fbpx

Le parole di Andreazzoli dopo Lazio-Genoa

Al termine della gara persa del suo Genoa in casa della Lazio, a parlare in sala stampa è il tecnico Andreazzoli. Queste le sue dichiarazioni :

“Ho visto una squadra che ha meritato di perdere con una squadra nettamente più forte sotto ogni punto di vista. Di conseguenza, se ci si mette anche che sotto il profilo tecnico dovremmo essere più precisi, se ci si aggiunge la sfortuna, ecco che anche il poco che fai non lo concretizzi. E diventa un problema. Se hai qualche situazione favorevole devi provare a sfruttarla, non è detto che basti ma almeno ci si prova. Non ci siamo riusciti, non è la prima volta. Ci siamo smarriti, bisogna crescere. Ho visto di contro una squadra che quando ha le sue possibilità le concretizza, com’è normale da un compagine di questo livello. Se soffro la Lazio? Faccia lei. Che vuole che le dica?”. Poi, sulla quantità di gol subiti: “Una squadra che prende quattro gol è una squadra in cui viene a mancare qualcosa. Giocare contro la Lazio è dura, a maggior ragione quando si va in svantaggio. Sono bravi nei contropiedi. In ogni caso, le responsabilità sono le mie”. Sul primo gol della Lazio: “Fallo di Milinkovic su Lerager? In realtà lì ha ritardato Lerager. Io non ho visto l’impatto però. Non cambierebbe nulla. Ma in queste situazioni andrebbe rivisto comunque. A me onestamente non sembrava fallo, ma andava rivisto: lei non mi avrebbe fatto questa domanda, io non avrei difficoltà nel darle una risposta”.