Connect with us

Calciomercato Lazio

Lotito è infuriato con Petkovic e lo invita a dimettersi

Published

on

LOTITO PETKOVIC
Dichiarazioni che sanno di sfida: Non trascurerò la Lazio e ho già la testa all’Inter”, Petkovic non si nasconde, non lo fa neanche adesso che il suo incarico da ct svizzero è stato annunciato. L’idea di presentare le dimissioni non lo ha sfiorato, va avanti per la sua strada Vlado, quasi volesse togliersi qualche sassolino dalla scarpa e costringere Lotito a fare il primo passo. O mi esoneri o io resto qui. Questo il succo del Petko-pensiero che rischia di trasformare la vicenda in un lungo addio. Si racconta di un Lotito furioso per il comportamento del tecnico che, stamane, in Svizzera, ha apposto la fatidica firma sul contratto che lo nomina commissario tecnico della nazionale rossocrociata fino al giugno 2015. Si sente tradito Lotito, ferito da parole di circostanza poi smentite dai fatti. Ma in cosa si traduce l’ira funesta lotitiana? Difficile prevederlo. Il patron vorrebbe spingere il tecnico a dimettersi. Anzi era convinto che ciò sarebbe avvenuto oggi, conseguenza dell’annuncio della federcalcio elvetica. E’ rimasto spiazzato. Petkovic è assolutamente convinto ad andare avanti, non sono solo frasi di circostanza. Non vuole rinunciare al contratto con la Lazio, ma soprattutto vuole sfogare delusione e frustrazione accumulate da metà agosto in poi. Le continue stoccate provenienti dai piani alti e il mercato deficitario lo hanno infastidito non poco. La situazione è in stallo, tanto che anche sul fronte Reja non sono segnalati sviluppi di rilievo. Il goriziano è in attesa di una chiamata da Roma, una convocazione che non c’è ancora stata e che forse oggi non arriverà. Intanto, in Svizzera, torna a circolare con insistenza la candidatura di Murat Yakin, ma prima c’è da risolvere la grana Petkovic e vincere un braccio di ferro che potrebbe allungarsi anche oltre Natale.

LALAZIOSIAMONOI

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

Lotito a Il Messaggero: ” Nessun patto per il mercato di gennaio, Formello? Primo nel mondo…”

Published

on

lotito calciomercato

Claudio Lotito rilascia un’intervista a Il Messaggero riguardante il mercato di gennaio e il ritiro del 12-22 dicembre 2022.

RITIRO – «Formello ormai è diventato uno dei primi 4-5 centri sportivi nel mondo, parola del presidente Fifa Infantino, dopo averlo visitato. È chiaro che Sarri non voglia più muoversi da qui, nemmeno per il ritiro. Mica ha torto. Vedremo di conciliare il tutto nella fase finale di dicembre con le amichevoli all’estero».

MERCATO – «Non c’è alcun patto per comprare a gennaio un giovane terzino sinistro, anche perché, lo ripeto ancora, deve uscire prima eventualmente qualcuno da un organico ampio. Kamenovic e Fares? Loro già non giocano...».

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Mattia Zaccagni: ecco le cifre per blindarlo alla Lazio

Published

on

rinnovo zaccagni lazio

Lotito sta preparando un rinnovo di contratto per Mattia Zaccagni. Secondo la rassegna stampa di Radiosei, il presidente della Lazio vuole blindare il suo arciere. Arrivato nell’agosto del 2021 ha firmato un contratto con la Lazio fino al 2025 per 1,5 milioni di euro.

Diventato quasi subito una pedina fondamentale nello scacchiere di Sarri, l’esterno biancoceleste potrebbe firmare a breve un contratto che lo legherà alla Lazio fino al 2027 passando da 1,5 milioni di euro più bonus a stagione a 2,5 milioni di euro a stagione.

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Difficile l’addio di Muriqi al Mallorca a gennaio

Published

on

muriqi mallorca

Dopo una brutta esperienza in maglia biancoceleste, con quasi 50 presenze ed un solo goal in una stagione e mezzo, Vedat Muriqi è rinato in Spagna con il Mallorca dove sta dando prova di grandi prestazioni.

Nelle ultime ore si è parlato del possibile addio del kosovaro a gennaio verso squadre come l’Aston Villa ed il Siviglia. Il suo contratto scade nel 2027 e contiene una clausola rescissoria di circa 40 milioni di euro. La Lazio ha il diritto al 45% su una futura rivendita, per questo la società starebbe monitorando la situazione.

Nonostante i rumors, l’attaccante non sembrerebbe essere totalmente interessato a lasciare la sua squadra dopo le ottime prestazioni. Sono 8 i goal dopo solo 12 presenze in Liga quest’anno, dietro solamente ad un certo Lewandoski. Il Mallorca si trova attualmente all’undicesimo posto, lontano dalla zona retrocessione.

Vedremo durante il mercato invernale come si evolverà la situazione.

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor


Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza