Connect with us

Calciomercato Lazio

L’ag. Fifa Tizi: “Milinkovic-Savic una forza della natura! Kishna ha qualità importanti”

Published

on

tizi-fifa
L’agente Fifa ed esperto di calcio belga Gianluca Tizi ha parlato in esclusiva, nella giornata di ieri, a microfoni di Radiosei, soffermandosi su Milinkovic-Savic e anche in generale sul mercato dei capitolini. Ecco le sue parole:

Sul centrocampista serbo si è cosi espresso: “Ho visto un giocatore di grandissima potenza fisica, alto e bravo di testa. Una vera forza della natura. Gli ho visto fare anche dei bei gol anche perché ha un buon piede”.

Il campionato belga sta diventando sempre più oggetto d’interesse in chiave mercato…

“Lo dimostrano i tanti campioni che giocano nei principali campionati europei, soprattutto in Premier. Milinkovic può essere uno dei migliori prospetti in questo momento che il campionato belga possa offrire. Nella Lazio però io vedo Biglia vertice centrale centrocampo a tre e Milinkovic-Savic mezz’ala. Potrebbero essere quindi giocatori complementari. Poi potrei anche essere smentito. L’argentino però è un giocatore di regia, il serbo è più di movimento”.

Pensi che Biglia sia contento di rimanere alla Lazio?

“Quel che pensano i calciatori è molto soggettivo. C’è chi si affeziona alla maglia e chi dopo un po’ non trova più stimoli. Penso che Biglia dopo soli due anni abbia ancora tutte le intenzioni di rimanere nella Capitale. Poi diciamocelo, non sta proprio in una brutta città. Ormai poi la Lazio è diventata una realtà in grado di trattenere i giocatori importanti. Non si può negare che sia diventato uno dei migliori club del calcio italiano. Poi ci possono essere anche altri fattori come un mal di pancia di un moglie o dei problemi con i compagni di squadra, ma non credo che sia questo il caso”.

La Lazio può bissare il grande campionato di quest’anno?

“Posso dire che potrà essere molto dura per la Juve ripetersi. Se così fosse, sarà sicuramente un bel campionato perché Milan e Inter si sono rinforzate, Roma e Lazio sono sempre avversarie temibili per cui ci sarà da divertirsi”.

C’è un episodio di mercato che ti lega alla Lazio?

“Sì, quello di Alfaro. C’era un’offerta da un club belga e mancava poco tempo al gong finale. Dovete sapere che il mercato in Italia si fa nelle camere da letto delle stanza di albergo. Mi sono ritrovato con il procuratore di Alfaro che è D’Ippolito per provare a chiudere l’affare, ma poi non si fece più nulla per questioni di tempo. Ricordo però che Lotito mi chiamò dicendomi: “A Gianlù pensace te! Poi lo sai, io non ti pago…(ride,ndr)”.  Almeno, a differenza di altri presidenti, è stato subito chiaro che non mi avrebbe pagato”.

Raiola sembra essere entrato in orbita degli affari della dirigenza biancoceleste. Ti sembra più un rischio o un’opportunità?

Leggi anche:   Ciro Immobile: il comunicato della Lazio sull'infortunio

“Lui è come il prezzemolo, è davvero ovunque. Le sue capacità sono indubbie. È il sintomo che la Lazio sia ormai tornata a grandi livelli. Felipe Anderson? La volontà del giocatore fa sempre la differenza. Puoi anche blindare un calciatore con un grande contratto, ma se poi vuole andar via la società deve assicurarsi di venderlo alla massima cifra che riesce ad ottenere. In questo senso la presenza di Raiola è di buon auspicio”.

A proposito di Raiola, è arrivato Kishna…

“L’ho visto solo in qualche breve spezzone, ma ha qualità importanti. Molto veloce nel breve e di grande prospettiva”.

C’è un giocatore che ti senti di consigliare, magari anche alla Lazio?

“C’è un giovane 18enne dell’Anderlecht, Youri Tielemans, davvero promettente. Ha una grandissima tecnica e facilità di approccio al pallone, potente e forte fisicamente. È molto maturo per essere un classe ’97 e sono già due anni che gioca a livello professionistico. Un profilo da tenere assolutamente d’occhio”.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio: avventura finita per Kiyine, arriva il comunicato ufficiale

Published

on

calciomercato lazio

Avventura finita per Sofian Kiyine con la Lazio. La società biancoceleste continua a piazzare gli esuberi in questo calciomercato 2022 2023.

Il Comunicato ufficiale

La S.S. Lazio comunica di aver ceduto definitivamente il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Sofian Kiyine a favore del club belga OH Leuven.

Leggi anche:   Lazio Sky Channel sbarca su Sky in chiaro
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio: Riza Durmisi torna in Spagna ma in seconda divisione

Published

on

durmisi leganes

La Lazio piazza un altro esubero: Riza Durmisi. Il giocatore è reduce dalla sua avventura al Real Betis che lo ha rispedito a Formello. Il giocatore ha una scadenza di contratto vicina e poteva rimanere fuori rosa per l’intera stagione. In extremis la Lazio lo manda in prestito nuovamente in Spagna ma questa volta in seconda divisione al Leganes.

Il comunicato ufficiale del club spagnolo

CD Leganés e SS Lazio hanno raggiunto un accordo giovedì per un prestito stagionale del terzino sinistro di 28 anni Riza Durmisi. Il nazionale danese, che ha esperienza nella Liga con il Real Betis, rafforza la posizione di terzino sinistro per la squadra di Imanol Idiakez per l’attuale stagione 2022/23

Leggi anche:   Lazio-Spezia: ecco le statistiche e la designazione dell'Arbitro
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio | Akpa Akpro saluta e vola all’Empoli

Published

on

akpa akpro empoli

Akpa Akpro lascia la Lazio per vestire la maglia dell’Empoli. Il centrocampista ivoriano è stato messo fuori rosa da Maurizio Sarri già nel ritiro estivo diventando l’ennesimo esubero da piazzare.

Il centrocampista biancoceleste andrà dunque in toscana in prestito con diritto di riscatto.

Leggi anche:   Lotito Senatore: il presidente promette la sua presenza e quella di Enrico Lotito
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor

Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.