Connect with us

Calciomercato Lazio

Miro Klose verso gli “States”: la Major League Soccer chiama, il tedesco riflette

Published

on

Ultima stagione con la maglia della Lazio per Klose?

Miroslav Klose e la Lazio. Un amore iniziato circa 4 anni e mezzo fa che pare essere giunto ai titoli di coda. Nelle ultime ore infatti si è fatta sempre più insistente nell’ambiente biancoceleste l’indiscrezione che parla della sua intenzione di volare negli Stati Uniti per disputare la Major League Soccer, il campionato alla quale partecipano squadre statunitensi e canadesi considerato dagli addetti ai lavori la nuova frontiera del calcio mondiale. L’attaccante di origine polacca pare abbia ricevuto nelle ultime settimane diverse proposte da formazioni nord-americane: su tutte New York Red Bulls e Los Angeles Galaxy, ma anche i Chicago Fire sembra lo stiano corteggiando in vista della prossima stagione.

Il Panzer tedesco ci pensa: il suo vincolo contrattuale con la Lazio scadrà il prossimo 30 giugno, e dunque senza un rinnovo, ipotesi che al momento appare remota, dal prossimo febbraio sarà libero di accordarsi con un altro club. Nuove motivazioni, divertimento e soprattutto niente più pressione! Ecco che quella del trasferimento transoceanico si trasforma in qualcosa in più di un’idea. Il centravanti di Opole ci sta riflettendo su. Una nuova possibilità per spegnere quel brutto pensiero di appendere gli scarpini al chiodo, dopo la delusione dal mancato ingresso in Champions League, palcoscenico che sperava di calciare per l’ultima volta in carriera, per mano dei suoi connazionali del Bayer Leverkusen. Klose sta vivendo una stagione molto deludente, la più negativa da quando è arrivato nella Capitale, con zero reti all’attivo e numeri da brividi, come dimostra la statistica evidenziata dal portale Lazionews.eu: Klose è il calciatore con la peggior media-tiro in tutta Europa con 1 tiro in 272 minuti di gioco per lui in campionato. Alle sue spalle Casadesus del Levante (1 tiro in 180′) e Matteo Mancosu del Bologna (1 tiro e 1 gol in 171′).

Fin ora il tedesco ha collezionato sette presenze per un totale di 376 minuti tra Supercoppa italiana, Campionato, preliminare Champions ed Europa League, con all’attivo solamente due assist. Davvero troppo poco per uno come lui, abituato a bucare con continuità le difese avversarie. E come se non bastasse, anche lo stesso Miroslav è finito nel vortice delle polemiche in casa Lazio con l’accusa di aver fallito troppe occasioni da gol (su tutte l’ultima nel Derby).

Leggi anche:   Infortunio Ciro Immobile: il comunicato della Lazio

Nonostante una forma fisica non brillante, il tedesco ha ancora voglia matta di divertirsi calcando i campi di gioco. Via dalla Lazio per un futuro a stelle e strisce: Miro Klose è pronto all’ennesima sfida della sua carriera.

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement