Lazio Dinamo Kiev: le pagelle

La Lazio butta via l’ennesima partita e regala anche alla Dinamo Kiev due gol che complicano la qualificazione.
Adesso gli errori difensivi complicano le partite e non puoi piu’ coprirli con il tuo grande attacco che ultimamente stenta.
Diciamocelo chiaramente:gli ucraini sono una modesta squadra niente piu’ e la Lazio puo’ qualificarsi benissimo,ma se la difesa compie errori imperdonabili,allora la qualificazione sara’ a rischio.
Vediamo insieme i voti della Lazio:

STRAKOSHA 6,5: incolpevole sul gol salva pero’ un gol poco dopo.

WALLACE 4,5: una calamita’ ormai; quest’anno insieme al suo compare Bastos ha regalato una quantita’ industriale di palle gol per gli avversari.Non va’ proprio bene cosi.

DEVRIJ 6,5: partite buona dell’olandese che cerca di guidare una difesa che pero’ fa molta acqua.

RADU 6: anche lui sui suoi standard stagionali.Partira discreta.

LEIVA 6: un po’ stanco nel secondo tempo; porta pero’ a casa una discreta partita.

MILINKOVIC 5: gli do 5 solo per l’assist del gol di Immobile;UN FANTASMA per tutta la partita.Forse la sua peggior partita da quando e` alla Lazio.

MURGIA 5,5: tutti gli angoli che batte sono sbagliati; per il resto qualche cosa buona ma anche qualche negativa.

LUKAKU 5: anche lui molto male; non salta mai il suo avversario ed e’ da qualche giornata in preoccupante regressione.

BASTA 6: lui la sufficienza se la guadagna mettendoci almeno la tigna.

FELIPE ANDERSON 7,5: oggi e’ il migliore per distacco; partita gagliarda per il brasiliano che oltre a segnare il momentaneo vantaggio del 2 a 1 crea da solo i pericoli della Lazio.

IMMOBILE 6,5: segna il suo ennesimo gol e prende un palo nel finale.

PAROLO 6: entra bel secondo tempo e si porta la pagnotta a casa.

PATRIC 5: non regala niente di positivo,come quando entro’ con il Torino; almeno non ha fatto segnare il suo avversario.

NANI SV.