Connect with us

News

La fame di successi di Ledesma :” La Finale del 26 Maggio non ci basta “

Published

on

LEDESMA

Vice-capitano per gerarchia, capitano quanto Mauri in campo e nello spogliatoio. Cristian Ledesma, ottava stagione con la Lazio alle porte, quasi un decennio di matrimonio. Proprio il centrocampista italo-argentino interverrà in conferenza stampa dal ritiro di Auronzo di Cadore. Ecco la diretta scritta de Lalaziosiamonoi.it.

(Domanda di un tifoso) – Siete molti centrocampisti, c’è concorrenza… La concorrenza fa sempre bene, ognuno sa quello che può dare. I nuovi devono inserirsi, dobbiamo capire le loro caratteristiche.

L’imperativo del ritiro è dimenticare il 26 maggio: ci riesci? L’imperativo è fare meglio dell’anno scorso. Non possiamo vivere solo della finale vinta.

Ti aspettavi più degli attuali abbonati? Non sono mai stato lì a fare calcoli. Non dobbiamo chiedere a parole alla gente, ma dobbiamo farlo sul campo. La parola che mi viene in mente per quest’anno è l’entusiasmo, cosicché gli attuali i 12mila possano diventare 20-25 mila.

Una Lazio molto sudamericana, di fantasia? Di fantasia vale per gli altri, non per me (scherza ndr). L’importante è che la società stia lavorando bene.

L’entusiasmo per la vittoria della Coppa Italia può diventare appagamento? Abbiamo vinto la finale contro la Roma, ma dobbiamo migliorare quello che abbiamo fatto l’anno scorso. Lo dobbiamo fare in campionato, dobbiamo imparare dagli errori fatti anche in Europa League. L’imperativo è fare meglio del settimo posto.

Da parte vostra, cosa vuol dire non ripetere gli errori del passato? Quello di imparare dagli errori. Potevamo fare meglio, lo sappiamo bene. Siamo stati a due punti dai primi in classifica, quindi dobbiamo mantenere la giusta mentalità in modo costante. Molte partite le abbiamo perse a livello mentale più che fisico.

Hernanes? Hernanes fa ancora parte di questa Lazio, quindi non dobbiamo pensare che non ci sarà. Ha dimostrato di valere molto di più nell’ultimo torneo.

I tuoi obiettivi personali? Quello di conquistare qualche altro trofeo. Se fa bene la squadra, si esalta anche il singolo. Aver giocato le partite più importanti, aver affrontato le squadre più importanti, giocartela in Turchia come abbiamo fatto: questi sono gli obiettivi personali.

Stanno cambiando le gerarchie del campionato? Come si pone la Lazio? Dobbiamo dimostrare in campo quale posizione ci meritiamo. Ogni anno le squadre si rinforzano, il campionato rimane competitivo anche per quelle squadre che hanno mantenuto la stessa struttura. Mantenere quello che avevi con qualche ritocco è importante.

Pensi di poter convivere con Biglia? E’ un giocatore importante, già da tempo si parla bene di lui in Argentina. Aspettiamo che arrivi. Se possiamo giocare insieme è compito del mister, noi dobbiamo farlo ambientare nel miglior modo possibile. Ben vengano i giocatori così, noi dobbiamo pensare alla Lazio. A livello personale possono arrivare anche Riquelme e Maradona, io so cosa posso dare alla Lazio.

Come avete reagito alle parole di Zarate? Non mi hanno dato fastidio, non penso di dover rispondere, perché la situazione va ancora sistemata. Se una persona non fa nomi, non c’è da rispondere. Noi dobbiamo isolarci da questi problemi. Sono deluso? No. Mauro l’ho conosciuto bene, so che ragazzo è. Bisogna vedere perché abbia detto queste parole, se sia stato messo in mezzo. Non so come stanno le cose, mi sembra anche scorretto dire chi abbia ragione tra lui e la società.

La Juventus rimane la squadra da battere? Non ci sono dubbi, è la squadra più forte.

La Supercoppa è un grande stimolo? Sì, come tutta la stagione che abbiamo davanti. E’ un motivo d’orgoglio, tutte le altre squadre vorrebbero stare al posto nostro. Siamo felice di poter affrontare questa sfida.

E’ una Lazio più forte? Non mi piace dirlo a parole, dovremo dimostrarlo sul campo se siamo migliorati.

Pensi ancora alla Nazionale? Sono sincero, sono lontano dalla Nazionale. E’ inutile dire che ci spero, perché non sono nei piani del ct. Non voglio essere banale, non faccio parte di quel progetto.

A Pechino non hai potuto giocare la Supercoppa: quanto attendi di poterla giocare stavolta? Ci tengo al di là del passato, è una finale contro la squadra più forte d’Italia, vogliamo vincere questo trofeo.

Biglia lo vedi come rivale? Lo vedo come un nuovo compagno, che possa rinforzare la squadra. Per me conta il lavoro settimale, se poi il mister deciderà di far giocare lui e non me, non finirà il mondo se dovessi stare in panchina.

Leggi anche:   Kezman a Formello? Cresce l'ansia per Milinkovic Savic tra i tifosi
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

La Lazio vola in Germania, Akpa Akpro e Acerbi lasciati a Formello?

Published

on

acerbi napoli

Il calciomercato della Lazio dovrà continuare con delle cessioni per poter ingaggiare altri rinforzi per Maurizio Sarri con Acerbi e Akpa Akpro ormai fuori dal progetto.

La Lazio questo pomeriggio volerà in Germania per continuare il suo ritiro pre campionato e per affrontare il Genoa e la nazionale del Qatar nelle amichevoli estive.

Il tecnico biancoceleste, come riporta anche lalaziosiamonoi, sembrerebbe aver bocciato sia il difensore e sia il centrocampista ivoriano. Entrambi non dovrebbero partire con i compagni per continuare la preparazione a Formello. La decisione, in caso fosse vera, porterebbe dunque a pensare che ci siano dei movimenti in uscita con il numero 33 bocciato dal Monza e da Galliani ma in cerca di una sistemazione in Italia. Per il centrocampista invece pista estera per fare spazio al neo acquisto della Lazio Vecino. Quest’ultimo dovrebbe firmare questa settimana.

Leggi anche:   Amichevole Genoa-Lazio, dove vederla in diretta streaming e in TV
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Biglietteria

Abbonamento ss Lazio 2022-2023, dati alla mano

Published

on

abbonamenti ss lazio

Abbonamento ss Lazio – La Lazio ha lanciato la campagna abbonamenti Avanti Insieme il 23 Giugno 2022 alle ore 10.00. In un primo momento i dati che arrivavano, sembravano buoni ma dopo pochi giorni la vendita dei tagliandi si è arenata. In un solo giorno infatti, il primo dato parlava di 2000 tessere staccate.

Quanti abbonamenti ha fatto la Lazio fino ad ora?

Aggiornamenti:

26/07/2022: Raggiunta quota 18000 abbonamenti venduti, la Curva Nord registra il Tutto Esaurito (Qui L’aggiornamento)

Aggiornameto 25/07/2022: Divorati 17200 abbonamenti della Lazio con la Curva Nord e Distinti che potrebbero registrare il tutto esaurito ( Qui l’aggiornamento )

23/07/2022: Secondo al rassegna stampa di Radiosei, continua la vendita con un balzo giorno dopo giorno. Al momento sono stati venduti 16400 abbonamenti della ss Lazio

22/07/2022: La vendita libera fa registrare un record di 4000 abbonamenti venduti in un giorno e file online. Circa 16 mila abbonamenti venduti

19/07/2022: Come riporta La Repubblica sembrerebbe che la Lazio abbia venduto 10.000 abbonamenti raggiungendo il primo obiettivo prima della vendita libera.Aggiornamento 17/07/2022: Le parole di Marco Canigiani e i 9000 abbonamenti venduti

16/07/2022: Claudio Lotito si presenta ad Auronzo di Cadore e risponde ai tifosi che sono stati venduti solamente 8500 abbonamenti mettendo a paragone con quelli della As Roma.

15/07/2022: con l’arrivo di Romagnoli e altri giocatori chiesti da Maurizio Sarri, arriva una risposta dai tifosi. Per ora, nella finestra di sottoscrizione per i vecchi abbonati, è stata raggiunta quota 8200.

Primo dato arrivato dopo 18 giorni dall’apertura

L’ultimo aggiornamento di quanti abbonamenti ha fatto la Lazio risale a qualche giorno fa. dall’apertura della Campagna sono state vendute 5700 tessere. Un dato risalente a pochi giorni fa. La media parla che negli ultimi giorni la media dei nuovi abbonati stia sulle 400 unità al giorno.

Un dato che, a confronto con l’Olimpico pieno contro l’Hellas Verona nell’ultima giornata, lascia pensare che il tifoso biancoceleste vuole vedere come andrà il calciomercato della Lazio per poi valutare se Lotito abbia fatto quel passo tanto atteso verso i tifosi che tutti si aspettano.

Romagnoli fa volare le vendite

Con l’arrivo di Alessio Romagnoli il dato dalla biglietteria aumenta con le unità degli abbonamenti venduti. In poche ore, i tifosi biancocelesti hanno ricominciato a sottoscrivere la tessera arrivando ad un dato provvisorio ( al 12 Luglio 2022) di circa 7100 abbonamenti venduti.

Gli acquisti che possono convincere i tifosi

In questa sessione di calciomercato, mai come nel passato, Claudio Lotito si è mosso in anticipo con il mercato in entrata ed in uscita. Per ora i colpi, se vogliamo chiamarli così, sono quelli di Gila, Marcos Antonio, Cancellieri, Casale e in arrivo Marcos Antonio. Per convincere i tifosi ma soprattutto accontentare Maurizio Sarri, dovranno arrivare almeno 2 portieri tra i quali uno che si adatti al meglio nel gioco del tecnico toscano, un vice Immobile ed un terzino. Il grande colpo che potrebbe riportare la consapevolezza e una Lazio in alto, potrebbe essere quello di Dries Mertens, un giocatore fortemente voluto da Comandante e dai tifosi biancocelesti che sognano in grande.

Leggi anche:   La Classifica dei cannonieri della Lazio di tutti i tempi

Abbonamento ss Lazio, prezzi

Come riportato anche dal sito ufficiale della SS Lazio, fino al 20 Luglio, gli abbonati della stagione 2019-2020, potranno rinnovare l’abbonamento esercitando il diritto di prelazione sul proprio poso o potranno sceglierne un altro.

Contestualmente la scelta dei posti potranno essere anche su quelli non soggetti a prelazione.

La vendita per i nuovi abbonati riprenderà dal 21 Luglio alle ore 16.00 e avrà termine il 10 Agosto alle ore 19.

SS Lazio Abbonamenti, cosa comprendono?

Come riportato dalla Campagna abbonamenti, tutti i tifosi che ne usufruiranno, potranno assistere a 19 partite casalinghe di Serie A e la prima partita in casa valida per la Coppa Italia. Inoltre quest’anno, la Lazio mette a disposizione qualche servizio aggiuntivo come la personalizzazione gratuita della nuova maglia per chi sotto scriverà l’abbonamento se acquistata entro il mese di Luglio presso tutti i Lazio Style 1900.

Le attività previste per gli abbonati 

  • Tutti coloro che sottoscriveranno gli abbonamenti alla stagione 2022/23 potranno avere gratuitamente la personalizzazione della maglia che acquisteranno presso i Lazio Style 1900 a partire dal prossimo luglio. 
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento di tribuna d’Onore avranno la possibilità, in occasione di una partita dedicata, di assistere al riscaldamento della prima squadra a bordo campo.
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento di tribuna Monte Mario potranno acquistare la maglia autografata del campione preferito, con soli 94€ aggiuntivi acquistando la tariffa Monte Mario Plus Maglia che sarà consegnata a settembre. 
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento di tribuna Monte Mario avranno la possibilità di prenotare, nel corso della stagione, il pranzo o la cena presso il Ristorante della Sala Gold a 20 euro per il menu adulto e 10 euro menu bambino. 
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento di tribuna Tevere Top, dalla prima partita casalinga di campionato, potranno effettuare gratuitamente la foto con Olympia in un’area dedicata, sita in Tevere. 
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento di tribuna Tevere Laterale (Nord e Sud), riceveranno in omaggio una t-shirt per colorare di biancoceleste la propria tribuna. 
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento tribuna d’Onore, Monte Mario e Tevere Top potranno usufruire di promozioni speciali presso la SPA ed il Fitness Center del Rome Cavalieri Hilton – tel. 0635092950 / [email protected]

I PREZZI

I prezzi sono comprensivi della prima partita casalinga di Coppa Italia

SettoriINTERODONNE**
INVAL. 100%***
UNDER 16 **OVER 65**AQUILOTTO**PROVINCIA IN TRIBUNA**
CURVA NORD€ 269€ 220€ 220€ 50
DISTINTI (ne/no/se)€ 269€ 220€ 220€ 50
TEVERE
( Parterre Laterale)
€ 449€ 390€ 390€ 50
TEVERE ( Parterre centrale )€ 549€ 470€ 470€ 50
TEVERE Laterale€ 576€ 495€ 495€ 495€ 50€ 530
TEVERE TOP€ 700€ 590€ 590€ 590€ 50 ****€ 630
MONTE MARIO € 800€ 640€ 640€ 640€ 50€ 720
MONTEMARIO Plus Maglia€ 894 *€ 734 *€ 734 *€ 734 *€ 144 *€ 814 *
ONORE CENTRALE€3.600€ 1.600€ 500

* Gli abbonati di Monte Mario potranno acquistare una maglia autografata dal campione preferito con 94€ aggiuntivi

** Gli abbonamenti a tariffa ridotta non possono essere soggetti a cambio nominativo.

*** La tariffa invalido al 100% viene applicata anche all’accompagnatore.

**** La tariffa Aquilotto per la tribuna Tevere Top deve essere venduta necessariamente abbinata ad un abbonamento adulto.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Biglietteria

Abbonamenti Lazio: Curva Nord esaurita! Ecco il nuovo dato

Published

on

abbonamenti lazio curva nord

Era già nell’aria nella giornata di ieri, gli abbonamenti della Lazio venduti fanno esaurire la Curva Nord che registra il sold-out. Un tutto esaurito che porterà i tifosi ad acquistare i distinti e gli altri settori dello Stadio Olimpico di Roma.

Quanti abbonamenti della Lazio sono stati venduti ?

Come riporta anche La Repubblica, la società biancoceleste registra il tutto esaurito nel settore della Curva dopo i circa 17.200 abbonamenti venduti fino a ieri. Nella giornata odierna invece, il nuovo dato segnalato è quello dei circa 18000 abbonamenti venduti e l’obiettivo dei 20000 è sempre più vicino. Un obiettivo che eguaglierebbe la campagna abbonamenti di 3 anni fa, prima che la pandemia colpisse l’Italia con le restrizioni sugli eventi pubblici.

Leggi anche:   Calciomercato Lazio: le cessioni e la situazione portiere
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design