Connect with us

Calciomercato Lazio

Lotito s’atteggia :” Keita l’ho scelto io “

Published

on

Lazio-Napoli serie A

 Al termine del convegno USSI il patron biancoceleste ha parlato anche di Lazio:È un campionato difficile. Mi auguro che la squadra riacquisisca la consapevolezza dei propri mezzi e la capacità di esprimere le proprie potenzialità. Se mi è piaciuta la prestazione? Il risultato sicuramente no, dovevamo chiudere la partita. Abbiamo dominato i primo 60 minuti, abbiamo creato tante occasioni. Manca un po’ di cinismo, manca quella sana cattiveria agonistica. Bisogna riacquisire la mentalità dello scorso anno. Questa squadra ha qualità“.

Poi su Keita: “L’ho scelto io, l’ho portato io, è stato fermo per molto tempo, ha fatto la Primavera e ora sta in prima squadra”.

Inevitabile parlare anche di Petkovic ed Hernanes: “Non abbiamo mai parlato di esonero, allo stato attuale non è in discussione. Hernanes lo chiamerò, abbiamo un appuntamento quanto prima per risolvere. Non mi fascio la testa prima di romperla, vedremo. Se è in calo? Tutti sono in calo e tutti sono in forma, la piazza di Roma è così: tutti esaltati poi alle prime difficoltà tutto si rompe. Io non ragiono così. Vedremo alla fine del campionato chi avrà la ragione. Abbiamo una squadra competitiva, e lo sta dimostrando, specie dal punto di vista dei singoli. Manca solo Vinicius, poi tutti gli altri giocatori che abbiamo preso come Biglia, Anderson, Perea, Novaretti e Berisha stanno facendo bene. Nonostante siano stati catapultati in un ambiente diverso, un calcio diverso, in una piazza difficile dove c’è molta disinformazione sono soddisfatto”. Infine una battuta sugli ormai celeberi maghi: “Non utilizzo attività esoteriche”.

Leggi anche:   Mattia Zaccagni: ecco le cifre per blindarlo alla Lazio
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

Lotito a Il Messaggero: ” Nessun patto per il mercato di gennaio, Formello? Primo nel mondo…”

Published

on

lotito calciomercato

Claudio Lotito rilascia un’intervista a Il Messaggero riguardante il mercato di gennaio e il ritiro del 12-22 dicembre 2022.

RITIRO – «Formello ormai è diventato uno dei primi 4-5 centri sportivi nel mondo, parola del presidente Fifa Infantino, dopo averlo visitato. È chiaro che Sarri non voglia più muoversi da qui, nemmeno per il ritiro. Mica ha torto. Vedremo di conciliare il tutto nella fase finale di dicembre con le amichevoli all’estero».

MERCATO – «Non c’è alcun patto per comprare a gennaio un giovane terzino sinistro, anche perché, lo ripeto ancora, deve uscire prima eventualmente qualcuno da un organico ampio. Kamenovic e Fares? Loro già non giocano...».

Leggi anche:   Lotito a Il Messaggero: " Nessun patto per il mercato di gennaio, Formello? Primo nel mondo..."
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Mattia Zaccagni: ecco le cifre per blindarlo alla Lazio

Published

on

rinnovo zaccagni lazio

Lotito sta preparando un rinnovo di contratto per Mattia Zaccagni. Secondo la rassegna stampa di Radiosei, il presidente della Lazio vuole blindare il suo arciere. Arrivato nell’agosto del 2021 ha firmato un contratto con la Lazio fino al 2025 per 1,5 milioni di euro.

Diventato quasi subito una pedina fondamentale nello scacchiere di Sarri, l’esterno biancoceleste potrebbe firmare a breve un contratto che lo legherà alla Lazio fino al 2027 passando da 1,5 milioni di euro più bonus a stagione a 2,5 milioni di euro a stagione.

Leggi anche:   Lotito a Il Messaggero: " Nessun patto per il mercato di gennaio, Formello? Primo nel mondo..."
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Difficile l’addio di Muriqi al Mallorca a gennaio

Published

on

muriqi mallorca

Dopo una brutta esperienza in maglia biancoceleste, con quasi 50 presenze ed un solo goal in una stagione e mezzo, Vedat Muriqi è rinato in Spagna con il Mallorca dove sta dando prova di grandi prestazioni.

Nelle ultime ore si è parlato del possibile addio del kosovaro a gennaio verso squadre come l’Aston Villa ed il Siviglia. Il suo contratto scade nel 2027 e contiene una clausola rescissoria di circa 40 milioni di euro. La Lazio ha il diritto al 45% su una futura rivendita, per questo la società starebbe monitorando la situazione.

Nonostante i rumors, l’attaccante non sembrerebbe essere totalmente interessato a lasciare la sua squadra dopo le ottime prestazioni. Sono 8 i goal dopo solo 12 presenze in Liga quest’anno, dietro solamente ad un certo Lewandoski. Il Mallorca si trova attualmente all’undicesimo posto, lontano dalla zona retrocessione.

Vedremo durante il mercato invernale come si evolverà la situazione.

Leggi anche:   Lotito a Il Messaggero: " Nessun patto per il mercato di gennaio, Formello? Primo nel mondo..."
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor


Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza