Connect with us

Calciomercato Lazio

Lotito è infuriato con Petkovic e lo invita a dimettersi

Published

on

LOTITO PETKOVIC
Dichiarazioni che sanno di sfida: Non trascurerò la Lazio e ho già la testa all’Inter”, Petkovic non si nasconde, non lo fa neanche adesso che il suo incarico da ct svizzero è stato annunciato. L’idea di presentare le dimissioni non lo ha sfiorato, va avanti per la sua strada Vlado, quasi volesse togliersi qualche sassolino dalla scarpa e costringere Lotito a fare il primo passo. O mi esoneri o io resto qui. Questo il succo del Petko-pensiero che rischia di trasformare la vicenda in un lungo addio. Si racconta di un Lotito furioso per il comportamento del tecnico che, stamane, in Svizzera, ha apposto la fatidica firma sul contratto che lo nomina commissario tecnico della nazionale rossocrociata fino al giugno 2015. Si sente tradito Lotito, ferito da parole di circostanza poi smentite dai fatti. Ma in cosa si traduce l’ira funesta lotitiana? Difficile prevederlo. Il patron vorrebbe spingere il tecnico a dimettersi. Anzi era convinto che ciò sarebbe avvenuto oggi, conseguenza dell’annuncio della federcalcio elvetica. E’ rimasto spiazzato. Petkovic è assolutamente convinto ad andare avanti, non sono solo frasi di circostanza. Non vuole rinunciare al contratto con la Lazio, ma soprattutto vuole sfogare delusione e frustrazione accumulate da metà agosto in poi. Le continue stoccate provenienti dai piani alti e il mercato deficitario lo hanno infastidito non poco. La situazione è in stallo, tanto che anche sul fronte Reja non sono segnalati sviluppi di rilievo. Il goriziano è in attesa di una chiamata da Roma, una convocazione che non c’è ancora stata e che forse oggi non arriverà. Intanto, in Svizzera, torna a circolare con insistenza la candidatura di Murat Yakin, ma prima c’è da risolvere la grana Petkovic e vincere un braccio di ferro che potrebbe allungarsi anche oltre Natale.

LALAZIOSIAMONOI

Leggi anche:   Mertens alla Lazio? La risposta entro fine settimana?
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio 2022: la situazione delle cessioni, acquisti, trattative

Published

on

calciomercato lazio 2022

Il calciomercato della Lazio 2022 non è mai partito così in fretta in tutta l’era Lotito.

Complice il malumore iniziale di Maurizio Sarri per il mercato passato, gli esuberi e l’indice di liquidità, il presidente si è mosso in anticipo rispetto le scorse stagioni.

Stagioni dove il 90% dei giocatori arrivavano alla conclusione del ritiro di Auronzo di Cadore o allo scadere della finestra di mercato.

In questa sessione di mercato non ci è mai capitato di scrivere così tanto ma da una parte siamo contenti di farlo. Vuol dire che qualcosa si sta smuovendo ma notiamo anche molti giocatori che hanno lasciato la Capitale senza che la Lazio potesse fare cassa.

Vediamo come si sta muovendo la società biancoceleste

Tabellino calciomercato Lazio 2022

Acquisti

Cancellieri ( Hellas Verona ), Casale, Marcos Antonio (Shakhtar ), Gila, Zaccagni ( riscatto dal prestito della scorsa stagione ), Alessio Romagnoli, Maximiano ( Granada )

Cessioni

Vavro ( Copenaghen, riscattato dal prestito ), Reina ( rescissione consensuale del contratto ), Correa ( riscattato dall’Inter nel prestito della scorsa stagione ), Bobby Adekanye ( Go Ahead Eagles ), Lucas Leiva ( svincolato al Gremio ), Luiz Felipe ( Svincolato al Real Betis ), Strakosha ( Svincolato), Jordan Lukaku ( Svincolato ), Jorge Silva ( Svincolato ), Cristiano Lombardi ( Svincolato ), Casasola ( Perugia ), Muriqi ( Maiorca )

Trattative in uscita

Muriqi ( Marsiglia, Bruges ), Acerbi ( Milan, Juventus, Napoli, altro ), Maistro, Luis Alberto ( offerte dalla Spagna ), Sofian Kiyine ( Hellas Verona ), Tiago Casasola (Perugia ), Floriani Mussolini ( Pescara ), Raul Moro ( Hellas Verona ), Escalante (Cadice), Hysaj ( Valencia )

Trattative in entrata

Mertens , Maximiano ( Granada ), Carnesecchi ( Atalanta), Vicario ( Empoli ), Ilic ( Hellas Verona ), Provedel ( Spezia ), Sirigu ( Svincolato ), Marcelo ( Svincolato ), Emerson Palmieri ( Chelsea ), Valeri (Cremonese), Terracciano (Fiorentina), Silvestri (Udinese).

Leggi anche:   Calciomercato Lazio: la situazione in uscita
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Kezman a Formello? Cresce l’ansia per Milinkovic Savic tra i tifosi

Published

on

milinkovic manchester united

Sembrerebbe che Kezman sia atteso nelle prossime ore a Formello. Il procuratore di Milinkovic Savic potrebbe arrivare nella sede biancoceleste con qualche offerta o per parlare dei suoi assistiti ( anche Kamenovic fa parte del suo team).

Ma tra i tifosi biancocelesti sta crescendo l’ansia di un possibile addio al Sergente. Ricordiamo che Claudio Lotito ha ultimamente dichiarato di non voler vendere il pupillo biancoceleste salvo clamorose offerte da parte delle Big. Sembrerebbero che queste voci, che ricordiamo sono solo voci al momento, parlano di una possibile visita per portare a Claudio Lotito un’offerta da parte del Manchester United. Il prezzo del cartellino per il presidente biancoceleste vale oltre gli 80 milioni di euro, una cifra abbastanza elevata anche per i reds che quest’anno disputeranno l’Europa League come la Lazio.

Saranno ore calde e di ansia nel mondo biancoceleste.

Leggi anche:   Calciomercato Lazio: la situazione in uscita
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio: Muriqi ufficiale al Mallorca

Published

on

muriqi mallorca

Vedat Muriqi è ufficialmente un giocatore del RCD Mallorca. Ad annunciarlo è la stessa Lazio tramite un comunicato ufficiale apparso sul sito societario.

La S.S. Lazio comunica di aver ceduto definitivamente il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Muriqi Vedat al club spagnolo RCD Mallorca.

Il Pirata dopo essere stato ad un passo dal Bruges torna nella squadra spagnola dove, in quest’ultima stagione ha conquistato il cuore dei tifosi spagnoli.

Leggi anche:   Calciomercato Lazio: Muriqi ufficiale al Mallorca
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design