Connect with us

News

Maurizio Sarri a 360 Gradi: Dall’Arabia a quello di Allenare la Lazio al Flaminio

Published

on

Lazio, tour de force verso i quarti di Champions: sfida decisiva contro il Bologna

Maurizio Sarri è intervenuto ai microfoni di La Repubblica in una lunga intervista. Il tecnico ha toccato diversi argomenti tra i quali quelli emozionali, quelli del futuro e dei sogni.

Il Calendario Fitto

“Ne parlo da 5 anni eppure mi accusano di cercare alibi e basta, adesso ne parlano tutti. Ormai ci si allena solo video. Al massimo un giocatore dovrebbe giocare 50 partite all’anno. Si potrebbe almeno cominciare dalle piccole cose, tipo rinunciare alle tournée estive e riportare la Coppa Italia ad agosto anche per le grandi, facendole giocare sui campi delle squadre di Serie C, che così farebbero incassi per campare tutto l’anno. Il calcio moderno garantisce 50-70 stipendi d’elite, tra cui il mio, non ricchezza al movimento: 20 anni fa un giocatore di C era benestante, ora fatica ad arrivare a fine mese. Si cerca di aumentare fatturato diminuendo qualità del prodotto: ma quale azienda ragiona così?”.

Futuro e sogni

“Mi piacerebbe finire la carriera qui, ma non dipende solo da me. Mi piacerebbe anche allenare la Lazio al Flaminio“. Arabia? “Lì si può fumare? Sì, allora è un punto a favore”. Il mister evidenzia anche come la società creda tantissimo in questo progetto, ma ovviamente necessita di alcune garanzie.

Il Derby della Capitale

Il tecnico biancoceleste è tornato anche a parlare di quel Lazio – Roma con un risultato bloccato dal palo di Luis Alberto. Svela inoltre che il problema non sono i 90 minuti ma quello che avviene prima della partita “Mi Trita”. Ammette che è una partita bellissima ma che allo stesso tempo ti rovina la vita, e te ne accorgi dall’aria che si respira durante il giorno. Un clima derby che prende tutti dai cuochi, ai magazinieri a tutta la citta.

Immobile

Maurizio Sarri ha svelato inoltre una richiesta che gli ha fatto Ciro Immobile ed è quella di dargli un consiglio su come fare a tornare quello di un tempo. La risposta è stata

 “Fai quello che hai sempre fatto, non venire incontro alla palla, continua a scavare le difese”. 



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più



Continua la Lettura
Advertisement
Advertisement

Ultime notizie

Advertisement

Classifica