Connect with us

News

La questura impedisce la coreografia per Domenica

Published

on

abbonamenti ss lazio

curva nord
Tempo di derby e tempo anche di organizzazione della consueta coreografia da parte della Curva Nord, mai come questa volta più importante in vista del primo incontro con i ‘cugini’ dopo la storica vittoria del 26 maggio scorso. Eppure qualcosa è andato storto, il capo storico della Nord, ‘Diabolik’ è stato intervistato daRadiosei e ha rivelato: “Per la coreografia avevamo un’idea molto originale, ma non ci è stato permesso di realizzarla. Ci è stato negato dalla Questura l’utilizzo di alcuni accessori, quali palloni gonfiati ad elio e tutto ciò che avrebbe raffigurato la Coppa Italia, ritenendoli offensivi nei confronti degli avversari. Domenica, senza la coreografia che volevamo fare, non entrerò allo Stadio anche per rispetto a tutti quei tifosi che hanno contribuito economicamente. Il materiale è già stato acquistato. Non è prevista un’altra coreografia anche perché non abbiamo più il tempo necessario. Se c’è chi sta inasprendo gli animi per questo derby di sicuro questi non sono i tifosi. La pericolosità di un palloncino è inspiegabile. Viene permesso ad un’aquila di volare, un’opportunità che sicuramente ci rappresenta e ci inorgoglisce, ma non è meno rischiosa di un palloncino gonfiato ad elio che anche in passato è stato usato in una Curva. La bombola usata per gonfiarli non contiene un gas infiammabile tale da rappresentare un elemento di pericolosità.” La delusione scaturita da questa notizia è tanta, una delle parti più attese dai tifosi biancocelesti durante il derby è proprio il momento della coreografia, la Nord ne ha sempre realizzate di magnifiche e sembra quasi assurdo negare l’utilizzo di palloncini perché ritenuti pericolosi e offensivi verso l’avversario, sembra quasi assurdo negare di poter rappresentare un trofeo vinto ufficialmente, mentre si lascia tranquillamente cantare cori indirizzati a personaggi storici del mondo biancoceleste o ai suoi tifosi, che purtroppo sono scomparsi prematuramente. Evidentemente la memoria offesa di una persona è meno pericolosa di un migliaio di palloncini…

A pensar male si fa peccato ma spesso si indovina… verrebbe da dire dopo questo fulmine a ciel sereno. Negli ultimi derby è stato appurato come la parte romanista della città abbia sempre subito la grandezza di tali spettacoli scenografici in Curva Nord e dunque, essendo la Sud incapace di riproporre tali spettacoli per mancanza in primis di creatività, ecco che dopo le televisioni in loro aiuto è arrivato un “piccolo aiutino” dall’alto.

Leggi anche:   Conference League: info e costi biglietti Cluj-Lazio

Federica Iocca.

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement