Connect with us

News

Lazio-Udinese, Sarri in conferenza stampa: “Partita disordinata e confusionaria”

Published

on

lazio juve sarri

Maurizio Sarri è molto deluso della prestazione dei suoi. Una vittoria sfumata al ultimo secondo ma con qualche polemica finale. Al termine del match ha commentato così la gara in conferenza stampa :

LA PARTITA– “La squadra stasera era attivata, non disattivata come a Napoli. Le energie nervose c’erano. Abbiamo cercato di rimediare al primo tempo dove abbiamo concesso molto agli avversari, soprattutto negli spazi in mezzo al campo mettendoci in difficoltà. La partita è stata disordinata, confusionaria, ma nel secondo tempo abbiamo reagito passando in vantaggio. La gara è stata piena di episodi: le due espulsioni e il pareggio preso al 97′ in maniera che ci fa male. Dal campo sembrava fallo per noi, dalla televisione ancora di più. Zaccagni è davanti all’avversario e viene tirato per il braccio, poi può commettere fallo anche lui, ma il primo è del giocatore dell’Udinese. Ci rimane un po’ di rabbia“.

LA DIFESA – Penso di essere entrato nella testa dei giocatori, ma siamo ancora istintivi piuttosto che logici. Questo ci porta ancora dei problemi. La situazione dell’ultimo gol è qualcosa di illogico dettata dall’istinto. Il rapporto con i giocatori mi fa pensare che ci sia sintonia. Per quanto riguarda il sistema difensivo, abbiamo cercato di difendere alti. Il discorso di disposizione in campo è importante: Milinkovic ha perso spesso il suo uomo“.

I CORI DEI TIFOSI – La reazione dei tifosi può averci dato quella scossa in più. La nostra partita è stata altalenante, chiaro che la reazione del pubblico ci ha seguito. Vogliamo riportare la gente allo stadio. Facile a dirsi, ci stiamo provando“. 



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più



Continua la Lettura
Advertisement
Advertisement

Ultime notizie

Advertisement

Classifica