Connect with us

News

Pasalic attende la Lazio: il croato a un passo, intanto si allena da solo

Published

on

501855ece34d8d6f4243c9eba7a85907-47923-d41d8cd98f00b204e9800998ecf8427e

AGGIORNAMENTO 29/01 ORE 10 – La strada di Pasalic e quella della Lazio continuano ad avvicinarsi, in Croazia sono sicuri che il giocatore, alla fine, approderà in biancoceleste. Resta ancora da capire se già nel mercato di gennaio o a giugno, ma intanto il giocatore, in previsione dell’eventuale trasferimento, si allena a parte. Un ulteriore indizio che conferma le indiscrezioni; il futuro di Pasalic non è l’Hajduk Spalato.

AGGIORNAMENTO ORE 23.20 – La Lazio si avvicina a Pasalic. Manca ancora l’accordo totale con il giocatore e restano dei dettagli da sistemare con l’Hajduk. La cifra offerta dalla Lazio sarebbe più bassa rispetto ai 2,7 milioni ipotizzati inizalmente. La cifra sarebbe, invece, vicina ai 2 milioni. La giornata di Lotito è stata piena, la situazione Hernanes ha riempito l’agenda laziale. C’è stato un incontro con i dirigenti croati, le sensazioni sono positive, ma non è stato ratificato alcun accordo. La trattativa Pasalic potrebbe sbloccarsi proprio nelle ultime ore di mercato.

AGGIORNAMENTO ORE 18 – E’ avvenuto l’incontro tra il presidente dell’Hajduk Spalato, Marin Brbic – sbarcato in Italia con la sua delegazione – e la Lazio. Stando a quanto riportato da alfredopedulla.com, il meeting si è consumato nei pressi dell’hotel Hilton, mentre ora le parti si sarebbero spostate in centro a Milano. Da battere c’è sempre la concorrenza rossonera, anche se i biancocelesti restano favoriti e puntano a chiudere nelle prossime ore per una cifra compresa tra i 2,5 e i 2,7 milioni.

AGGIORNAMENTO ORE 13.10 – La Lazio resiste. In giornata è previsto un incontro con l’Hajduk per cercare di definire l’operazione Pasalic. Il Milan si è inserito, sta provando a convincere il giocatore che, però, non vorrebbe tradire la promessa fatta ai biancocelesti. Sono ore decisive, i contatti con l’entourage del ragazzo sono continui, la Lazio non molla, crede fortemente in Pasalic, non vuole farselo scappare.

AGGIORNAMENTO ORE 00.10 – Proprio quando sembrava fatta, ecco il colpo di scena. Il Milan si è inserito prepotentemente nella corsa per Mario Pasalic. Secondo quanto riferito da Sky, sul centrocampista si è fiondato il club rossonero che, in queste ore, starebbe cercando di strappare il sì dell’Hajduk e del giocatore e toglierlo così alla Lazio.

Ecco Pasalic. La Lazio può aprire le porte al primo acquisto della sessione invernale.Secondo indiscrezioni raccolte in Esclusiva dalla nostra redazione, l’Hajduk ha accettato la proposta da 2.8 milioni del club biancoceleste e l’affare verrà ratificato nelle prossime ore. Restano da limare alcuni dettagli con il calciatore, ma ormai la fumata bianca è a un passo. E’ stato un lavoro condotto sottotraccia quello di Tare. Un colpo di fulmine calcistico scattato a novembre, portato avanti a fari spenti. Il ds aveva notato Pasalic durante alcune gare dell’Hajduk e della nazionale croata Under 17 e 19, ne ha subito apprezzato tecnica e dinamismo, ha allacciato contatti con il club di Spalato e dopo qualche mese di trattativa è riuscito a vincere la concorrenza di Eintracht e altri club tedeschi. Pasalic è un centrocampista moderno, abbina tecnica e dinamismo, a 18 anni è considerato uno dei migliori prospetti del calcio croato. I rapporti con l’Hajduk sono ottimi, l’affare Elez ne era testimonianza. Pasalic arriverà a Roma, possibile che venga aggregato alla prima squadra, ma c’è anche l’ipotesi che vada a rinforzare la Primavera di Simone Inzaghi. Si vedrà. Intanto Pasalic è pronto ad abbracciare la Lazio.

LALAZIOSIAMONOI

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.