Connect with us

News

Lazio Primavera, 3 gol biancocelesti nella sconfitta 1-2

Published

on

Ennesimo risultato negativo per la Lazio Primavera e questa volta regala i punti al Cagliari tra le mura del Fersini. Un risultato che vede 3 gol biancocelesti tra i quali 2 nella propria porta con autogol di Czyz e Pica. Inutile il pareggio momentaneo di Cerbara.

Una crisi che continua e manda la rosa nella zona retrocessione della classifica della Primavera 1.Penultimo posto a 10 punti con l’ultima in classifica che possiede solamente un punto. Al terzultimo posto troviamo il Torino con 12 punti mentre la Fiorentina, al tredicesimo posto con 13 punti. Un percorso che si complica visto che le altre squadre devono ancora disputare la dodicesima giornata.

Nel disastro più totale pesano le assenze pesanti di Franco, Adeagbo, Novella, Marino, Raul Moro e Nimmermeer con Armini che ha disputato una buona gara davanti al povero Furlanetto ma con un attacco lento e prevedibile.

Le parole di Menichini

Amaro in bocca per mister Menichini che commenta il match ai microfoni di Lazio Style Channel:

“Momento difficile e delicato, ci mancano tanti giocatori. Non voglio scusanti, dobbiamo essere più attenti perché gli abbiamo regalato due gol. Dobbiamo essere più concentrati e più cattivi. Troppe disattenzioni, dobbiamo migliorare su questo e superare il momento negativo. È un periodo in cui ci gira anche un po’ male. I ragazzi sono delusi, sembrava che avessimo la partita in pugno ma andare all’intervallo sul 2-1 per loro ci ha buttato giù. Non dobbiamo abbatterci però. Non dobbiamo guardare la classifica ma giocare partita per partita. Oggi si poteva vincere ma gli episodi nel calcio pesano tantissimo”. 

LAZIO-CAGLIARI 1-2

Marcatore: 7′ aut. Czyz (L), 13′ Cerbara (L), 46′ aut. Pica (L)

LAZIO (4-3-1-2): Furlanetto; Floriani Mussolini, Armini, Pica (90′ Migliorati), Ndrecka; D. Anderson (77′ Cesaroni), Bertini, Czyz (77′ Guerini); Shehu (64′ Nasri); Tare, Cerbara.

A disp.: Pereira, Peruzzi, Zaghini, T. Marino, Ferrante, Campagna.

All.: Leonardo Menichini.

CAGLIARI (4-2-3-1): Ciocci; Boccia, Cusumano (54′ Zallu), Carboni, Michelotti; Conti (73′ Schirru), Kourfalidis; Desogus (87′ Cavuoti), Delpupo (73′ Kouda), Tramoni (54′ Luvumbo); Contini.

A disp.: D’Aniello, Iovu, Piga, Sulis, Sangowski, Guadagnoli.

All.: Alessandro Agostini.

Arbitro: Luca Angelucci (sez. Foligno)

Ass.: Trasciatti – Melchiorre

NOTE – Ammoniti: 32′ Shehu (L), 56′ Kourfalidis (C), 66′ Conti (L), 72′ Delpupo (C), 79′ Michelotti (C), 82′ Nasri (L), 83′ Kouda (C)

Leggi anche:   Lotito controcorrente: il regalo alla squadra e obiettivo terzino

Recuperi: 1′ pt; 4′ st.

Primavera 1 TIM 2020-2021 – 12ª giornata

Venerdì 26 febbraio 2021, 12:00

Campo Mirko Fersini, Formello

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

News

Lotito controcorrente: il regalo alla squadra e obiettivo terzino

Published

on

lotito

Nelle ultime ore Claudio Lotito, al contrario di alcune squadre che faticano economicamente, ha pagato in anticipo due mensilità ai proprio giocatori. Oltre ai due mesi in anticipo, il presidente ha pagato la mensilità di Luglio e i bonus per la qualificazione all’Europa League ottenuta nell’ultima stagione.

Ma le sorprese non finiscono qui e Maurizio Sarri potrebbe ricevere il suo regalo finale: un terzino sinistro.

Secondo le ultime notizie, Emerson Palmieri sta aspettando le mosse della Lazio prima di dover prendere un’altra decisione per il suo futuro. Il tecnico biancoceleste potrebbe avere una panchina lunga ed una rosa completa entro la fine del campionato. Una situazione che negli ultimi anni, tecnici come Simone Inzaghi e i suoi colleghi, non hanno mai visto.

Leggi anche:   Lotito controcorrente: il regalo alla squadra e obiettivo terzino
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Comunicato ufficiale

Lotito altro comunicato contro la Stampa: ” Acerbi per un posto in Forza Italia…”

Published

on

lotito

Alcune testate giornalistiche hanno parlato di una trattativa tra Lazio e Monza per Acerbi parlando di come il giocatore possa essere in una trattativa per un posto in Forza Italia per Claudio Lotito con il Presidente del Monza Silvio Berlusconi. Il presidente biancoceleste spegne le accuse con un comunicato ufficiale portando in sede giudiziaria chi possa pensare che sia una trattativa per scopi politici diffamando la Lazio e lo stesso patron biancoceleste.

Il Comunicato Ufficiale

Su alcuni quotidiani oggi si legge la notizia di una presunta trattativa in corso tra la Lazio ed il Monza, avente ad oggetto la cessione del calciatore Acerbi, in cambio della candidatura del presidente Lotito nelle liste di Forza Italia alle prossime elezioni politiche. La notizia, oltre ad essere falsa, è assurda e dovrebbe essere considerata tale da giornalisti informati anche delle vicende del calcio. La trattativa tra i due club, relativa al calciatore Acerbi, è nata già dal mese di luglio, e non ha avuto esito per il rifiuto del giocatore interessato, manifestato fin dall’inizio.

La pubblicazione della fantasiosa trattativa è dettata solo dalla volontà di gettare discredito sulla Lazio e sul suo Presidente, elaborando la teoria del “seggio di scambio”, scimmiottando altre forme di scambio ben più gravi tanto care ad alcuni giornali.

La Lazio ed il suo Presidente considerano la notizia puramente diffamatoria e hanno dato mandato ai legali di chiederne conto in tutte le sedi giudiziarie a chi l’ha diffusa.

Leggi anche:   Lotito controcorrente: il regalo alla squadra e obiettivo terzino
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Lotito chiude il mercato: ” Resta sia Milinkovic che Luis Alberto… ho mantenuto le promesse…”

Published

on

lotito calciomercato

Claudio Lotito chiude le voci di calciomercato riguardanti soprattutto Milinkovic Savic e Luis Alberto. I due giocatori sono pezzi da 90 che non partiranno sotto ad una cifra prestabilita dal presidente biancoceleste. Ed è proprio quest’ultimo ai microfoni de Il Messaggero a rilasciare delle dichiarazioni sul mercato e sulla campagna abbonamenti.

Voglio fare un applauso ai nostri sostenitori. Gli abbonamenti sono una bella risposta ai nostri sforzi anche se possiamo fare ancora meglio. Milinkovic a 50 milioni? A quella cifra non lo vendo, vale molto di più. Il nostro mercato così è completo e finito. Anche perché rimarrà pure Luis Alberto. Ho mantenuto in tempi rapidi tutte le promesse che avevo fatto. Sono stati presi tutti i rinforzi voluti da Sarri nel foglio”.

Leggi anche:   Lotito controcorrente: il regalo alla squadra e obiettivo terzino
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design