Connect with us

News

Lotito accusa Agnelli :” Pensi solo al tuo orticello “

Published

on

supercoppa-juventus-lazio

La Supercoppa italiana 2013 / 2014 non trova ancora un luogo. La scadenza di ieri – alle 17 – non ha portato ad alcun risultato. Niente accordo tra Lazio e Juve, presto potrebbe essere convocata un’altra Assemblea in cui si farà la conta delle preferenze. Come riporta l’edizione odierna del Corriere Dello Sport, Lotito non intende spostarsi dalla propria posizione: il presidente biancoceleste vuole giocare la Supercoppa il 10 agosto e soprattutto a Pechino, dove incasserebbe 3 milioni di euro. La Juventus rifiuta questa proposta, visto che difficilmente riuscirebbe ad incastrare la trasferta cinese con la tournée statunitense prevista per il 7 agosto. Proposta ieri anche un’altra data, quella del 24 agosto a Pechino. Idea subito bocciata però dallo stesso Lotito che non vuole “scombussolare” la programmazione del club capitolìno. “La Lega ha assunto un impegno internazionale, è una questione di immagine. Non ci sono motivi oggettivi per non andare in Cina. Tu pensi al tuo orticello, ti sei organizzato la tua tournée ma pure io potevo andare in Sud America, mi offrivano 2 milioni, però ho rinunciato. Cosa succede se in futuro altri club rifiuteranno la Cina? Pagheresti tu i danni agli organizzatori?”. 

Così Lotito attacca Agnelli, come riporta gazzetta.it. La replica del patron bianconero: “Non c’è nessun obbligo a giocare la Supercoppa in Cina quest’anno. La scelta è della Lega, a suo insindacabile giudizio, ed è possibile estendere la scadenza del contratto (che prevede 3 edizioni, di cui 2 già disputate, tra il 2010 e il 2014, ndr) fino al 2016, tanto più che dal prossimo anno si libera la finestra Fifa di Ferragosto”.

Sulla questione Supercoppa è intervenuto il presidente della Lega Maurizio Beretta: Oggi non è stata presa alcuna decisione, stiamo valutando l’ipotesi di giocare di nuovo in Cina – le sue parole riportatmda repubblica.it -. In ogni caso la decisione sarà presa rapidamente e un’assemblea è già prevista entro la fine del mese di giugno. L’unica certezza è che la Supercoppa non si giocherà in inverno: la proposta è infatti decaduta“.

LALAZIOSIAMONOI

Leggi anche:   Calciomercato Lazio 2022: la situazione delle cessioni, acquisti, trattative
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement