Connect with us

News

PROBABILI FORMAZIONI 29^ GIORNATA

Published

on

protocollo serie a covid

Torino – Lazio
Torino (3-4-1-2): SIRIGU, DE SILVESTRI, IZZO, N’KOULOU, LYANCO, LUKIC, RINCON, ANSALDI, EDERA, BERENGUER, BELOTTI. A disp. Ujkani, Rosati, Djidji, Bremer, Singo, Aina, Meitè, Adopo, Verdi, Millico, Zaza. All. Moreno Longo.
Lazio (3-5-2): STRAKOSHA, PATRIC, ACERBI, RADU, LAZZARI M, MILINKOVIC-SAVIC, PAROLO, LUIS ALBERTO, JONY, CORREA, IMMOBILE. A disp. Proto, Guerrieri, Armini, Vavro, Patric, Jorge Silva, Bastos, Lukaku J, Anderson A, Cataldi, Anderson D, Marusic, Caicedo. All. Simone Inzaghi.
Genoa – Juventus
Genoa (3-5-2): PERIN, ROMERO C, SOUMAORO, MASIELLO A, BIRASCHI, STURARO, SCHONE, BEHRAMI, BARRECA, PANDEV, SANABRIA. A disp. Ichazo, Marchetti, Zapata C, Ankersen, Ghiglione, Eriksson, Cassata, Lerager, Jagiello, Pinamonti, Iago Falque, Favilli, Destro. All. Davide Nicola.
Juventus (4-3-3): SZCZESNY, CUADRADO, BONUCCI, DE LIGT, DANILO, MATUIDI, PJANIC, BENTANCUR, BERNARDESCHI, DYBALA, CRISTIANO RONALDO. A disp. Buffon, Pinsoglio, Rugani, Chiellini, Gasolina Weslwy, Ramsey, Douglas Costa, Rabiot, Muratore, Higuain. All. Maurizio Sarri.
Bologna – Cagliari
Bologna (4-2-3-1): SKORUPSKI, TOMIYASU, DANILO LAR, BANI, KREJCI, MEDEL, SCHOUTEN, ORSOLINI, SORIANO, BARROW, SANSONE N. A disp. Da Costa, Sarr M, Corbo, Denswil, Dijks, Dominguez, Baldursson, Svanberg, Poli, Cangiano, Palacio. All. Sinisa Mihajlovic.
Cagliari (3-5-2):: CRAGNO, CACCIATORE, CEPPITELLI, WALUKIEWICZ, NANDEZ, ROG, CIGARINI, NAINGGOLAN, PELLEGRINI LU, JOAO PEDRO, SIMEONE. A disp. Rafael, Olsen, Lykogiannis, Mattiello, Carboni, Ionita, Birsa, Ragatzu, Paloschi. All. Rolando Maran.
Inter – Brescia
Inter (3-5-2): HANDANOVIC, GODIN, DE VRIJ, BASTONI, CANDREVA, GAGLIARDINI, BARELLA, ERIKSEN, YOUNG, MARTINEZ L, LUKAKU R. A disp. Padelli, Asamoah, Ranocchia, D’Ambrosio, Biraghi, Moses, Brozovic, Borja Valero, Vecino, Agoume, Sanchez A, Esposito Se. All. Antonio Conte.
Brescia (4-3-1-2): JORONEN, SABELLI, PAPETTI, MATEJU, SEMPRINI, TONALI, DESSENA, ZMRHAL, BJARNASON, TORREGROSSA, DONNARUMMA AL. A disp. Andrenacci, Mangraviti, Gastaldello, Martella, Romulo, Spalek, Viviani, Ndoj, Ghezzi, Skrabb, Ayè. All. Diego Lopez.
Fiorentina – Sassuolo
Fiorentina (4-3-3): DRAGOWSKI, LIROLA, MILENKOVIC, PEZZELLA GER, DALBERT, PULGAR, DUNCAN, CASTROVILLI, CHIESA, CUTRONE, RIBERY. A disp. Terracciano, Brancolini, Venuti, Ceccherini, Terzic,Igor, Ghezzal, Agudelo, Benassi, Beloko, Badelj, Sottil. All. Giuseppe Iachini.
Sassuolo (4-2-3-1): CONSIGLI, MULDUR, CHIRICHES, FERRARI G, ROGERIO, OBIANG, LOCATELLI, BERARDI, DJURICIC, BOGA, CAPUTO. A disp. Pegolo, Russo, Kyriakopoulos, Magnani, Marlon, Peluso, Magnanelli, Traorè Hj, Bourabia, Raspadori, Defrel, Haraslin. All. Roberto De Zerbi.
Lecce – Sampdoria
Lecce (4-3-2-1): GABRIEL, DONATI, MECCARIELLO, ROSSETTINI, CALDERONI, TACHTSIDIS, PETRICCIONE, MANCOSU, BARAK, SAPONARA, BABACAR. A disp. Vigorito, Chironi, Paz, Vera, Rispoli, Shakhov, Falco, Farias. All. Fabio Liverani.
Sampdoria (4-4-2): AUDERO, BERESZYNSKI, COLLEY, YOSHIDA, MURRU, RAMIREZ, JANKTO, EKDAL, THORSBY, GABBIADINI, BONAZZOLI. A disp. Seculin, Falcone, Augello, Chabot, Depaoli, Vieira, Leris, Linetty, Maroni, Bertolacci, La Gumina, Quagliarella. All. Claudio Ranieri.
Spal – Milan
Spal (4-4-1-1): LETICA, CIONEK, VICARI, BONIFAZI, FARES, CASTRO, MISSIROLI, DABO, STREFEZZA, VALOTI, PETAGNA. A disp. Thiam D, Tomovic, Sala, Reca, D’Alessandro, Murgia, Valdifiori, Tunjov, Cerri, Floccari. All. Luigi Di Biagio.
Milan (4-2-3-1): DONNARUMMA G, CALABRIA, KJAER, ROMAGNOLI A, HERNANDEZ T, KESSIE’, CASTILLEJO, BENNACER, CALHANOGLU, BONAVENTURA, REBIC. A disp. Begovic, Donnarumma An, Conti, Gabbia, Maldini, Laxalt, Paquetà, Saelemaekers, Biglia, Krunic, Leao, Ibrahimovic. All. Stefano Pioli.
Hellas Verona – Parma
Hellas Verona (3-4-2-1): SILVESTRI, RRAHMANI, DAWIDOWICZ, GUNTER, FARAONI, AMRABAT, VELOSO, LAZOVIC, VERRE, PESSINA, DI CARMINE. A disp. Berardi A, Radunovic, Bocchetti, Empereur, Dimarco, Adjapong, Zaccagni, Badu, Lucas Felippe, Pazzini, Stepinski. All. Ivan Jurić.
Parma (4-3-3): SEPE, DARMIAN, IACOPONI, BRUNO ALVES, PEZZELLA GIU, HERNANI, SCAZZARELLA, KURTIC, KULUSEVSKI, CORNELIUS, GERVINHO. A disp. Colombi, Radu I, Regini, Laurini, Gagliolo, Dermaku, Barillà, Grassi, Brugman, Caprari, Sprocati, Karamoh. All. Roberto d’Aversa.
Atalanta – Napoli
Atalanta (3-4-2-1): GOLLINI, TOLOI, PALOMINO, DJIMSITI, CASTAGNE, DE ROON, FREULER, GOSENS, ILICIC, GOMEZ A, ZAPATA D. A disp. Sportiello, Rossi F, Bellanova, Sutalo, Czyborra, Caldara, Hateboer, Colley E, Tameze, Pasalic, Muriel. All. Giampiero Gasperini.
Napoli (4-3-3): OSPINA, DI LORENZO, MAKSIMOVIC, KOULIBALY, MARIO RUI, RUIZ, DEMME, ZIELINSKI, POLITANO, MERTENS, INSIGNE. A disp. Meret, Karnezis, Manolas, Ghoulam, Hysaj, Luperto, Younes, Lobotka, Elmas, Callejon, Lozano, Milik, Llorente. All. Gennaro Gattuso.
Roma – Udinese
Roma (4-2-3-1): PAU LOPEZ, BRUNO PERES, SMALLING, MANCINI, KOLAROV, CRISTANTE, DIAWARA, UNDER, MKHITARYAN, PEROTTI, DZEKO. A disp. Mirante, Fuzato, Fazio, Ibanez, Zappacosta, Spinazzola, Santon, Villar, Kluivert, Pastore, Carles Perez, Kalinic. All. Paulo Fonseca.
Udinese (3-5-2): MUSSO, RODRIGO BECAO, TROOST-EKONG, NUYTINCK, STRYGER LARSEN, FOFANA, JAJALO, DE PAUL, SEMA, OKAKA, LASAGNA. A disp. Nicolas, Perisan, Ter Avest, Zeegelaar, Samir, De Maio, Walace, Teodorczyk, Nestorovski. All. Luca Gotti.

Leggi anche:   Sarri chiama, Mertens risponde?

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

La Lazio vuole Vecino, la situazione

Published

on

Fonte: www.transfermarkt.it

La Lazio sta facendo uno dei migliori mercati degli ultimi anni. I capitolini hanno portato a Roma giocatori importanti che il prossimo anno potranno fare la differenza. Maurizio Sarri vorrebbe più solidità a centrocampo, per questo sembrerebbe aver proposto alla società biancoceleste il nome di Matías Vecino, giocatore classe ’91 che nelle scorse cinque stagioni ha vestito la maglia dell’Inter. L’uruguaiano è svincolato, per la Lazio sarebbe un altro colpo a parametro zero dopo quello di Romagnoli. A Milano il giocatore percepiva 2,5 milioni di euro all’anno. I biancocelesti proveranno a portarlo a Roma con un contratto triennale, con opzione per il quarto, da circa 2 milioni di euro. Lo stipendio che riceveva dai neroazzurri, infatti, sembrerebbe essere stato reputato troppo alto dai biancoazzurri.

Matías Vecino è stato già allenato da Maurizio Sarri all’Empoli nella stagione 2014/2015. Ben 38 presenze e due goal in compagnia del CT toscano. Vedremo se questi numeri in futuro cresceranno e se quindi potrà riabbracciarlo nella capitale.

Leggi anche:   Ecco quanti abbonamenti ha venduto la Lazio: parla Canigiani
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Sarri chiama, Mertens risponde?

Published

on

mertens lazio

È da prima che il mercato avesse inizio che si parla costantemente di Dries Mertens alla Lazio. Maurizio Sarri sembrerebbe aver già avuto contatti con lui, sin da prima del ritiro della squadra ad Auronzo. Il futuro del belga al Napoli sembrerebbe essere finito dopo ben nove anni, troppi pochi i soldi offerti da De Laurentis per il rinnovo del contratto. È svincolato dunque “Ciro“, idolo dei tifosi napoletani che con i partenopei ha messo a segno ben 148 goal in 397 presenze. Lo sognano i biancocelesti, sapendo che potrebbe essere la ciliegina sulla torta di un mercato estivo che non si vedeva da parecchio tempo. La Lazio offrirebbe al classe ’87 un contratto da circa 2,5/2,6 milioni di euro più bonus. Offerta più alta di quella proposta dal Napoli. Ci resta soltanto che aspettare e sperare che il belga scelga come destinazione la prima squadra della capitale. Intanto nel ritiro ad Auronzo, Sarri sembrerebbe aver scelto già Cancellieri come vice – Immobile, cosa che potrebbe fermare l’arrivo del belga a Roma. Ma mai dire mai…

Leggi anche:   Sarri chiama, Mertens risponde?
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Muriqi, tra Club Brugge e Maiorca. La situazione

Published

on

muriqi bruges

Sembrava fatta per l’addio di Vedat Muriqi dalla capitale. Il Club Brugge aveva offerto ben 10 milioni di euro più bonus per il kosovaro, offerta allettante che la società biancoceleste non ha potuto rifiutare. Il club belga però, ha deciso di non ufficializzare l’acquisto date le visite mediche del giocatore definite mediocri. Successivamente i Blauw en Zwart hanno provato ha cambiare la formula d’acquisto puntando al prestito con opzione, ma la Lazio ha deciso di rifiutare. Ora i belgi rischiano anche di finire davanti alla FIFA.

Muriqi ha giocato la scorsa stagione in prestito con il Maiorca mettendo a segno 5 reti in 17 presenze. Il kosovaro ha riscosso molto successo in Spagna, dato che è riuscito insieme ai suoi compagni ad evitare la retrocessione in Segunda División. Per questo la società spagnola vorrebbe comprare il giocatore. Sono 7,5 i milioni di euro offerti dai Bermellones per il “pirata”, non abbastanza per la società biancoceleste che non vuole scendere sotto i nove. La trattativa è ancora in corso, bisogna soltanto aspettare e vedere come si evolverà la situazione. Intanto sembrerebbero esserci sondaggi anche da altre squadre estere.

Leggi anche:   Ritiro Auronzo di Cadore | Patric: " Obiettivo tra le prime quattro!"
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design