Lazio-Udinese di Tim Cup: probabili formazioni

Domani pomeriggio all’ Olimpico di Roma ci sarà l’ottavo di finale di Tim Cup tra Lazio e Udinese. Per Pioli un banco d’esame importantissimo per restare ancora seduto sulla panchina biancoceleste. Dall’altra parte ci sarà di fronte un’ Udinese reduce da un sonoro 4-0 casalingo subito per mano dell’ Inter. Inutile dire che i due allenatori faranno ampio turn over.

Nel campionato di Serie A di quest’anno le due squadre si sono già affrontate e la sfida è terminata 2-0 per la Lazio con doppietta di Matri.

LAZIO: Pioli pensa al 4-4-2. Modulo che in Europa ha ben figurato ma che in campionato stenta a decollare. In porta ci sarà Berisha, nella linea difensiva troveranno spazio a Patric a destra e invece a sinistra ci sarà un ballottaggio tra Konko e Braafheid. Al centro Mauricio Hoedt. In difesa, quindi, scelte obbligate visto le assenze di Marchetti e Gentiletti. A centrocampo Pioli schiererà quasi sicuramente CataldiOnaziMilinkovic-SavicOikonomidis. In attacco si prospetta la coppia Keita-Matri.

UDINESE: Colantuono ritrova sia Kone che Guilherme. Il tecnico dell’Udinese opterà per un 3-5-2 con in porta il giovane Meret. Felipe e Danilo, assenti sabato per squalifica giocheranno dal primo minuto nella linea difensiva a tre, insieme a Pasquale. A centrocampo InsuaMarquinho e Adnan e come detto i ritrovati Kone Guilherme. In attacco spazio a AguirrePerica.

Probabili formazioni:

Lazio (4-4-2): Berisha; Patric, Gentiletti, Mauricio, Braaafheid; Onazi, Cataldi, Milinkovic-Savic, Oikonomidis; Keita,Matri. Allenatore: Pioli.
A disposizione: Guerrieri, Konko, Prce, Biglia, Candreva, Parolo, Mauri, Morrison, Klose, Djordjevic, Murgia.

UDINESE (3-5-2) Meret; Felipe, Danilo, Pasquale; Insua, Kone, Guilherme, Marquinho, Adnan; Aguirre, Perica

A disposizione: Karnezis, Wague, Domizzi, Piris, Widmer, Badu, Lodi, Iturra, Edenilson, Di Natale, Thereau, Romo, Camigliano, Marquinho, Bruno Fernandes, Evangelista.

Arbitra il signor Damato della sezione di Barletta.
Diretta tv su Rai 3 dalle ore 16.