue Reading

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio: tra Strakosha e Reina spunta Kepa

Published

on

Potrebbe essere l’ultima stagione sportiva per la Lazio dove Strakosha e Reina sono gli unici portieri biancocelesti. Che ci sia una “piccola” lacuna è ben visibile con un reparto dove vede Pepe Reina titolare indiscusso nella massima competizione italiana e uno Strakosha che ritrova i pali europei dopo una stagione “accantonato” da Simone Inzaghi anche nei match di basso livello.

In queste ore si sta provando a rinnovare il contratto dell’estremo portiere albanese che ha la scadenza fissata nel Giugno 2022. Il club capitolino sarebbe pronto a spingersi fino a 1,5 milioni a stagione con il portiere che avrebbe chiesto circa 2 milioni. Per lo spagnolo invece, si ha la coscienza e conoscenza che compirà a breve i 40 anni. L’obiettivo di quest’ultimo da parte della società è quello di poter prolungare il suo rapporto con i biancocelesti per almeno un’altra stagione.

In vista di tutto ciò però, sono trapelate delle voci di mercato dove Maurizio Sarri potrebbe ritrovare un suo portiere ai tempi del Chelsea. L’obiettivo infatti, dovrebbe essere Kepa, un estremo difensore che ha perso il posto da titolare e che già conosce il tecnico biancoceleste. Il problema potrebbe essere anche quello dell’ingaggio, che attualmente si aggira sui 4 milioni di euro a stagione e che, come dimostrato dal primo anno di Lotito, è uno stipendio che raramente si vede eccetto alcuni senatori.

Leggi anche:   Il Newcastle piomba su Mourinho? Maxi ingaggio per la prossima stagione
Seguici su Facebook!
Continue Reading
Advertisement
Advertisement

Amazon Affiliation

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Lazio da aMare

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design