Lazzari ed il suo primo derby: le impressioni a caldo

Manuel Lazzari ed il suo primo derby della capitale: le sue impressioni a caldo

Manuel Lazzari è intervenuto ai microfoni biancocelesti al termine del match pareggiato in Lazio-Roma. Il giocatore ex Spal ha assaggiato per la prima volta il clima dei derby capitolini entrando subito nel vivo.

Sto iniziando a camminare senza tutore fuori dal campo, spero di guarire presto da questo infortunio alla mano. Durante le gare, invece, devo ancora utilizzare il tutore. Questo è stato il mio primo derby ed è stato uno spettacolo: ci siamo divertiti in campo ed abbiamo cerato tante occasioni cogliendo anche tanti pali. 

La squadra si è ben comportata in campo, abbiamo dominato a larghi tratti della gara. Siamo contenti per la prova, ma avremmo voluto vincere. Ora lavoreremo durante la sosta per poi preparare la gara di Ferrara. I compagni ed i tifosi mi hanno parlato da due settimane della stracittadina, mi ero fatto un’idea, ma è stato uno spettacolo calcistico incredibile. Sono onorato di averne fatto parte e felice della prova offerta quest’oggi. 

Mi sono ambientato presto qui alla Lazio, ma sono italiano e conosco bene il campionato avendo anche giocato per quattro anni con il 3-5-2. Per questo processo di integrazione, però, devo ringraziare lo staff tecnico e la squadra che con me sono stati molto bravi. La prima gara di campionato non mi aspettavo di giocarla, perché mi sono operato il lunedì prima della gara. Non era semplice, avevo molto dolore. Ora la mano sta meglio e la sosta aiuterà, ma sono contento di aver dato comunque una mano alla squadra: spero di andare avanti su questa strada.

Immobile lo avevo conosciuto in Nazionale ed è un attaccante incredibile. Seguivo la Lazio anche alla SPAL per il suo gioco offensivo, oggi infatti mi sono divertito. Sono felice di far parte di questo gruppo, ci toglieremo delle soddisfazioni in questa stagione”.