Lazio roma: le pagelle

Una grande Lazio asfalta la roma nel derby capitolino è ritorna in corsa per la corsa alla qualificazione per la champions league.
Una partita quasi sempre a senso unico che la Lazio ha dominato vincendo tutti i duelli e ha confermato la pochezza della squadra giallorossa.
Un derby bellissimo dove però spiccano due protagonisti che,con diverse motivazioni,si riprendono delle rivincite assurde:Cataldi e Caicedo.
L'aquilotto con questo derby vendica la famosa "acqua in faccia" di qualche derby fa,mentre il "panterone" scaccia via con questo gol al derby quel gol mangiato a Crotone dello scorso anno.
Un vittoria che rimette la Lazio in corsa champions,contando anche la partita in meno che abbiamo.
Vediamo insieme le pagelle degli aquilotti:

STRAKOSHA 6,5: impegnato solo due volte su Dzeko nel primo tempo e su "bello de nonna" Florenzi nel secondo tempo.
BASTOS 7: qualche liscio lo concede,ma non concede a ElSharaawy niente.
ACERBI 7: dopo il "Piatek chi?" di martedi si conferma anche oggi con il "Dzeko chi?"
RADU 7: sulla prestazione forse mezzo punto in meno dei suoi compagni di reparto,ma la sua risata a Kolarov gli aumenta il voto.
LEIVA 7: un incubo per i giocatori della roma che quando si girano con il pallone si trovano sempre lui che gli toglie la palla.ONNIPRESENTE.
MILINKOVIC 7: anche lui in crescita esponenziale,anche se pecca sempre di quel pizzico di leziosità a discapito della concretezza.
LUIS ALBERTO 6,5: da mezz'ala finché è in campo offre superiorità tecnica alla fase offensiva della Lazio.Esce nel secondo tempo.
MARUSIC 6: sufficiente ma niente picchi,continuo a preferire di molto Romulo.
LULIC 6,5: cuore e grinta sempre al servizio della squadra.
CORREA 7,5: il migliore in campo.Spacca la partite con le sue accellerazioni che spaccano la difesa della rometta.Offre a Caicedo l'assist sul primo gol,si prende il rigore che realizza Immobile.
CAICEDO 7: mi ci metto pure io in quelli che dopo Crotone non lo volevano più vedere. Felipe invece si è rimboccato le maniche è quest'anno ha zittito tutti,sopratutto con i gol e con la serietà.Questo gol al derby lo consacra.
IMMOBILE 6,5: non al meglio entra nel secondo tempo appena in tempo per trasformare il rigore del 2 a 0.
PAROLO 6: entra per avere più copertura nel secondo tempo.
CATALDI 8: il voto è ovviamente per il gol,ma vedere un laziale,tifoso della tua squadra e cresciuto nella Lazio segnare al derby e correre sotto la nord è da brividi.