Connect with us

News

Keita parla ancora: “Abbiamo tanta voglia di fare bene”. Poi su Cavanda: “E’ stato come un fratello”

Published

on

keita
Keita Balde Diao 
ha parlato ancora, dopo le dichiarazioni rilasciate nel post amichevole di ieri. Il giovane talento di Abrucies, infatti, al termine dell’odierna seduta mattutina di allenamento , è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel per raccontare questi primi giorni di ritiro:

Come sta andando il ritiro?

“Bene, ci stiamo allenando benissimo: abbiamo entusiasmo e tanta voglia di fare bene”.

Ieri abbiamo visto un Keita in forma smagliante…

“Sì, dobbiamo fare queste partite a duemila perché servono ad allenarci e preparare al meglio i prossimi impegni”.

Come ti trovi con Morrison?

“Morrison è un grandissimo giocatore, è facile trovarsi bene quando si gioca con simili talenti”.

Con chi sei in stanza?

“Sono con Patric. Lo conosco benissimo perché abbiamo giocato insieme nelle giovanili del Barcellona. É un ragazzo sveglio, attento e un grandissimo giocatore”.

Il tuo saluto a Cavanda?

“Per me è stato un fratello, mi ha aiutato tantissimo quando sono arrivato. Se n’è andato un amico”.

Ieri avete giocato con due moduli diversi: come ti sei trovato?

“Il mio modulo è il 4-3-3, ma io sono pronto a giocare in tutte le posizioni”.

Che Keita vedremo quest’anno?

“Io continuerò a lavorare sempre con entusiasmo e forza: speriamo bene”.

Che cosa è migliorato in Keita in questo anno e mezzo alla Lazio?

“Ho migliorato tantissimo a lavorare senza la palla”.

Leggi anche:   Juventus 1 - 0 Lazio, le pagelle
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement