Connect with us

News

Laziali bella gente (pensiero offtopic)

Published

on

CURVA NORD

Buonasera a tutti, mi presento solo ora perchè amo restare nell’oscurità e passare inosservato nella rete  di internet vista la presenza di molti “troller” e “fake”. Mi faccio chiamare honil888 ma in realtà mi chiamo Luca. Ho visto crescere la pagina di Since1900 da quando aveva meno di 2000 utenti e dopo un po sono riuscito a convincerlo  a farlo approdare su un sito internet vista la sua grande esperienza a portar le notizie della nostra squadra e a far capire alla gente che la Lazio non è un passatempo e neanche un amore da “una botta e via”. Quest’oggi evito di riportare le maggiori notizie di altri siti per esprimere un mio pensiero che porto con me da 24 anni. Premetto non voglio entrare in polemica e nemmeno nella parte morale. Come ognuno di voi sa, la Lazio è conosciuta nel mondo anche per la tifoseria di “estrema destra”. Come tutti si saranno accorti il fascismo è deceduto molto tempo fa come il comunismo e la politica italiana vuole farci capire che ancora esiste destra e sinistra quando le due parti sono coalizzate nello stesso intento di mangiare sul popolo. Politica a parte, questa cosa non può classificare il tifoso e l’amore che prova. Si è vero ci sono le varie fasce che partono dal tifoso occasionale, passando per l’antiromanista,il lazialone, il tifoso, l’ultras e il tifoso doc. Collocare gli individui in queste fasce non sta a noi. Ognuno è libero di tifare come gli pare e quanto gli pare. Personalmente in alcune pagine ho visto laziali litigare tra di loro come se fossero in un derby capitolino:

-“tu sei un tifoso occasionale sei di sinistra!”
-“tu sei un lazialone che difendi Lotito!”
-“Tu non sei un tifoso, non vieni sempre allo stadio!”
-“Tu sei un tifoso da tastiera solo, ami lotito ed elogi la Riomma!”
Sinceramente anch’io trovo tristezza per chi elogia ancora il presidente ma per questa cosa non dico che sono nel giusto, è solo un nostro pensiero (qui potrò sembrare contraddittorio con la mia idea).
Io personalmente ammetto che allo stadio ci andavo fino a 6 anni fa ma in modo saltuario e non mi sono mai perso una partita della Lazio in diretta tv fino ad oggi (amichevoli comprese escluse quelle non mandate in diretta) ma sfido chiunque a darmi del tifoso da tastiera e dell’occasionale. Ci son molti motivi se una persona non va allo stadio, a partire dai problemi fisici o finanziari finendo alla distanza. Ognuno di noi deve capire se è tifoso o no facendosi un esame interiore. Io per esempio non per vantarmi mi sento DOC, ogni partita, ogni minuto, ogni volta che vedo quella maglia correre mi emoziono, mi esalto, mi incazzo, mi diverto, mi rilasso come se la LAZIO fosse mia moglie. La Lazio non è solo una fede la lazio è la migliore amica, la moglie, la vita, l’aria che respiriamo, la fonte di vita. Quando perdiamo ci incazziamo e a volte si , rosicamo e pure tanto. Il problema dovete farvelo se dopo una sconfitta non ve rode il cosiddetto culo. Non voglio annà più per le lunghe visto che sto perdendo il conto delle sigarette fumate per scrivere il mio amore per una, anzi per LA maglia.
Ammetto che so ignorante nello scrivere italiano,ammetto che allo stadio vado poco ma eppur vero che non mi perdo un minuto di partita neanche se perdiamo 6-0, ammetto che in quelle poche volte che vado allo stadio non canto cori di destra,ammetto che la politica allo stadio sia inutile sia per lo sport che per lo spettacolo,ammetto che sono antilotito ma in tempo di crisi ogni buca è trincea (speramo che ce pia qualcun altro il più presto possibile), ammetto che sosterrò la lazio nel mio piccolo anche se venisse retrocessa di mille categorie. NESSUNO può categorizzare un tifoso della nostra squadra, la Lazio si ama e basta, la Lazio siamo noi, LA LAZIO E’ UNA FONTE DI VITA, LA NOSTRA VITA

Leggi anche:   Ritiro Lazio: spunta nuovamente la Turchia

-honil888-

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

News

Ritiro Lazio: spunta nuovamente la Turchia

Published

on

ritiro lazio

Nella rassegna stampa di Radiosei, si parla come la Lazio potrebbe andare in Turchia per il ritiro invernale. Nelle passate ore, Claudio Lotito aveva parlato di un ritiro a Formello con qualche amichevole estera per mantenere alto l’allenamento dei giocatori in vista della ripresa di Gennaio. Manca l’ufficialità per quanto riguardano le date e le amichevoli della rosa di Maurizio Sarri.

Sembrerebbe che la zona, in caso di partenza, sia quella di Antalya. Sembrerebbe che il Team Manager biancoceleste, Derkum, sia volato nella terra turca per un sopralluogo dei campi. La Lazio dovrebbero fermarsi tra i 7 e i 10 giorni giocando 2 partite con una terza prevista da un’altra parte.  Una zona dove il clima non è freddo e gli uomini del tecnico toscano troveranno circa 20 gradi.

In caso si confermasse invece il ritiro in casa Formello, i 3 match amichevoli dovrebbero essere sempre giocati in giro per l’Europa. Si attende solamente l’ufficialità sulla scelta.

 

Leggi anche:   Sarri sorride: tutti gli infortunati sono stati recuperati
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

News

Maneskin vs Lazio: la società risponde a Damiano dopo lo sfottò della fan con la maglia della Lazio

Published

on

maneskin lazio

Nell’ultimo concerto dei Maneskin avvenuto a Philandelphia, c’è stata una rissa. Damiano per stemperare gli animi ha attaccato la Lazio ed una sua fan che indossava la maglia biancoceleste tra le prime file degli spettatori. Tramite il suo profilo Twitter ha sottolineato come la cosa peggiore della Rissa fosse stata la maglia della Lazio indossata proprio dalla sua fan, scatenando uno sfottò sull’ultimo derby della Capitale.

Non poteva mancare la risposta della Lazio tramite il profilo Twitter citando proprio una loro canzone Zitti e Buoni:  «Sai com’è… – Cit.».

 

Leggi anche:   Lazzari nel giorno del suo compleanno festeggia il rinnovo e la ripresa degli allenamenti
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

News

Il regalo della Lazio a chi ha sottoscritto l’abbonamento Tribuna Tevere Top

Published

on

lazio tribuna tevere top

La S. S. Lazio ha organizzato due giornate dedicate ai tifosi biancocelesti che hanno sottoscritto per questa stagione l’abbonamento in Tribuna Tevere Top.

Domani venerdì 2 dicembre e sabato 3 dicembre, questi abbonati potranno farsi fotografare insieme al nostro simbolo vivente, l’aquila Olympia, con il suo falconiere Juan Bernabé.

Queste indimenticabili foto potranno essere effettuate:

– venerdì 2 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 21:00 presso il Centro Commerciale Roma Est all’interno dello spazio antistante il Lazio Style 1900 Official Store;

– sabato 3 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 19:00 nella piazzetta di via della Mercede, accanto al Lazio Style 1900 Official Store di via di Propaganda 8A.

Sarà sufficiente esibire il proprio abbonamento di Tribuna Tevere Top per poter usufruire gratuitamente del servizio e scattare la foto con Olympia.

Vi aspettiamo!

Leggi anche:   Mattia Zaccagni: ecco le cifre per blindarlo alla Lazio
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor


Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza