Rolando Maran su Cagliari-Lazio

Le parole del tecnico rossoblù alla vigilia del match

La Lazio scenderà in campo a Cagliari, campo difficilissimo per tutte le squadre di A. I sardi di Maran hanno trovato grande quadratura e hanno acquistato diligentemente, sapendosi muovere sul mercato. Il mister rossoblù oggi in conferenza ha infatti affermato:

“Cagliari-Lazio big match? Fa un bell’effetto, è frutto di ciò che abbiamo fatto. È la partita peggiore da affrontare, visto che loro sono la squadra più in forma. Ma cercheremo di fare il meglio, è una gara che permette di mostrare le nostre qualità. Restano fuori Castro e Ceppitelli, oltre agli squalificati e ai soliti infortunati. Qualche cambio in corsa? Siamo pronti per eventuali riflessioni, valuteremo nelle prossime ore. Testa alla partita contro la Lazio. Dobbiamo e vogliamo continuare a sognare concentrandoci su noi stessi: spostare le nostre attenzioni vuol dire abbassare la guardia, abbiamo bisogno della massima concentrazione. Chiediamo supporto ai nostri tifosi, abbiamo bisogno di sostegno per far qualcosa di straordinario. Biglietti a ruba? Segnale positivo che ci riempie d’orgoglio. L’entusiasmo va cavalcato, calandosi nella realtà nella maniera adeguata”. E su Gigi Riva presidente onorario: “Notizia bellissima, gesto che aumenta ancora di più la vicinanza di Riva alla nostra squadra. Sono molto emozionato, non trovo le parole per descrivere la sensazione, bisogna dire grazie al presidente”.

Leggi anche:   Diaconale: " Cairo e Agnelli vogliono farla pagare caro a Lotito"