Connect with us

News

Jaap Stam sugli olandesi della Lazio: “Sorpreso. E’ importante sapere l’italiano”

Published

on

70 partite, 3 gol e una Coppa Italia con la maglia della Lazio, senza contare i grandissimi trionfi internazionali: ora è allenatore della Jong Ajax (la primavera), ma Jaap Stam è rimasto sempre nel cuore dei tifosi biancocelesti pur non avendo avuto grandissimi successi.

Ai microfoni di ELF Voetbal Magazine, l’ex arcigno difensore olandese ha speso parole interessanti riguardo la presenza, da luglio, di tre suoi connazionali: “Mi ha un po’ sorpreso. I giocatori provenienti dai Paesi Bassi costano meno di quelli che giocano in Premier League o nella Liga, in più gli italiani sanno che noi difensori olandesi siamo abili sia tatticamente che tecnicamente. I biancocelesti non mi hanno chiesto consigli, nonostante io sia in contatto con il club. Hanno tanti scout qui”.

Per Stam, saper parlare l’italiano è un’arma in più, ma è come se desse consigli al nuovo arrivo Wesley Hoedt: “Non è facile dire se Wesley è pronto o meno per la Serie A, soprattutto dopo aver giocato solo 30 partite con l’AZ. Deve essere seguito, è importante anche imparare l’italiano; se parli bene la lingua è più facile fare gruppo”

Se lo dice Jaap Stam, c’è da crederci!

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.