Patric: “Follia pensare di andarmene via dalla Lazio”

Il difensore biancoceleste Patric è intervenuto ai microfoni spagnoli di Esports COPE. Una delle migliori stagioni con la maglia biancoceleste dopo aver vissuto il limbo in quelle passate nelle quali non aveva convinto Simone Inzaghi. Quest’anno però è diverso tanto che anche il Barcellona aveva puntato gli occhi su di lui.

Leggi anche:   Lucas Leiva e le sue condizioni fisiche precarie. Stringere i denti per poi operarsi di nuovo?

«In questi anni ho passato alti e bassi, ma il club ha sempre avuto fiducia in me e ora sto vivendo la mia migliore stagione. Sono felice, mi sento amato. Il mio contratto scadrà nel 2022, la mia volontà è quella di continuare anche se nel calcio non si può mai sapere. Qui sto bene, sarebbe una follia pensare di andare via. Sono diversi anni che continuiamo a lavorare con lo stesso staff tecnico e lo stesso gruppo, siamo contenti di poter competere con squadre importanti. Siamo molto motivati, lotteremo fino alla fine».

BARCELLONA – «Ho solamente parole di ringraziamento per i blaugrana, mi hanno accolto quando ero piccolo. Tornare? Magari, non si può sapere, bisogna lavorare duramente, sognare non costa nulla, ma devo migliorare molto».