Connect with us

Calciomercato Lazio

Per un Ciani che parte, c’è un Hoedt che arriva

Published

on

michael-ciani-lazio_9we8k19tnfhy1n3ki1aqxmg7f
Era nell’aria già da tempo e ora è arrivata anche la conferma, Michael Ciani dalla prossima stagione non sarà più un calciatore della Lazio. Il difensore francese è andato, infatti, in scadenza di contratto e non rinnoverà con la prima squadra della capitale. Pochissime parole, 104 caratteri in un tweet per salutare la Lazio e dire addio. Ciani ha cosi voluto salutare compagni, dirigenza e tifosi biancocelesti: “La stagione e l’avventura laziale è finita. Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuto ed in particolare i miei compagni di squadra”. Arriva subito la pronta risposta di Cristian Brocchi, che cinguetta: “E’ stato bello giocare con te!!!Ho avuto modo di conoscere un ragazzo splendido !!! In bocca al lupo per tutto”. La risposta di Ciani, così, recita: “Grazie #InBoccaAlLupo #ForzaLazioSempre”.

Ciani era arrivato alla Lazio nel 2012 e ha disputato 72 partite in totale con la maglia biancoceleste, di cui 48 in Serie A. La Coppa in Faccia del 26 maggio è anche merito suo. Lo ricorderemo sempre, infatti, per quel colpo di testa nei quarti di Coppa Italia del 2013 contro il Siena e per un altro colpo di testa che mandò la palla in fallo laterale nella finale contro la Roma. Grazie di tutto Michael e in becco all’aquila per il futuro!

Per un Ciani che parte, però, c’è un Wesley Hoedt che arriva. Il giovanissimo centrale di difesa, arrivato dall’AZ Alkmaar a parametro zero, ha così parlato, in una lunga intervista, del suo futuro alla Lazio, ai microfoni di ELF Voetbal Magazine: “Sono molto emozionato di iniziare questa nuova avventura, mi sento pronto per la Lazio. Per la prima volta andrò a vivere all’estero da solo, sarà una grande novità. Sono sicuro di aver fatto la scelta migliore, non vedo l’ora di giocare. Di richieste già ne avevo, sia in Olanda che all’estero, ma dell’interesse della Lazio non sapevo nulla. Parliamo di un top club che ha alle spalle una grande storia. Inoltre andrò in una stupenda città, direi proprio che mi aspetta una bella sfida”.

Poi sulla stagione biancoceleste appena conclusa: “Non ho visto tutte le partite, ma quando non ero impegnato con l’AZ ho dato un’occhiata alle gare della Lazio. La Serie A sta tornando sui livelli che le competono, basti vedere la Juventus che è in finale di Champions League. De Vrij? Ho pensato fosse importante parlare con lui prima di prendere una decisione, conosce già la città, l’ambiente e il club. Stefan mi ha parlato molto bene della Lazio, mi ha spiegato che il campionato di Serie A è molto diverso dall’Eredivisie. In Italia c’è più tatticismo e il livello in generale è superiore. Dopo il suo trasferimento alla Lazio, de Vrij ha dimostrato che un difensore olandese può fare bene anche in un calcio difficile come quello italiano, anche io come lui voglio migliorare. Credo che la Lazio sia la squadra ideale per me, altrimenti non avrei firmato. Non sono venuto a Roma per una vacanza, ma per giocare”. Parole al miele che sottolineano la grande voglia di Hoedt di intraprendere questa nuova avventura.

Leggi anche:   Tatuaggi ss Lazio, idee e significati

Non resta che fare allora un grosso in becco all’aquila a Hoedt, sperando di poterlo vedere presto giocare con la casacca biancoceleste e magari scoprire che con lui e De Vrij la Lazio avrà una coppia di centrali fortissimi.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

La nuova Lazio 2022, in attesa degli altri rinforzi ecco come si presenterebbe

Published

on

Il calciomercato non è ancora terminato ma la Lazio ha già l’organico per poter competere in campionato. Mancherebbero, secondo alcune fonti, un terzino sinistro, il portiere di riserva ed una punta.

Con gli acquisti centrati fino ad ora, la Lazio 2022-2023 sarebbe così:

(433) Maximiano, Lazzari, Casale, Romagnoli, Marusic, Cataldi, Milinkovic-Savic, Luis Alberto, Zaccagni, Anderson, Immobile.

A disp: Adamononis, Furlanetto, Hysaj, Patric, Gila, Radu, Kamenovic, Marcos Antonio, Akpa Akpro, Basic, Raul Moro, Pedro, Cancellieri e Luka Romero.

Leggi anche:   I VIP che tifano Lazio
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Maximiano è ufficialmente un giocatore della Lazio: il comunicato

Published

on

luis maximiano

La Lazio ha ufficialmente acquistato il portiere Maximiano e lo comunica con un comunicato ufficiale

La S.S. Lazio informa di aver acquisito definitivamente il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Maximiano Arantes Luis Manuel proveniente dal club spagnolo Granada CF.

Leggi anche:   Acerbi verso il Napoli? Il leone avrebbe detto di si!
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Acerbi verso il Napoli? Il leone avrebbe detto di si!

Published

on

acerbi napoli

Secondo le notizie di oggi, il calciomercato della Lazio potrebbe vedere Francesco Acerbi al Napoli in pochi giorni. Il numero 33 ha una frattura incolmabile con una parte della tifoseria della Lazio e avrebbe chiesto la cessione già nella sessione di mercato invernale.

Il numero 33 interesserebbe al club di De Laurentiis che dopo aver perso molti big tra i quali anche Insigne, sta vedendo partire Koulibaly in direzione del Chelsea. Spalletti vorrebbe correre subito ai ripari e sembrerebbe aver dato l’ok per il leone biancoceleste. Nell’operazione, complice l’età e gli anni di contratto rimasti con la Lazio, ballano solamente 5 milioni di euro. Una cifra destinata alla contrattazione. I partenopei potrebbero convincere Lotito ad accettare anche una cifra minore vista anche l’abbondanza nel reparto difensivo di Maurizio Sarri.

Leggi anche:   Acerbi verso il Napoli? Il leone avrebbe detto di si!
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design