Connect with us

News

Lazionali: Candreva, Parolo e Marchetti tra i 23 di Conte. Biglia rinuncia alla Copa América Centenario mentre Onazi…

Published

on

Sono 3 i calciatori laziali inseriti nella lista dei 23 scelti da Antonio Conte per disputare l’Europeo in Francia. Stiamo parlando di Federico Marchetti, Marco Parolo e Antonio Candreva, che vanno così ad aggiungersi alla lunga lista di biancocelesti impegnati con le rispettive nazionali. La loro convocazione rappresenta un bel traguardo per la società capitolina che, a pari merito con la Roma, si trova alle spalle solamente della Juventus che con 6 convocati guida la speciale classifica di squadra più rappresentata nella Nazionale Azzurra.

Come dicevamo, i tre non sono gli unici ad essere convocati. Erit Berisha, nominato calciatore dell’anno in Albania, farà parte della spedizione balcanica e sarà chiamato a difendere la porta della selezione dell’“Aquila”. Oltralpe ci sarà anche un altro portiere della Lazio, Ivan Vargic, estremo difensore di Croazia e Rijeka acquistato nella sessione invernale di mercato dal direttore sportivo Igli Tare che si è assicurato le sue prestazioni sportive in vista della prossima stagione. Vargic andrà a comporre il trio di portieri croati accanto a Subasic e Lovren, anch’egli seguito con grande attenzione dal DS biancoceleste.

Dall’altra parte dell’Oceano Atlantico, Lucas Biglia sarà molto probabilmente costretto a saltare la Copa America Centenario a causa di un infortuno muscolare alla gamba sinistra. Il “Principito” tornerà in Argentina per recuperare e rilassarsi, prima di iniziare una nuova stagione: il centrocampista rientrerà a Roma ad inizio luglio per decidere se continuare la sua avventura in maglia biancoceleste o approdare in uno dei tanti top club che lo corteggiano. Negli ‘States’ ci sarà anche Alvaro Gonzalez, centrocampista in prestito ai messicani dell’Atlas. Il “Tata” tornerà alla base già dal prossimo ritiro, ma sembra essere molto probabile una sua partenza a titolo definitivo subito già dalla prossima sessione di mercato.

Ma veniamo agli altri laziali: Onazi, Keita e Milinkovic-Savic. Il centrocampista nigeriano ha ricevuto per la seconda volta la fascia di capitano della Nazionale delle Super Aquile, nei due match amichevoli vinti contro il Mali e il Lussemburgo. Una nomina che ha reso orgoglioso il giovane 23enne, che nonostante la giovane età ha già avuto l’onore di essere capitano della Nigeria. Ancora rimandato l’esordio di Milinkovic-Savic con la maglia della Serbia. Il 21enne ha infatti assistito dalla tribuna alla vittoria dei suoi compagni per 3 a 1 ai danni di Israele. Le sue speranze sono ora rivolte al match di domenica, quando i balcanici affronteranno la Russia. Infine Keita: l’attaccante biancoceleste si è infortunato e non potrà essere nell’undici del Senegal che affronterà il prossimo 4 giugno il Rwuanda. Il classe 1995 si è procurato una lesione del quadricipite della coscia destra. E dal suo profilo Instagram arriva proprio una dichiarazione di Keita, che mostra tutto il suo rammarico: “Dispiace non poter partecipare alla partita con il Burundi, avrei voluto dare una mano al mio paese, alla ma nazione! Spero di tornare per la prossima partita, più forte della sfortuna”.

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.