Lazio Juventus: le pagelle

La Juve da grande squadra porta a casa i 3 punti senza impressionare, la nostra Lazio invece molto buona,ma i valori in campo erano impressionanti in favore dei bianconeri che anche con il minimo sforzo vince la partita.
Ottima Lazio invece che non soffre mai tanto contro una squadra molto superiore,ottima la difesa con un Bastos piacevola sorpresa e un DeVrij tornato a livelli ottimi.
Grande prestazione anche per Immobile che fa` reparto da solo ma forse un po` troppo solo davanti.
Ovviamente e` solo la seconda giornata e non e` certo con la Juve che la Lazio deve vincere le partite,ma i presupposti per vedere un grande stagione ci sono tutte,sopratutto se si interverra` sul mercato.
Di seguito le nostre pagelle sulla Lazio:

MARCHETTI 6: oggi nessuna papera e non tanto impensierito,sul gol forse va` giu` troppo tardi.

BASTOS 7,5: una grande sorpresa questa giocatore; insuperabile il nuovo difensore della Lazio e se i presupposti sono questi abbiamo un grande giocatore.

DEVRIJ 7: siamo gia` contenti di rivederlo giocare ma ancora piu` contenti di rivedere il grande difensore che abbiamo ammirato nel primo anno; peccato per il gol di Khedira dove arriva un po` in ritardo ma la condizione non e` ancora ottimale.

RADU 6: primo tempo di normale amministrazione, nel secondo tempo anche lui cala di condizione

BIGLIA 5,5: oggi il regista e` un po` sottotono, anche lui un po indietro di condizione.

PAROLO 6,5: Marco invece e` sempre il solito giocatore che non molla mai, ruba tanti palloni e a centrocampo e` sempre presente

LUKAKU 7: anche lui grande sorpresa, un fisico da paura e tanta corsa; peccato per 2 cross sbagliati che potevano portare al gol.

BASTA 5,5: lontano parente del giocatore di 2 anni fa`, sempre falcidiato dagli infortuni e quasi mai e` al top della forma; sono preoccupato nel sapere che il serbo e Patric sono i nostri terzini destri.

FELIPE ANDERSON 6,5: sicuramente gioca molto meglio di tutta la stagione scorsa, ancora delle volte si spegne all’improvviso ma,almeno oggi,ci mette la tigna giusta.

LULIC 7: un polpo rubapalloni con il cuore di un leone che non molla mai; esce all’inizio del secondo tempo perche` reduce da un’infortunio e ancora non in forma.

IMMOBILE 7,5: un grande attaccante e grande acquisto; sempre in movimento,tignoso e finalizzatore ottimo.

MILINKOVIC 4,5: male,entra nel secondo tempo ma non incide affatto e arriva sempre secondo sul pallone.

PATRIC 6: lo spagnolo rischia persino di segnare, i suoi 20 minuti sono sufficienti.

DJORDJEVIC 4,5: preghiamo tutte le divinita’ del mondo per avere sempre Immobile sano, un raffreddore e vedremo uno zombie con
a maglia numero 9; anche qui servirebbe un’attaccante di valore in panchina.