Lazio-Roma: la conferenza stampa di Simone Inzaghi

Lazio-Roma: Simone Inzaghi in conferenza stampa

Nel post partita di Lazio-Roma, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa dallo Stadio Olimpico di Roma:

“Il cambio di Milinkovic è stato di natura tecnico-tattica, ma Parolo ha fatto bene quando è entrato ed ha colpito anche una traversa. Tutti dovranno uscire nel corso della stagione e tutti dovranno subentrare, anche Luiz Felipe voleva restare in campo, ma sono io a prendere le decisioni. Ci deve essere del rammarico, anche io sono amareggiato: quando non si vince bisogna portare via il pari, ma stasera avrei voluto i tre punti perché li avremmo meritati. 

Ora ci aspettano 14 giorni per analizzare le prime due gare di campionato: queste ci danno grande autostima, ma dovevamo avere sei punti, stazionare in vetta alla classifica e per questo i quattro punti raccolti finora non rispecchiano quanto abbiamo fatto oggi contro la Roma. Abbiamo costretto la formazione giallorossa ad abbassarsi, ma questo è stato merito della Lazio perché abbiamo occupato bene gli spazi. Avremmo dovuto impiegare più spesso Lazzari sulla corsia esterna nel primo tempo.

Dobbiamo abituarci a questi rigori, il fallo è stato trovato e non dobbiamo restare con le braccia alzate perché altrimenti calciatori con ottime doti balistiche cercano il braccio in area e così, di conseguenza, con queste regole, viene fischiato di norma il penalty”. 

Leggi anche:   Francesco Acerbi asso prendi tutto! Il difensore conquista la Lazio e la Nazionale da titolare