Si ritorna alla vittoria. Le pagelle di Lazio Fiorentina

La Lazio ritorna alla vittoria battendo la Fiorentina per 2 a 1, con i gol della coppia d’attacco Immobile e Caicedo.

Vittoria meritata anche se, come spesso accade quest’anno, la squadra di Inzaghi si complica la vita da sola regalando un gol alla Fiorentina nel finale, rendendo al cardiopalma gli ultimi minuti.

Note positive, ma anche note negative come Strakosha che sbaglia ogni passaggio, incluso il passaggio sbagliato a Radu dal quale scaturisce il fallo da rigore di Hoedt su Vlahovic.

Appuntamento domenica in trasferta contro il Parma dove la Lazio ha un solo risultato da fare, ossia la vittoria.

Vediamo insieme i voti della Lazio:

STRAKOSHA 5: sbaglia tutti i passaggi con i piedi possibili, incluso il passaggio dal quale scaturisce il gol della Fiorentina.

HOEDT 6,5: causa il rigore ma non è certo colpa sua. Per il resto a me è piaciuto. Certo non è perfetto ma quando sbaglia recupera.

ACERBI 6,5: salva almeno in 2 occasioni la porta laziale. Si riscatta anche lui dalla prestazione non esaltante di Genova.

LUIS FELIPE 4,5: ha ampiamente dimostrato che il suo posto in questa lazio è la panchina. Involuzione totale.

ESCALANTE 6: a me non è dispiaciuto, anche se l’ammonizione lo ha un po frenato.

MILINKOVIC 5,5: nervoso e lezioso. Sbaglia tanto ma continua con le cose difficili invece di semplificare le giocate.

LUIS ALBERTO 6,5: nel primo tempo è nettamente il migliore della squadra, nel secondo tempo cala fisicamente anche lui ma rimane uno dei migliori.

LAZZARI 5: non riesco a trovare degli esterni non capaci di fare un cross o un passaggio in area di rigore. Lui non è capace. E non è un dettaglio da poco.

MARUSIC 5,5: qualcosa piu’ di Lazzari produce, ma anche lui ha parecchie pecche. Diciamocela tutta: la Lazio dovrebbe avere due titolari sulle fasce piu’ qualitativi.

CAICEDO 6,5: primo pallone che tocca segna. Per il resto si destreggia bene con qualche buon fraseggio con Immobile.

IMMOBILE 7: in condizione fisiche precarie è sempre presente e sempre tra i protagonisti. Gli viene annullato un gol per fuorigioco nel primo tempo, spacca la porta invece nel secondo tempo regalando il secondo gol alla Lazio.

PATRIC 5: prende il posto del disastroso Luis Felipe, ma il disastro lo stava per fare anche lui con un retropassaggio a Strakosha che per poco non facevano una frittata.

Leggi anche:   PROBABILI FORMAZIONI 19^ GIORNATA

AKPA AKPRO 5: neanche lui mi è piaciuto, subentra nel secondo tempo ma è molto impreciso.

RADU 4,5: era da SV ma in pochi minuti regala dei disastri da libro horror.

CATALDI SV

MURIQI SV

Seguici su Facebook!